Quando una ricetta riesce bene è proprio una grande soddisfazione com’è stato il caso di questi peperoni ripieni tonno e riso. Voi lettrici ricorderete già questa ricetta: i Peperoni ripieni light con riso e carne, cotti nel fornetto Versilia. Ma in molte mi avete suggerito di farli con il tonno… et voilà, eccoli fatti con i peperoni cornetti che qui in Olanda io compro spesso e trovo anche più teneri e dolci!

Peperoni ripieni tonno e riso, Mangia senza Pancia

Inoltre era da un bel po’ che non facevo qualcosa in forno visto che è rotto ed è una spesa che al momento non voglio ancora fare, troppa indecisione sulla scelta. Ma ho riesumato un vecchio forno piccolo del mio compagno, seppellito in garage e per fortuna ancora funzionante!.E quindi sono partita a fare i peperoni ripieni tonno e riso…

Peperoni ripieni tonno e riso, Mangia senza Pancia

Ho scelto di creare comunque un piatto unico, quindi non solo tonno ma anche riso e per evitare di appesantirli troppo ho aggiunto anche una zucchina e dei pomodorini: più volume ma con zero punti Weight Watchers. E per dar sapore non potevano mancare anche olive e capperi. Olio? Si: un solo cucchiaino per arrostire la zucchina. A dire il vero volevo spennellarli prima di infornare ma ho dimenticato completamente. Buonissimi lo stesso…

Peperoni ripieni tonno e riso – la ricetta

* Punti Weight Watchers ProPoints totali = 20 *
* Punti Weight Watchers ProPoints a peperone = 4 *

  • Difficoltà:
    Bassa
  • Preparazione:
    15 minuti
  • Cottura:
    30 minuti
  • Porzioni:
    5 peperoni 1 per porzione
  • Costo:
    Basso

Ingredienti

  • 5 peperoni cornetti (o peperoni normali di grandezza media)
  • 1 zucchina (1 grande o due piccole)
  • 150 g pomodorini ciliegini maturi (circa 10)
  • 120 g riso (anche integrale)
  • 160 g tonno al naturale (ben sgocciolato)
  • 1 cucchiaino olio extravergine di oliva
  • 20 olive verdi (denocciolate)
  • q.b. capperi
  • q.b. basilico
  • 1 cucchiaino sale aromatizzato (o sale ed erbe secche q.b.)

Preparazione

  1. Peperoni ripieni tonno e riso, Mangia senza Pancia

    Lavare bene i peperoni, tagliare la calotta e pulire delicatamente l’interno con l’aiuto di un coltellino facendo attenzione a non romperli. Risciacquare l’interno per eliminare tutti i semini e sgocciolare bene. Le calotte si possono buttare o conservare e cuocere assieme ai peperoni per decorazione.

    Cuocere il riso al dente in acqua salata e sgocciolare bene. Tagliare le verdure a dadini, le olive a fettine e mettere i capperi in acqua così che perdano la maggior parte del sale.

  2. Peperoni ripieni tonno e riso, Mangia senza Pancia

    Far riscaldare il cucchiaino di olio in una buona padella antiaderente e mettere i dadini di zucchina ad arrostire aggiungendo un po’ di sale durante la cottura. Il mio consiglio è di non girarli con un utensile ma farli saltare spesso smuovendo la padella: in questo modo si rosoleranno bene su tutti i lati senza diventare una poltiglia! Io uso una padella antiaderente in pietra di 26 cm, questa: Ballarini Cortina Granitium, che ha anche l’indicatore quando è pronta per la cottura, e mi trovo molto bene. Quando i dadini di zucchina sono ben arrostiti porli in un piattino con un foglio di carta cucina proprio come se fossero fritti: perderanno l’eventuale liquido e resteranno più croccanti!

  3. Peperoni ripieni tonno e riso, Mangia senza Pancia

    In una ciotola mettere il riso ormai raffreddato, il tonno ben sgocciolato, i pomodorini, le olive a fettine, i capperi ben strizzati, il basilico a pezzetti e un pochino di sale o di sale aromatizzato. Mescolare bene e poi incorporare anche i dadini di zucchina mescolando più delicatamente.

  4. Peperoni ripieni tonno e riso, Mangia senza Pancia

    Riempire tutti i peperoni: a me è bastato usare un cucchiaino piccolo per spingere bene all’interno tutto il ripieno anche se con uno ho avuto difficoltà perché a volte i peperoni cornetti sono curvi… ma ci sono riuscita lo stesso. Volendo è anche possibile inserire il ripieno in una busta di cellophane per alimenti, tagliarne un angolino e usarla a mo’ di imbuto o sac-à-poche. Al termine porre i peperoni su una teglia rivestita di carta forno e richiuderli con la loro calotta. Infornare in forno preriscaldato a 180° per circa 30 minuti. Avendo un fornetto piccolo io ho dovuto cuocerli in due riprese. Nella friggitrice ad aria non ho provato ma immagino che basteranno 20 minuti a 180°.

    Al termine della cottura i peperoni devono risultare morbidi e un po’ arrostiti in superficie. Se, come ho fatto io, avete imbottito i peperoni fino all’orlo, il ripieno gonfiandosi tenderà a fuoriuscire un po’ assieme al sughetto di cottura: troppo squisito!!!

  5. Peperoni ripieni tonno e riso, Mangia senza Pancia

    Ed ecco i nostri peperoni ripieni tonno e riso pronti per andare a tavola! Noi avevamo quelli tiepidi della prima infornata e quelli bollenti della seconda e vi posso garantire che sono ottimi sia freddi che caldi… deliziosi!

  6. Peperoni ripieni tonno e riso, Mangia senza Pancia

    Li abbiamo gustati con un pezzetto di ciabatta tiepida da inzuppare nel sughetto e una bella insalata verde usando anche la rucola dal mio giardino, che soddisfazione! Insomma spicciatevi a preparare questi peperoni ripieni tonno e riso: sono tanto gustosi e con una sola ricetta metterete a tavola un intero pasto. Attendo le vostre foto su facebook, nel Club di Mangia senza Pancia e i commenti qui in basso…

    Buon appetito!

    by Giovanna Buono

Note

Tante altre idee qui: Le verdure ripiene di Mangia senza Pancia. Qual è la più buona?

segui Mangia senza Pancia su facebook la Newsletter di Mangia senza Pancia

3 Commenti su Peperoni ripieni tonno e riso

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.