Se non avete mai provato a preparare il rotolo di frittata non sapete cosa vi perdete! Io di sicuro mi sono pentita di non aver provato a farlo prima. Nel mio club su facebook (qui: il Club di Mangia senza Pancia) tante iscritte lo hanno provato in vari modi e quindi finalmente mi sono decisa anche io! Ma quant’è buono!!!

Rotolo di frittata alle zucchine, Mangia senza Pancia

Innanzitutto ho voluto aggiungere le zucchine alla base per dare più sapore e consistenza. Per la farcitura del rotolo di frittata sono possibili molte varianti, spesso viene usato il prosciutto cotto ma io ho voluto lasciarlo più leggero e vegetariano quindi, per dare più corpo al ripieno, ho utilizzato la rucola. Ottima idea veramente, meno punti Weight Watchers e comunque tanto sapore!

Rotolo di frittata alle zucchine, Mangia senza Pancia

L’aspetto è molto invitante, credo sia anche perfetto da servire per un buffet, tipo finger food. E ovviamente è ideale da portare in spiaggia o nel cestino del picnic. Andiamo subito a prepararlo…

Rotolo di frittata alle zucchine – la ricetta

* Punti Weight Watchers ProPoints totali = 21 *
* Punti Weight Watchers ProPoints per porzione dividendo in 3 il rotolo = 7 *
* Punti Weight Watchers ProPoints a porzione dividendo in 4 il rotolo = 5 *

  • Difficoltà:
    Bassa
  • Preparazione:
    15 minuti
  • Cottura:
    30 minuti
  • Porzioni:
    3 o 4
  • Costo:
    Basso

Ingredienti

  • 400 g Zucchine (1 grande o 2 piccole)
  • 6 uova medie
  • 50 g yogurt scremato (vanno bene anche lo yogurt greco o il quark magro)
  • 25 g parmigiano grattugiato (o grana)
  • 150 g formaggio cremoso light (tipo Philadelphia)
  • q.b. rucola fresca
  • q.b. sale e pepe

Preparazione

  1. Rotolo di frittata alle zucchine, Mangia senza Pancia

    Innanzitutto grattugiare le zucchine con una grattugia a fori larghi e mettere da parte. Sbattere le uova assieme allo yogurt, parmigiano, sale e pepe. Al termine aggiungere anche le zucchine.

  2. Rotolo di frittata alle zucchine, Mangia senza Pancia

    Mescolare bene il tutto e versare direttamente sulla leccarda del forno o su una teglia ricoperta di carta forno. La mia leccarda misura circa 27×38 cm. Con una spatola livellare bene il composto di uova e zucchine e infornare in forno preriscaldato a 180° per circa 25 o 30 minuti. La frittata deve dorarsi bene in superficie.

  3. Rotolo di frittata alle zucchine, Mangia senza Pancia

    Lasciar raffreddare un paio di minuti e capovolgere la frittata su un altro foglio di carta forno. Staccare molto delicatamente il foglio dalla base, rimetterlo al contrario (dalla parte pulita) sulla frittata e arrotolare. Far raffreddare su una gratella.

  4. Rotolo di frittata alle zucchine, Mangia senza Pancia

    Una volta freddo aprire il rotolo di frittata con la base rivolta verso l’alto e spalmare il formaggio cremoso leggero su tutta la superficie. Aggiungere tanta rucola o altra farcitura a piacere, arrotolare ben stretto e chiudere il rotolo prima nella carta forno e poi in un foglio di alluminio. Sigillare bene e porre in frigo per almeno un’oretta.

  5. Rotolo di frittata alle zucchine, Mangia senza Pancia

    Il rotolo di frittata alle zucchine è pronto per essere affettato e servito! Ma il giorno dopo è ancora più buono, come spesso capita con tante pietanze! 

  6. Rotolo di frittata alle zucchine, Mangia senza Pancia

    Io l’ho servito su un letto di rucola e con dei pomodorini ciliegini che ci stanno a meraviglia. A casa mia è stato divorato molto rapidamente, ho salvato solo un rotolino per assaggiarlo il giorno dopo… il resto puff, sparito! Vi suggerisco di provarlo, è veramente semplicissimo farlo, è una di quelle ricette in cui ci vuole più a spiegare che a fare. Per me è una frittata con una marcia in più, sono soddisfattissima!

    Buon appetito a tutti!

    by Giovanna Buono 

Note

Se volete invece la ricetta classica della frittata di zucchine cliccate qui: Frittata di zucchine light. Fritta ma non fritta!

segui Mangia senza Pancia su facebook la Newsletter di Mangia senza Pancia

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.