Punti Weight Watchers Pasta Riso Cereali Farina, Mangia senza PanciaEcco a voi la lista dei Punti Weight Watchers Pasta Riso Cereali e Farina. Ed ecco oltre alla pizza l’altro cibo e carboidrato più presente sulle tavole di noi italiani! E mica solo da noi? Ormai la pasta si è talmente diffusa in tutto il mondo che persino nei pub inglesi che offrono il servizio trattoria si legge sul menù “spag-bol” ovvero spaghetti bolognese! Come per il pane, molte diete “veloci” suggeriscono di diminuire tantissimo il consumo dei farinacei, se non eliminarlo del tutto, ma per fortuna la Weight Watchers, e la dieta mediterranea in generale, considera questo molto sbagliato. Pasta, riso, cereali & affini si possono mangiare anzi vanno mangiati regolarmente per dare il giusto equilibrio alla nostra alimentazione ma anche per soddisfare la voglia di ciò che ci piace e a cui siamo abituati per tradizione: ma come per il pane bisogna stare molto attenti alle porzioni. Riguardo il valore dei punti non ci sono molte differenze tra i prodotti “bianchi” e quelli integrali. Io personalmente quando posso cerco di mangiare prodotti con più fibre, semplicemente per far lavorare meglio l’intestino e per sentirmi più sazia. E cerco anche di evitare i cereali da colazione pieni di zucchero: meglio prendere dei cereali semplici, della frutta secca e preparare il proprio muesli! Comunque alla fin fine come tutte le cose basta trovare il giusto equilibrio per il proprio corpo.

Punti Weight Watchers Propoints Pasta Riso Cereali Farina, Mangia senza Pancia

Questa lista dei Punti Weight Watchers Pasta Riso Cereali e Farina  è una base per poter calcolare i punti degli alimenti più comuni ma non è completa e magari ci potrebbero essere delle imprecisioni. Nel tempo conto di aggiungere gli alimenti mancanti e correggere eventuali errori anche grazie al vostro aiuto e alle vostre segnalazioni. Ovviamente questa è una lista prodotta da me a completamento del blog e non va a sostituire assolutamente le liste originali della Weight Watchers che si trovano all’interno del loro programma alimentare: se volete essere totalmente accurati dovrete iscrivervi alla Weight Watchers Propoints online ed usare i loro calcolatori. Ricordo infatti che la dieta che ho seguito e che seguo tuttora per il mantenimento è la Weight Watchers Propoints olandese e che le mie ricette sono corredate dei punti come intesi in tale dieta.

Pasta con cime di rapa aglio olio e peperoncino, Mangia senza PanciaN.B.: non sorprendetevi del fatto che la pasta cruda sembri avere più punti della pasta cotta… in effetti i punti son gli stessi ma è la pasta che in cottura si gonfia di acqua e quindi a parità di peso i punti variano. I valori della pasta cotta presenti nella lista sono molto indicativi: è sempre meglio, quando possibile, pesarla a crudo. Il peso della pasta da cotta varia molto dipendentemente dalla cottura: più la pasta cuoce e più acqua viene assorbita, aumentando così il peso finale. Fate delle prove a casa pesandone 50 grammi a crudo e poi pesatela di nuovo da cotta: in questo modo potrete calcolare i punti da cotta seguendo la vostra modalità di cottura! Stesso discorso per il riso e i cereali.

Attenzione: cucchiaio e cucchiaino corrispondono ai misurini standard rispettivamente da 15 e 5 ml.

Potete consultare la lista direttamente qui sotto oppure scaricare il file in formato PDF cliccando qui: LISTA PUNTI WW PROPOINTS – PASTA/RISO/CEREALI/FARINA (ultimo aggiornamento: 11/10/2018).


Punti Weight Watchers pasta, block notes, Mangia senza PanciaPunti Weight Watchers Pasta Riso Cereali e Farina

PASTA, RISO E GNOCCHI    
PRODOTTI QUANTITA’ PROPOINTS
Gnocchi di patate Coop 100g 4
Lasagna De Cecco (non all’uovo) 32g (circa 2 fogli) 3
Lasagna De Cecco (non all’uovo) 100g 10
Lasagna all’uovo 100g 8
Pasta bianca o integrale, cotta 100g 3
Pasta bianca o integrale, cruda 30g 3
Pasta fresca all’uovo, cotta 100g 4
Pasta fresca all’uovo, cruda 30g 3
Riso bianco, cotto 60g 2
Riso bianco, crudo 20g (circa 1 cucchiaio) 2
Riso integrale, cotto 100g (circa 4 cucchiai) 4
Riso integrale, crudo 30g (circa 3 cucchiai) 3
Tortellini, cotti 100g 4
     
CEREALI E GRANI    
PRODOTTI QUANTITA’ PROPOINTS
Avena perlata 20g (circa 1 cucchiaio) 2
Bulgur, cotto 60g (circa 3 cucchiai) 2
Bulgur, crudo 20g (circa 1 cucchiaio) 2
Cereali per la colazione con crusca 30g (circa 4 cucchiai) 2
Cereali, integrali (tipo All-bran Plus) 30g (circa 4 cucchiai) 2
Chicchi di mais soffiato al cioccolato 30g (circa 6 cucchiai) 3
Chicchi di mais soffiato al miele 30g (circa 6 cucchiai) 3
Chicchi di riso soffiato 30g (circa 6 cucchiai) 3
Chicchi di riso soffiato al cioccolato 30g (circa 6 cucchiai) 3
Cornflakes 10g (circa 2 cucchiai) 1
Couscous, cotto 60g (circa 3 cucchiai) 2
Couscous, crudo 20g (circa 1 cucchiaio) 2
Crusca di avena 10g (circa 1 cucchiaio) 1
Crusca di frumento 15g (circa 1 cucchiaio) 1
Farro perlato “Delizie del sole” 20g (circa 1 cucchiaio) 2
Fiocchi d’avena 30g (circa 3 cucchiai) 3
Fiocchi di crusca di frumento con miele 30g (circa 3 cucchiai) 3
Fiocchi di frumento ai cereali e noci 30g (circa 3 cucchiai) 3
Fiocchi di frumento alla frutta 30g (circa 3 cucchiai) 3
Fiocchi di frumento croccanti al cioccolato 30g (circa 3 cucchiai) 3
Fiocchi di grano saraceno 30g (circa 3 cucchiai) 3
Fiocchi di mais glassati 30g (circa 4 cucchiai) 3
Fiocchi di segale 30g (circa 3 cucchiai) 3
Germe di grano 15g (circa 1 cucchiaio) 1
Miglio, crudo 30g (circa 3 cucchiai) 3
Muesli, al cioccolato 20g (circa 2 cucchiai) 2
Muesli, alla frutta 20g (circa 2 cucchiai) 2
Muesli, non zuccherato 20g (circa 2 cucchiai) 2
Muesli, zuccherato 20g (circa 2 cucchiai) 2
Orzo, in grani 30g (circa 3 cucchiai) 3
Orzo, tostato 30g (circa 3 cucchiai) 2
Quinoa, cruda 20g (circa 1 cucchiaio) 2
Semolino, crudo 20g (circa 1 cucchiaio) 2
Tapioca, cruda 20g (circa 1 cucchiaio) 2
Weetabix Original 38g (circa 2 pezzi) 3
     
FARINA E IMPASTI    
PRODOTTI QUANTITA’ PROPOINTS
Amido di mais 10g (circa 2 cucchiaini) 1
Farina, tutti i tipi 10g (circa 2 cucchiaini) 1
Farina autolievitante 10g (circa 2 cucchiaini) 1
Farina bianca 10g (circa 2 cucchiaini) 1
Farina d’avena 30g (circa 3 cucchiai) 3
Farina di castagne 20g (circa 2 cucchiai) 2
Farina di ceci 20g (circa 2 cucchiai) 2
Farina di farro 20g (circa 2 cucchiai) 2
Farina di frumento 10g (circa 2 cucchiaini) 1
Farina di grano saraceno 10g (circa 2 cucchiaini) 1
Farina di grano tenero 10g (circa 2 cucchiaini) 1
Farina di Kamut 20g (circa 1 cucchiaio) 2
Farina di mais 10g (circa 2 cucchiaini) 1
Farina di mandorle 5g (circa 1 cucchiaino) 1
Farina di riso 10g (circa 2 cucchiaini) 1
Farina di segale 10g (circa 2 cucchiaini) 1
Farina di soia 20g (circa 1 cucchiaio) 2
Farina integrale 10 g (circa 2 cucchiaini) 1
Fecola di Patate 10g (circa 2 cucchiaini) 1
Impasto per pane 100g 6
Impasto per pizza 100g 6
Pasta brik (simile a pasta fillo) 15g (circa 1 foglio) 1
Pasta fillo 20g (circa 1 foglio) 2
Pasta frolla 100g 11
Pasta frolla 30g 3
Pasta madre, 50% idratazione 10g 1
Pasta sfoglia 45g (circa 1 foglio) 5
Pasta sfoglia Rotonda Buitoni 230g (circa 1 rotolo) 25
Pasta sfoglia Delicata Buitoni 230g (circa 1 rotolo) 23

Punti Weight Watchers pasta, block notes, Mangia senza PanciaPunti Weight Watchers Pasta Riso Cereali e Farina


Punti Weight Watchers Propoints Pasta Riso Cereali Farina, Mangia senza Pancia

by Giovanna Buono

Disclaimer – Esclusione di responsabilità


segui Mangia senza Pancia su facebook la Newsletter di Mangia senza Pancia

 

86 Commenti su Punti Weight Watchers Pasta Riso Cereali Farina

  1. Ciao Giovanna e scusa se provo a riscrivere ma ieri ho provato ma non vedo pubblicata la mia domanda e non riesco a capire se viene pubblicata in automatico o solo dopo che magari tu l’hai letta e approvata, sorry.
    Molto semplicemente non mi dilungo: metà anni 90 ho seguito a torino la WW e la voglio riprendere perchè è stata l’unica non-dieta che mi ha dato vere soddisfazioni ma a quel tempo ci facevano calcolare 4 punti per la pasta e le patate (in separata ovviamente) se mangiati a sazietà. Nei tuoi punti non ho più visto questo tipo di conteggio… chissà se si può comunque utilizzare?
    grazie mille per la risposta

  2. bellissime queste tabelle … sarebbe bello avere in modaità stampabile adesso mi attivo a copiare i cibi pi§ frequenti hih baci e grazie per la disponibilità

  3. Ciao Giovanna,
    Scusami una cosa. Io non riesco proprio a capire il calcolo della pasta ( ma anche del riso).. 100gr crudi valgono 10 PP, mentre 100 gr cotti ne valgono 3PP ??
    ma allora conviene pesare da cotta e non da cruda ?
    tu la porzione da 80 gr di pasta la calcoli da cruda a quanto? 8PP ? e poi una volta cotta ti mangi tutta quella che hai cotto o ne togli un po ?
    Grazie per tutta la pazienza che hai con noi !!

    • Sara è semplice: la pasta una volta cotta pesa molto di più perchè assorbe l’acqua di cottura e quindi 3PP equivalgono a 30 grammi di pasta cruda ma 100 di pasta cotta! Quando decido di mangiare 80 g di pasta (cruda) scrivo 8PP sul mio diario alimentare e me la pappo tutta, altroché 😀 Altrimenti se ne mangio di meno saranno meno punti no? 😉 E non ti preoccupare, io rispondo molto volentieri a queste domande 🙂 🙂

      • OK Giovanna ora ho capito!
        ti ringrazio molto!!
        Un salutone!!
        PS ho gia sperimentato alcune delle tue ricette… piacevolmente soddisfatta !! 😉

  4. Ciao Giovanna, domanda un filo idiota, ma… per tortellini si intende solo la pasta dei tortellini, oppure un tortellino fatto e finito, ripieno di carne incluso?

  5. Ciao, Giovanna!

    Io vivo in Germania… quindi non siamo molto distanti 🙂 ho guaradato ieri la tua pagina e la trovo molto utile ed interessante! Graazie! Da stamattina ho iniziato con la dieta WW… Adesso per pranzo ho mangiato circa 80 gr. di pasta (a crudo) alla bolognese, fatta con carote, sedano e cipolla e carne macinata di tacchino… mi chiedo… come faccio a calcolare i punti di questo pasto? Ti ringrazio in anticipo, Paola.

    • Ciao Paola! 🙂 Dunque devi contare i punti dei vari ingredienti, da quello che scrivi quindi pasta e macinato di tacchino, perchè le verdure che hai menzionato sono a zero punti 😉 In bocca al lupo con la dieta eh 😀

  6. Ciao Giovanna! sono di nuovo io 🙂 ho iniziato la dieta da ieri e..mi sento già più magra!!! ho notato che spesso nei tuoi menù compresi quelli che pubblichi su Facebook mangi la pasta a cena piuttosto che a pranzo. io sono sempre stata abituata a pensare che fosse meglio l’opposto così che si aveva davanti tutto il pomeriggio per smaltirla ma ultimamente ho sentito voci discordanti. ne sai qualcosa?

    • Chiara ciao! Bene, allora ti senti subito più sgonfia, buon segno 🙂 Allora io mangio in questo modo perchè qui in Olanda è l’usanza, però abbi presente che la cena è alle 18 eh, non alle 20 e poi a nanna. Io dopo faccio altre cose e poi uno spuntino se vado anche a zumba. Comunque tu non ti preoccupare troppo, specie all’inizio, per ora concentrati a mangiare i tuoi punti giornalieri e a distribuirli senza mangiarli tutti assieme, come ho indicato nello Schema dei pasti. Poi più avanti baderai di più ai dettagli! Le voci ogni anno dicono una cosa, io non le ascolto, io conto i punti e cerco di adattare il tutto al mio stile di vita, altrimenti diventa troppo complicato e finisco con l’abbandonare il percorso di dieta 😉

  7. Ciao,ho deciso di iniziare questa dieta per smaltire qualche chilo in più che ho preso quest’inverno. Intanto volevo dirti che mi piace molto il tuo blog e grazie alle tue informazioni sono venuta a conoscenza di questa dieta,l’unica che mi ispira 😀 Comunque volevo chiederti una cosa per quanto riguarda la pasta. Io non amo molto la pasta,però la mangio..ma non arrivo mai a mangiarne 100g,al massimo ne mangio 60-70g. Quanti punti sono? Quanti ne devo togliere rispetto a 100g? Grazie mille 🙂

  8. ciao Giovanna…son tornata ed ho ricominciato la dieta dopo averla sospesa per vari motivi che non mi permettevano di seguirla ma con i soliti 3/4 kg da smaltire (165 cm x 60 kg)
    siccome sono una pastadipendente 🙂 ho scoperto una pasta con un indice glicemico/calorie/carboidrati inferiori alla comune,si chiama Fiberpasta (un pò caruccia da comprare ma vale la spesa)
    con il tuo calcolatore 100 grammi di pasta cruda mi dà 8 punti
    proteine 15-carbo58-grassi 1.30 – fibre 15
    dici che mi posso fidare a mangiare 100 grammi (un bel piattone) con verdure e un filo di olio e consumare solo 10 punti???
    inoltre vorrei chiedere un consiglio: a causa di seri problemi fisici non posso fare sport ma neppure camminare per circa 2/3 settimane
    mantengo gli stessi punti giornalieri ? posso non usare gli extra dato che senza sport non dimagrisco oppure perdo pochissimo a settimana??
    ciao Giovanna e complimenti per il blog!!

    • Ciao Loredana e ben tornata 🙂 Per la pasta certo che puoi, poi se vedi che non perdi peso ci ripensiamo, ma se resti nei tuoi punti non dovrebbero esserci problemi! Forse non ho capito bene per il discorso sport ma provo a risponderti lo stesso… tu sei a 26 punti al giorno no? Nessuno deve mangiare meno di 26 punti quindi se tu sei a 26, sport o non sport, sempre 26 minimo ne devi mangiare! Gli extra li puoi usare ma la perdita sarà più lenta. Ma se tu hai fame (vera, non nervosa) mangia pure qualcosa in più con i punti extra, magari ci metti un paio di settimane in più e qual è il problema? Il tempo passa in fretta 😀
      Grazie mille e in bocca al lupo, fammi sapere come va 🙂

  9. grazie! sei sempre molto gentile!
    volevo chiederti un altro chiarimento: nella lista del pane e pizza, il pane integrale, una fetta di 25 gr. 2 PP, non è un’incongruenza rispetto al pane semplice che per 50 gr. ha 3 PP, visto che è meglio preferire i farinacei integrali? ciao e complimenti per tutto!

    • Antonella purtroppo le liste hanno valori indicativi e io non posso editarle una ad una anche se per la maggior parte ho fatto così. Quel 2 è un 1,5 arrotondato… anche per il pane bianco è la stessa cosa. In effetti per tutto il pane, la differenza è solo una questione di decimali quindi meglio non soffermarsi troppo e arrotondare: 1 fetta da 25 g = 2PP e 2 fette 3PP, qualsiasi pane 😉

  10. ciao Giovanna, mi sapresti dire per favore quanti PP ha la crusca di avena?
    ci faccio il porridge, mi piace molto e mi aiuta per la regolarità!
    grazie!

      • Ciao giovanna, che onore aver trovato questa dieta, mi da la forza di continuare anche sd non dovrei perdere poi cosi tanto.. cmq ho una domanda anzi due
        1 come faccio a calcolare fibre e carboidrati e proteine di un alimento dj ui non sono scritte (per esempio un panino integrale)
        2 non riesco a trovare i punti per il pan grattato, come faccio a calcolare quello chesto preparando?
        (Macinato di pollo con verdure cotto al forno due cucchiaini di quark magro naturale e 30 gr o meno di pangrattato)

        • Ciao Angelica e grazie 🙂 Dunque per il pane non ti fare troppe complicazioni: se non è fatto con semi, noci o frutta secca ed non è all’olio allora parliamo sempre dei valori generici di 3PP ogni 50 grammi. Il pangrattato c’è ed è 1PP per 10 grammi 😉

  11. Ciao ! E’ da poco che seguo questa dieta seguendo i tuoi consigli!
    Volevo chiederti il farro quanti punti vale? Ho trovato solo la farina di farro!
    Grazie mille

    • Grazie Silvia! Purtoppo non c’è nelle tabelle olandesi e quindi ho preferito non metterlo perchè ho notato che varia da una marca all’altra. Meglio fare i conti con il calcolatore e i valori nutrizionali del pacchetto 😉

  12. Ciao Giovanna! Non so se ho cercato nella lista giusta ma non sono riuscita a trovare la pasta di soia (i tipici spaghetti, per intenderci). Mi aiuti? Grazie mille!

    • Manuela ciao, non c’è, hai ragione, è un prodotto nel quale devo un attimo studiare un po’ di cose e qui in Olanda faccio anche difficoltà a trovare. In genere gli spaghetti di riso sono comuni ma di soia non si trovano. Però puoi fare il conteggio tu dal pacchetto no? Io devo fare un po’ una ricerca dei prodotti che si trovano in Italia perchè magari da una marca all’altra differiscono… ci guarderò, nel frattempo fai tu il conto con il calcolatore 😉

  13. ciaoooooo sono due giorni che leggo e rileggo il tuo blog e mi sto affezionando,
    ma devo chiederti una cosa: per la lasagna fatta al forno, che punteggio devo tener conto? helpppp grazie

  14. Ciao Giovanna! sono nuova da queste parti.. ho trovato il tuo blog x caso e mi si è aperto un mondo! Ho 21 anni, sono alta 1.57 e peso 65 kg… da un anno a questa parte ho preso questi kg in più, perchè prima ero davvero in forma.. non avevo problemi a sgarrare o altro.. purtroppo quando di mezzo c’è stress, studio, brutte delusioni, il mio fisico ne risente molto! So che il mio peso forma non dovrebbe superare i 60 kg e per questo voglio arrivarci, voglio riuscire a perdere questi 5 kg che mi fanno sentire goffa e x niente in pace con il mio corpo… Proverò a seguire i tuoi consigli, ho già stampato il diario giornaliero 🙂 ma volevo chiederti.. ad esempio se mi capita di uscire il sabato e mangiare mezza pizza, quanti punti devo contare?la metà? non so se è una domanda sciocca ma devo ancora prenderci la mano.. Grazie un bacio 🙂

    • CIao Elisa 🙂 Alla tua età anche il movimento ti può aiutare molto 😉 COmunque per la pizza mangiata fuori casa è un po’ difficile a dirsi, però tu hai i 49 punti extra eh, quindi non temere di mangiarla e se ne mangi metà beh allora va benissimo, o fai un conto approssimativo tu o usi quei valori indicativi in tabella e fai la metà 😉 Ti faccio un grande in bocca al lupo! Tienimi aggiornata 🙂

  15. Scusa ho trovato la tabella per il pane …. Ok ma non capisco i punti dati alla pizza mi sembrano molto pochi 2/3 sicuramente non ho capito qualche cosa !!!!

  16. ciao giovanna sto cominciando a leggere qualcosa sulla dieta WW, volevo chiederti se è indicata per chi ha problemi di colesterolo e trigliceridi alti. ciao grazie

    • Giovanna ciao, credo proprio che questa dieta, poichè ognuno può scegliere i cibi che vuole, sia indicata a tutti. Ovvio che se soffri di colesterolo innanzitutto dovrai seguire i consigli del tuo dottore riguardo i cibi si e i cibi no, poi con quella lista conti i punti WW. Semplice 😉

  17. ciao Giovanna! ho scoperto per caso ieri il tuo blog (cercavo una dieta) e ho iniziato ieri! mi piace un sacco questa! quindi sto cercando di leggere tutto velocemente e ingranare bene! ieri devo dire che sono stata brava e stamattina mi sono preparata la tua acqua aromatizzata al basilico, ottima! una domandina veloce, un 100 gr di pasta integrale della barilla con il sugo fresco preparato da me (tutto bollito e frullato, pomodori, 2 carotine, mezza cipolla e basilico, un filo d olio) quanto puó costare? grazie e scusa il disturbo

    • Ciao Rossella! Sono contenta che la dieta WW ti ispiri perchè è molto salutare e io sono pienamente convinta che è uno dei modi più equilibrati per perdere peso (e duraturi). Riguardo la tua domanda, facciamo subito un esercizio 😀 Sul mio blog in alto e di lato a destra, trovi tutte le tabelle per gli alimenti. La pasta che sia Barilla o no ha sempre gli stessi punti. Per il sugo devi sommare i punti di tutti gli ingredienti (quindi devi misurare l’olio). Prova quindi a fare tu il conto e poi mi dici quanto ti viene… e io ti dico se è giusto 😉 Nessun disturbo… attendo la risposta 😀

      • oh grazieee!!!! allora, in realtá mi ha disorientato il punteggio della pasta, io la peso cruda (100 gr sarebbero 10 punti vero? se 30gr sono 3) ma la tua porzione di pasta cruda è 30 gr, non è poca? per quanto riguarda l olio non so, ne avró messo un cucchiaio in tutto il sugo quindi faccio che nella mia pasta ci andránno massimo 2 cucchiaini (2 punti). quindi in totale mi faccio fuori 12 punti? è che mi sembra tanto per un primo piatto perció penso di sbagliare qualcosa! vivi in Olanda? anch io sono un’emigrata, sono della provincia di Salerno e dopo anni vissuti vicino Milano ora vivo in Spagna! ti manca L’italia? ho letto che sei di Napoli!

        • Rossella aspe, chiariamo delle cose 🙂 Per porzione non si intende che devi mangiare quel peso e basta. Si intende che per una porzione di 30 grammi… etc etc. Mi sa che toglierò la parola porzione dappertutto perchè crea confusione 😀
          Si se hai mangiato 100 g di pasta a crudo con 2 cucchiaini di olio sono proprio 12 punti! Infatti se noti i miei primi piatti sono in genere 80 g di pasta e poi taaaaanta verdura. E un cucchiaino di olio per tutto un sugo… misurato con il misurino! Vedrai che poi quando ti abitui troverai gli altri sughi troppo grassi 😉
          Si sono proprio in Olanda e anche io mi sono mossa tanto… Ivrea, Londra. Faenza… ovviamente si, partendo proprio da Napoli 😉

  18. Ciao Giovanna, senti volevo un tuo parere su questa pasta sfoglia che ho trovato al super che mi sembra abbastanza contenuta come punti a porzione.
    proteine:5.9
    carbo:36.5
    grssi:23.4
    fibre: 1
    totale punti x 100 gr 11
    Totale x tutta la confezione che pesa 230 gr =25.3 : 4 = 6.3 a porzione.
    Poi bisogna contare i punti della farcitura.
    Buona domenica .

    • Patrizia sinceramente non lo so 🙂 Ho provato velocemente a cercare gli gnocchi crudi o cotti ma non trovo i punti. Quelli confezionati si possono calcolare con il mio calcolatore qui sul blog perchè c’è l’etichetta nutrizionale. Quelli che fai in casa conti gli ingredienti. Ma quelli freschi del pastificio non ho proprio idea… mi spiace. Magari prendi le info da un pacchetto e usa quei punti lì!

  19. Buongiorno Giò!!
    Oggi devo fare per la famiglia le tagliatelle paglia e fieno all’uovo della barilla e ho visto che nella lista non ci sono …se ti interssa questi sono
    i valori nutrizionali :proteine 15.0
    carboidrati 64.0
    grassi 5.5
    fibre 4.0
    Totale x 100 gr da crudo sono 10 pp
    Quindi per me ne farò 50 gr = 5 pp
    Va bene vero?

  20. Ciao Giò (non ti spiace vero se abbrevio il tuo nome) volevo sentire un tuo parere per fare una specie di pizza leggera.
    200 gr di farina integrale 20pp
    Un pizzico di sale
    un cucchiaino di olio 1pp
    mezza bustina di lievito secco
    Acqua QB x formare un panetto che lascerò lievitare fino a domani x pranzo.
    Poi farò stufare 300 gr di cuori di carciofi (surgelati) con un cucchaino 1pp d’olio e mezza cipolla.
    Aggiungo 200 gr di fiocchi di latte magri 6 pp, mescolo tutto e metto sulla pasta lievitata con un cucchaino di olio 1pp
    I punti totali sarebbero 30 : 4 = 7,5 pp a porzione giusto?

  21. Ciao Giò, ho bisogno del tuo aiuto…
    Ho della farina di miglio in casa che a volte uso per fare un mix quando faccio il pane nella MDP, la considero come le altre farine per il punteggio?
    Secondo te , la sera, si dovrebbero mangiare meno carboidrati?
    Io ne mangio sui 60\70 gr …che dici son troppi?
    Ho fatto una settimana di prova non sapendo bene il peso…oggi mi sono pesata e sono 70,8…(e qui ci voleva una faccina terrorizzata) devo perdere assolutamente 10 kili.
    I punti da consumare sono 26 e a volte non ci arrivo, tipo ieri ne ho consumati 24.
    E un altra cosa…sono diventata dipendente del gelato banana…che dici meglio non tutti i giorni? magari vario la frutta?
    Scusa il papiro..
    Buona domenica.

    • Dunque 🙂
      La farina considerala come le altre
      La WW non da indicazioni su come distribuire il cibo durante la giornata. E io penso che i carbo vanno mangiati anche la sera e 60/70 è anche poco quindi secondo me vai tranquilla.
      E perderai 10 Kg non ti preoccupare 🙂
      Devi consumare 26 punti o ti si ferma il metabolismo!!!!!!!!!!
      Beh mica devi solo mangiare un frutto al giorno? Una volta mangi il gelato e la altre volte mangi altra frutta 😉
      Buona domenica anche a te 😀

  22. Eccomi di nuovo…forse te lo avevo già chiesto ma non ricordo dove.
    Per i weetabix metti “un pezzo 38 gr” x porzione 3 punti
    I miei pesano sui 18 gr a pezzo, quindi deduco che x porzione sarebbero due tavolette giusto?
    Da ieri sono “molto ligia” e già mi sento meglio!
    Buona domenica e GRAZIE x tutto il lavoro che fai x noi.

    • Brava Alba, hai trovato un errore che ho fatto io nel trascrivere! 3 punti non è a pezzo ma a porzione di 2 formelle. Dunque 3 punti sono riferiti a due formelle! Adesso correggo il documento e ancora grazie 🙂

      • di niente Giovanna!!figurati una svista capita nel grande lavoro che hai fatto..
        Oggi ho un pò di tempo e sto facendo la lista cartacea di ciò che mi piace di più e che consumo normalmente con i pesi e i punti già calcolati…tipo 60 gr di pasta = 6 punti così nel dubbio non devo x forza accendere il pc..
        Mi piace variare e inventare i pasti, senza avere schemi prestabiliti, altrimenti poi mi rimane pesante da segiure.
        Ancora Grazie!!

  23. Ciao! Mi sta venendo un dubbio, quando siamo in tanti, la pasta me la peso da cotta per poi condirmela a parte, però non mi tornavano i conti, infatti oggi ho fatto una prova: 180 gr. di pasta a crudo da cotta ne pesa 360 gr.
    Quindi alla fine è il doppio, non il triplo.
    Perciò, se 30 gr a crudo sono 3 punti, 100 gr cotta non dovrebbe essere almeno 5?

    • Ah guarda questa cosa l’ho notata anche io ma evito di pensarci troppo. Credo che dipendentemente da quanto tu la cuoci, la pasta poi assorbe più o meno acqua, dunque ecco il perchè della differenza dei punti. Io la peso a crudo e poi faccio un po’ a occhio… decidi tu cosa è meglio per te e come dico a tutti, non ti fissare troppo sulla precisione estrema perchè tanto se poi mangi qualche punto in più hai sempre i 49 extra. E’ anche per questo che io consiglio di non programmare mai di mangiare tutti e 49 i punti extra, a meno che non sia una settimana particolare, così hai sempre un margine per gli errori 😉

  24. Di nuovo io.. 🙂 Mi chiedevo (siccome ho una macchina magica per i pop corn che li fa scoppiare senza olio) quanti punti sono i chicchi di mais per fare i pop corn?

    • noooooooo non ti preoccupare, “porzione” è perchè io ho tradotto dall’olandese 😀 La porzione la decidi tu! Sono che 30 g sono quei punti lì. La WW non consiglia quanto mangiare, specie all’inizio che devi impratichirti. Basta che ti attieni ai tuoi punti giornalieri, mangia tanta verdura, la frutta etc e poi ti renderai conto tu della porzione che ti è sufficiente a saziarti 🙂
      Inoltre come vedi nelle mie ricette 80g a crudo è quasi sempre la porzione suggerita 😀

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.