Quando vado in vacanza posso sbizzarrirmi con le ricette di pesce, come questa dei calamari e carciofi in padella! Eh si, visto che in Olanda si trovano poche varietà, quando sono in Italia la prima cosa che faccio è una visita al banco del pesce! E stavolta ho trovato dei bellissimi calamari freschi, potevo mai non prenderli?

Calamari e carciofi in padella, Mangia senza Pancia

Beh non è l’unico ingrediente che mi manca, ci sono anche alcune verdure sia fresche che surgelate che non trovo qui. Come i cuori di carciofi surgelati: sono ottimi, già puliti, basta lasciarli fuori frigo per 10 minuti e si possono già affettare e cuocere. Sono ideali per fare questa ricetta

Calamari e carciofi in padella, Mangia senza Pancia

Il risultato: un piatto pieno di cibo, squisito, molto saziante e nutriente. Insomma un secondo piatto leggero con contorno incluso con pochissima fatica da leccarsi i baffi!

Calamari e carciofi in padella – la ricetta

* Punti Weight Watchers ProPoints a porzione = 7 *

  • Difficoltà:
    Molto Bassa
  • Preparazione:
    5 minuti
  • Cottura:
    20 minuti
  • Porzioni:
    2
  • Costo:
    Medio

Ingredienti

  • 500 g calamari o totani (già puliti freschi o decongelati)
  • 500 g cuori di carciofi (surgelati)
  • 3 cucchiaini olio extravergine di oliva
  • 1 spicchio aglio
  • 1 mazzetto prezzemolo
  • q.b. peperoncino (opzionale)
  • q.b. sale e pepe

Preparazione

  1. Calamari e carciofi in padella, Mangia senza Pancia

    Innanzitutto lasciare fuori frigo i carciofi per una decina di minuti così che si scongelino un po’. Nel frattempo sciacquare i calamari e tagliarli a rondelle. Se i tentacoli sono grandi tagliarli a metà. Appena è possibile affondare il coltello nei carciofi, affettare ciascuno in 3-4 spicchi.

  2. Calamari e carciofi in padella, Mangia senza Pancia

    Far rosolare l’aglio a fettine con due cucchiaini di olio in una padella larga o un wok antiaderente. Se piace aggiungere anche del peperoncino in polvere o fresco tagliato a rondelle. Appena l’aglio inizia a soffriggere versare i carciofini e mescolare bene per un minuto dopodiché coprire, abbassare la fiamma e far cuocere per 5-10 minuti, fino a che i carciofini non si siano ammorbiditi. A questo punto alzare la fiamma e aggiungere i calamari ben scolati. Salare e far saltare calamari e carciofi per qualche minuto mescolando. Coprire e lasciare per circa 5-10 minuti a fiamma moderata. Quando il tutto risulterà cotto, salare e aggiungere parte del prezzemolo tritato e il rimanente cucchiaino di olio.

  3. Calamari e carciofi in padella, Mangia senza Pancia

    Ecco pronto: basterà mescolare, aggiungere del prezzemolo fresco e servire i nostri calamari e carciofi a tavola!

  4. Calamari e carciofi in padella, Mangia senza Pancia

    Un secondo piatto veramente semplice e veloce da preparare anche all’ultimo minuto. Un po’ di buon pane integrale da inzuppare nel sughetto oppure dei dadini di patata lessa aggiunti, un’insalata verde mista condita con succo di limone e la cena è pronta.

    Buon appetito!

    by Giovanna Buono

Note

Un altro modo per gustare i calamari è questo: Calamari gratinati al forno. Se non avete atto questa ricetta… fatela! E’ un piatto veramente squisito, gradito da tutti a tavola, ideale anche per le occasione speciali.

segui Mangia senza Pancia su facebook la Newsletter di Mangia senza Pancia

11 Commenti su Calamari e carciofi in padella

    • Grazie Agostino… wow complimento di chef: felice io 😀 Che bel blog il tuo, pieno di ricettine ottime e ordinatissimo, bravo! Se posso solo suggerire una cosa che mi ha lasciata un attimo interdetta… nella tua descrizione metti una virgola tra “di cucina” e “di cavalli” perchè per un attimo ho pensato a tutt’altro 😀 😀 Ciao, a presto!

  1. Gnam gnam che bontà, da provare subito!!!!!!!!!!!!! Ma al posto dei calamari posso utilizzare il polpo di scoglio? Grazie. Baci baci.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.