Vellutata di cavolfiore light e vegan

Qui in Olanda siamo ormai in pieno autunno, anche se c’è il sole la natura comincia a prendere le tinte di ottobre, dal giallo all’arancione al rossiccio: una meraviglia! E dunque è tempo di minestre calde, di zuppe e vellutate… come questa vellutata di cavolfiore light: una ricetta semplicissima e anche vegana!

Vellutata di cavolfiore light e vegan, Mangia senza Pancia

Io poi adoro il cavolfiore ma purtroppo lo uso poco perchè qui a casa sono l’unica a cui piace. All’olandese proprio non scende giù ma almeno non si è lamentato mentre lo cucinavo: la tipica puzza di cavolfiore non si sentiva proprio! Forse sarà per il modo in cui l’ho cucinato, chissà…

Vellutata di cavolfiore light e vegan, Mangia senza Pancia

Comunque a me questa vellutata è piaciuta proprio tantissimo e l’ho preparata in un quarto d’ora, assieme ad un’altra ricetta con il cavolfiore che vi mostrerò nei prossimi giorni! E’ stata molto gustosa, “riscaldante” e una porzione è solo 1 punto Weight Watchers Propoints… praticamente niente! Ed è buona per depurarsi…


Vellutata di cavolfiore light e vegan – la ricetta


Informazioni

Tipo: Zuppe e Minestre
Porzioni: 2
Preparazione: 5 min
Cottura: 15 min
Difficoltà: facile
Punti Weight Watchers ProPoints totali = 2
Punti Weight Watchers ProPoints per porzione = 1


Ingredienti

Vellutata di cavolfiore light e vegan, Mangia senza Pancia

1 cavolfiore medio
1 cipolla
1 cucchiaino di margarina vegetale bio
1 cucchiaino di farina
500 ml brodo vegetale (*)
noce moscata q.b.
sale e pepe q.b.
erba cipollina per guarnire

(*) io ho usato acqua bollente con 2 cucchiaini di un granulare bio vegan senza glutammato preso al negozio bio: fantastico! Non c’è in Italia, ho già verificato, ma fate una passeggiata al negozio bio più vicino a chiedere per una buona alternativa, ne vale la pena se non preparate il dado vegetale in casa.


Procedimento

Vellutata di cavolfiore light e vegan, Mangia senza Pancia

Preparare il brodo vegetale e mantenerlo caldo. Pulire e tagliare cavolfiore e cipolla a pezzetti: usare anche il gambo del cavolfiore, non solo i fiori.

Vellutata di cavolfiore light e vegan, Mangia senza Pancia

Mettere in una pentola il cucchiaino di burro e quello di farina e mescolare rapidamente  a fiamma bassa aggiungendo anche un paio di cucchiai di brodo in modo da formare un roux bianco. Aggiungere poi il resto del brodo, mescolare e poi anche anche cavolfiore e cipolla a pezzetti. Mescolare, far arrivare ad ebollizione, coprire ad abbassare la fiamma. Lasciar cuocere così dolcemente per circa 10 minuti.

Vellutata di cavolfiore light e vegan, Mangia senza Pancia

Con il mixer ad immersione frullare le verdure fino ad ottenere una crema senza grumi. Aggiustare di sale, aggiungere un po’ di pepe fresco e di noce moscata macinati e dare un’ultima mescolata.

Vellutata di cavolfiore light e vegan, Mangia senza Pancia

Ecco la vellutata di cavolfiore light vegan pronta per essere servita, guarnita con l’erba cipollina che ci sta proprio bene!

Vellutata di cavolfiore light e vegan, Mangia senza Pancia

Ma che buona che è, veramente gustosa e molto delicata: non me l’aspettavo, pensavo avrebbe avuto un gusto molto più forte e invece no, per niente.

Vellutata di cavolfiore light e vegan, Mangia senza Pancia

Ecco, vi mostro un po’ la realtà della food blogger: quelle di prima erano le foto per voi: tazze carine, tovaglietta carina etc… e questo invece è il mio tazzone (è anche scheggiato!) con la vellutata e l’erba cipollina mescolati assieme, stile “tanto in corpo tutto si mescola”, e due fettine di pane nero letteralmente schiaffate vicino alla tazza! Io l’ho degustata proprio così, i piatti buoni sono solo per voi: questa è la triste realtà del food blogger Ha Ha
Torno seria: provate questa vellutata di cavolfiore light e vegan, io credo sia anche molto utile per depurarsi magari dopo un’abbuffata… e poi fatemi sapere se vi è piaciuta!

Buon appetito!

by Giovanna Buono 

segui Mangia senza Pancia su facebook la Newsletter di Mangia senza Pancia

4 Commenti su Vellutata di cavolfiore light e vegan

  1. Semplicemente deliziosa!!! Sembra incredibile che abbia solo un punto!
    Tra qualche giorno proveró il finto riso…
    Grazie per le splendide ricette

  2. io nelle vellutate aggiungo sempre mezza patata e riesco a mangiarle molto volentieri, da gialla di zucca, verde di zucchine o rossa di pomodori io mi diverto e mi piacciono molto questa bianca mi mancava, graxie mille Giovanna!!! katia

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.