Questa Torta variegata non è una mia idea bensì quella di una mia lettrice, Mariuccia, che ringrazio tanto. Infatti un paio di giorni fa mi ha mostrato una torta fatta  da lei mettendo assieme due mie ricette: il Ciambellone alle ciliegie senza grassi e la Salsa al cioccolato “vla olandese”.

Torta variegata con crema al cioccolato senza grassi, Mangia senza Pancia

Non potevo non provarla immediatamente, quando vedo cioccolato non ci vedo più! E il risultato è stato veramente buono, sembra la torta Nua che sta tanto spopolando al momento in rete! O quella con la crema di nutella…

Torta variegata con crema al cioccolato senza grassi, Mangia senza Pancia

Fatto sta che è semplice da realizzare ma non fate come me che l’ho lasciata troppo in forno (mi sa che in forno non mi indica manco più la temperatura giusta)! Comunque qui a casa all’olandese non è piaciuta molto (ma l’ha sbafata) perchè a lui la crema olandese vla non piace proprio, mentre mio figlio ne ha spazzolato due fettone…


Torta variegata con crema al cioccolato – la ricetta


Informazioni

Tipo: Colazioni, Sfizi & Merende
Porzioni: 15
Preparazione: 25 min
Cottura: 1 ora
Difficoltà: facile
Punti Weight Watchers ProPoints totali = 58
Punti Weight Watchers ProPoints per porzione = 4


Ingredienti

Base torta
330 g farina 00
120 g zucchero semolato
3 uova medie
270 ml latte totalmente scremato
1 bustina (16 g) lievito per dolci

Salsa al cioccolato “vla olandese”
25 g cioccolato fondente amaro
125 ml latte totalmente scremato
2 cucchiaini di miele
2 cucchiaini di maizena o di fecola di patate


Procedimento

Torta variegata con crema al cioccolato senza grassi, Mangia senza Pancia

Preparare innanzitutto la salsa al cioccolato e lasciarla da parte a raffreddare.

Ciambellone alle fragole senza grassi, ricetta senza olio o burro, Mangia senza Pancia

Nel frattempo sbattere zucchero e uova nella planetaria per almeno 10 minuti (o a mano ma ci vorrà un po’ più di tempo) fino ad ottenere un composto bianco e cremoso.

Ciambellone alle fragole senza grassi, ricetta senza olio o burro, Mangia senza Pancia

Setacciare farina e lievito. Aggiungere poco a poco farina, lievito e latte: eseguire questa operazione con la frusta elettrica/planetaria alla minima velocità o manualmente fino ad incorporare bene gli ingredienti. Si deve ottenere un composto liscio, non troppo denso.

Torta variegata con crema al cioccolato senza grassi, Mangia senza Pancia

Accendere il forno a 180°. Mentre il forno si riscalda versare il composto in una tortiera rettangolare. Quella in queste foto misura 25 x 17 cm ma si possono usare misure diverse: la torta verrà più o meno alta.

Torta variegata con crema al cioccolato senza grassi, Mangia senza Pancia

Distribuire con un cucchiaino la salsa al cioccolato sulla superficie della torta e con l’aiuto di una frusta mescolare leggermente la crema di cioccolato nell’impasto di base.

Torta variegata con crema al cioccolato senza grassi, Mangia senza Pancia

Appena il forno ha raggiunto la temperatura desiderata, infornare nella parte più bassa. Non aprire il forno per almeno 30 minuti dopo di che fare la prova stecchino. Se c’è bisogno di cuocere la torta ulteriormente e la superficie è già molto dorata, allora coprire con carta di alluminio prima di lasciarla cuocere per altri 10 minuti. Tener presente che lo stecchino non sarà mai totalmente asciutto a causa della crema al cioccolato!

Torta variegata con crema al cioccolato senza grassi, Mangia senza Pancia

Dopo massimo 40 minuti spegnere il forno, aprirlo leggermente e lasciare la torta per altri 5 minuti in forno. Poi sfornare, far raffreddare la teglia per un quarto d’ora dopo di che sformare la torta variegata e trasferirla su una gratella fino a raffreddamento totale.

Torta variegata con crema al cioccolato senza grassi, Mangia senza Pancia

Porre sul piatto di portata e se si desidera, spolverare con un paio di cucchiaini di zucchero a velo.

Torta variegata con crema al cioccolato senza grassi, Mangia senza Pancia
Tagliare a quadrotti e servire. Io ho trovato soddisfacente una porzione da 15 ma è anche possibile ottenere porzioni più grandi dividendo la torta in 12 pezzi: in tal caso però i punti per porzione saranno 5: non dimenticate di tenerne conto!

Torta variegata con crema al cioccolato senza grassi, Mangia senza Pancia

Ringrazio tanto ancora Mariuccia per aver condiviso questa sua bella idea con me e avermi dato l’opportunità di preparare questa torta squisita!

Enjoy!

by Giovanna Buono 

segui Mangia senza Pancia su facebook la Newsletter di Mangia senza Pancia

16 Commenti su Torta variegata con crema al cioccolato

  1. Ciao Giovanna, ho appena trovato il tuo sito e mi piace tantissimo.. Sono sempre alla ricerca di ricette light e finalmente sono riuscita a trovare quelle che più mi soddisfano.. Complimenti vivissimi

  2. Ho letto tutte le ricette delle tue fantastiche colazioni, per semplificare la mia domanda, posso, secondo te, e sempre calcolanco i punti, fare: colazione ore 6.30, pranzo con un’ altra ricetta- colazione fra le 12.00 e le 14.00 (dipende dagli impegni di lavoro), cena, tendenzialmente presto, intorno alle 18.00 con una ricetta tua presa da pranzi/cene.

    • Allora cara Graziella ti rispondo qui! Innanzitutto grazie per i bei complimenti, sei molto gentile 🙂 Siamo quasi coetanee, l’età si rallenta un po’ il metabolismo ma alla fin fine se si mangia correttamente il peso si perde lo stesso. E se ci si muove, mi raccomando non dimenticare di fare un po’ di movimento! Quello che tu suggerisci di fare è fattibile ma non farti mancare le verdure che così come vuoi far tu mancheranno: magari le mangi di spuntino ma mangiale! Per il resto prova: scrivi tuttissimo, conta bene e mangia i tuoi punti. Non serve a niente non mangiarli tutti credimi eh. E tienimi aggiornata ovviamente 😉
      Buon sabato!! 🙂

  3. Cara Giovanna, che dire? ho trovato ora il tuo sito ed è fantastico! Finalmente qualcosa di intelligente su come imparare a mangiare. Reduce da una vita di diete, negli ultimi anni sono ingrassata 10 chili, che pesano, pesano…non vorrei dilungarmi, vorrei solo chiederti per favore un consiglio: non riesco a mangiare a mezzogiorno, interrompere per me la giornata vuol dire non combinare poi più nulla, posso mangiare il porridge a pranzo? E in questo caso, che colazione mi consigli? Mi sveglio molto presto, preferisco fare una buona colazione, spuntino apranzo, cena con tutti i crismi. Ovvio, poi i punti li calcolo io, ma le tue ricette per il pranzo per me non sono fattibili, le userei da aggiungere a quelle della cena. Chissà che finalmente non risca a dimagrire e a recuperare il buo umore (vedermi coì grassa ormai mi ha mandato in depressione). Ho 57 anni. Grazie se potrai rispondermi, un saluto

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.