Era da un po’ di tempo che volevo provare a scrivere qualcosa di più specifico sulla Weight Watchers, visto che molte lettrici e lettori di Mangia senza Pancia spesso mi chiedono dettagli sulla mia dieta e  come possono seguire la Weight Watchers così come faccio io.

Cos'è e come seguire la Weight Watchers in Italia, Mangia senza Pancia

Tengo a dire che ciò che scrivo è frutto di quello che io ho capito sulla Weight Watchers e non vuole essere una guida o un manuale, lungi da me l’idea di avere una pretesa simile! Questo è un blog, io non fornisco un servizio di dieta ne’ sono un’esperta in materia. Ma sono esperta della mia vita e delle mie idee e qui, sul mio blog, mi ritengo libera di esprimere e condividere queste mie idee con tutti voi.

Cosa è la dieta Weight Watchers

Per me il metodo Weight Watchers è una combinazione vincente di:

  • Mangiar sano
  • Incoraggiamento all’attività fisica
  • Supporto di gruppo

Mangiar sano
Innanzitutto nella Weight Watchers nessun cibo è tabù. Tuttalpiù la Weight Watchers, quando un cibo è particolarmente calorico, suggerisce di mangiarne di meno e inserirlo nel menù giornaliero meno frequentemente.

Cos'è e come seguire la Weight Watchers in Italia, seguire la Weight Watchers, Mangia senza Pancia Le calorie dei cibi non vengono contate, o perlomeno non sono l’unico elemento ad essere contato, mentre invece si punta a contare anche carboidrati, proteine e grassi. Questi calcoli forniscono i cosiddetti punti Weight Watchers degli alimenti. Ogni giorno, dipendentemente dal proprio corpo, abitudini e altri fattori personali, si ha a disposizione un certo numero di punti Weight Watchers da “mangiare”: molto semplice! La Weight Watchers  fornisce dei calcolatori meccanici ed elettronici per fare questi calcoli e tanta documentazione tra cui le liste dei punti degli alimenti.
Sembra difficile? Assolutamente no: non lo è! Infatti dopo poco tempo si impara a calcolare ad occhio senza pesare nulla e nemmeno consultare ogni momento le liste dei punti. Inoltre non contando solo le calorie si è portati a scegliere in modo del tutto naturale cibi più nutrienti e salutari!
La buona notizia è che non tutti i cibi vanno contati. Le verdure, tranne ovviamente le patate, si possono mangiare a volontà senza considerarne i punti e in alcune versioni della dieta Weight Watchers anche la frutta, mangiata in quantità non esagerata, è a zero punti!
La cosa veramente importante se si vuol seguire la Weight Watchers è di tenere nota di tutto ciò che si ingerisce durante la giornata, inclusa l’acqua, parte fondamentale di una dieta salutare.

Incoraggiamento all’attività fisica
Così come i punti si consumano (mangiando), i punti si possono anche guadagnare (muovendosi)! Bella notizia vero?

Cos'è e come seguire la Weight Watchers in Italia, seguire la Weight Watchers, Mangia senza Pancia

Basta fare un po’ di esercizio per poter mangiare un po’ di più ogni giorno, oppure per dimagrire più rapidamente. In questo modo è naturale che dopo poco che si segue questa dieta si sarà portati a fare almeno una camminata in più! Questa cosa è utilissima anche in previsione di uno sgarro (una festa, un matrimonio ad esempio): basta compensare con un po’ di attività fisica in più per guadagnare qualche punto col quale poter sgarrare! E se si comincia a camminare e a fare le scale invece di prendere l’ascensore… beh il passo verso la classe di aerobica o di zumba, o verso lo jogging nel parco con gli amici è breve. Per me questa è un’idea veramente furbissima che i creatori della Weight Watchers hanno avuto per far si che chi segue la dieta si rimetta veramente in forma non solo perdendo peso ma anche riacquistando resistenza fisica e tonicità!

Supporto di gruppo
Quando si è a dieta è fondamentale non sentirsi soli. Se si fa la dieta da soli il rischio di fallimento è altissimo!

Cos'è e come seguire la Weight Watchers in Italia, seguire la Weight Watchers, Mangia senza Pancia

Innanzitutto la Weight Watchers permette di cucinare per tutta la famiglia: anche se consorte e figli non sono a dieta, i pasti fatti seguendo i punti Weight Watchers non sono altro che pasti normalissimi e salutari. Chi non è a dieta può molto semplicemente mangiare di più. Ma il supporto di gruppo più grande è l’incontro settimanale. Ogni settimana chi segue la dieta va alla riunione e viene pesato dalla leader del gruppo su una bilancia ad altissima precisione. La leader poi fornisce aiuto individuale e, dopo che tutti sono stati pesati, organizza una riunione durante la quale leader e partecipanti chiacchierano e possono aiutarsi a vicenda. Le riunioni Weight Watchers sono una cosa bellissima! Quando la bilancia ci lascia felici o quando no, le riunioni sono uno dei punti vincenti sicuramente.

Come seguire la Weight Watchers in Italia

Cos'è e come seguire la Weight Watchers in Italia, Mangia senza PanciaPerò il problema c’è…: in Italia la Weight Watchers ha chiuso per delle problematiche di ordine “business” avute con gli USA… Quindi come fare per seguire la Weight Watchers in Italia? Provo a darvi i miei consigli…

Io, dato che in Olanda la Weight Watchers esiste, sono stata iscritta al programma online della penultima versione, la Propoints. Questo programma mi ha fornito il database completo degli alimenti, il calcolatore punti, il database delle ricette e le liste alimenti-punti che servono per seguire la dieta, inclusa la possibilità di immettere il mio diario alimentare online, la mia pesata e memorizzare tutte le mie ricette. Ma senza la riunione qualcosa a me ancora mancava! Per questo ho iniziato questo blog, per avere quel sostegno psicologico del quale avevo bisogno, per “costringermi” a scrivere il diario tutti i giorni e per poter fare tanto bla bla bla sulla mia dieta trovando così nelle mie lettrici il supporto morale che mi mancava. E la cosa ha funzionato, e funziona ancora, alla grande!

Non volendo o non essendo in grado di creare un blog come fare? Facendo delle ricerche qua e là ho trovato altre persone che fanno ancora la dieta Weight Watchers in Italia. I metodi utilizzati sono vari:

Seguire la Weight Watchers online su siti esteri
Alcune persone italiane fanno un po’ come faccio io: si iscrivono al sito Weight Watchers francese o americano a pagamento e, come me, seguono la dieta online. Ovviamente bisogna conoscere la lingua estera del sito al quale ci si iscrive!

Organizzazioni di ex animatrici Weight Watchers
Ci sono delle organizzazioni create proprio da ex animatrici Weight Watchers che funzionano a pagamento. Purtroppo vi so dire poco sul loro metodo visto che non lo conosco direttamente e non posso farne una valutazione precisa. Però da quel poco che riesco a leggere online vedo che sono tutte persone competenti e molto positive, qualità fondamentali per chi deve aiutare altri a perdere peso. Purtroppo le sedi sono ancora poche e quindi non diffuse ancora in tutta Italia. Spero cresceranno perchè se il loro metodo è valido certamente possono offrire di nuovo in Italia le riunioni che sono a mio parere importantissime per il successo della dieta.

Forum e comunità per seguire la Weight Watchers
In Italia ci sono anche dei gruppi, organizzati sotto forma di forum in rete, di persone che per esperienza personale conoscono molto bene le vecchie versioni della dieta Weight Watchers. Queste persone seguivano la Weight Watchers quando fu chiusa in Italia e, volendo continuare in qualche modo la parte sociale delle riunioni, hanno pensato di incontrarsi in rete e di aiutarsi e stimolarsi vicendevolmente. In genere queste comunità non offrono un servizio ufficiale di dieta ma danno tanto aiuto e supporto e inoltre sono gratuite. Io credo che questo sia un ottimo modo per seguire la Weight Watchers e familiarizzare con questo metodo di alimentazione.

Cos'è e come seguire la Weight Watchers in Italia, seguire la Weight Watchers, Mangia senza Pancia

Su molte di queste comunità è possibile trovare i manuali per i piani dieta Weight Watchers, spesso però quelli precedenti a quello che uso io (il piano WW che seguo io, la Propoints, è il penultimo). Alcuni forum offrono tante informazioni utilissime nelle varie sezioni e molti ottimi consigli per la dieta. Anche se spesso i metodi WW sono quelli precedenti al mio, sono tutti comunque validissimi per perdere peso: io a Londra ho perso 26 Kg in 11 mesi con uno dei piani dieta ormai sorpassati (la Lineapunti versione UK). Comunque in queste comunità, una volta trovata quella giusta per voi e che più vi aggrada per la vostra personalità, riceverete tanto aiuto e supporto pratico e morale e tipicamente ci sono anche delle sezioni apposite dove poter scrivere il proprio diario alimentare giornaliero e la pesata settimanale. Ovviamente manca la la presenza fisica delle persone e la temutissima bilancia ultra precisa della leader della Weight Watchers… ma meglio di niente!

Aggiornamenti: ho creato una comunità dove poter fare la WW assieme in maniera totalmente gratuita, un gruppo su facebook che troverete a questo link: Il Club di Mangia senza Pancia

Pazienza e Mangia senza Pancia

Al momento vedo che tante mie lettrici, senza usare alcuno dei metodi sopra elencati e in maniera totalmente gratuita, stanno perdendo peso. Ma come? Semplicemente seguendo il mio blog per ciò che è strettamente legato alla dieta Weight Watchers e la mia pagina facebook per lo stimolo giornaliero a restare a dieta. Dunque ad oggi, dalla data di pubblicazione di questo articolo nel settembre 2013, posso finalmente dire che se volete fare la dieta Weight Watchers il mio blog offre una valida alternativa alle altre elencate qui sopra. Ma ovviamente bisogna avere la pazienza di studiarsi tutto e di calcolare i punti a mano. Se siete arrivati a leggere fin qui probabilmente la pazienza c’è… e allora mettete a fare una bella tisana e leggete l’articolo Mangia senza Pancia e la dieta Weight Watchers:

Mangia senza Pancia e dieta Weight Watchers

In questo articolo troverete, in ordine, l’indicazione di tutti gli articoli che dovrete studiare per capire come funziona questa dieta, inclusi i link alle liste punti degli alimenti e al calcolatore che ho creato apposta per voi. Se poi avete bisogno di chiedere delle informazioni, potete lasciare un messaggio qui sul blog sotto agli articoli e alle ricette, oppure potete venire sulla mia pagina facebook: Mangia senza Pancia su Facebook. Su questa pagina vedrete che ogni giorno pubblico suggerimenti di ricette e consigli per la dieta. Inoltre le lettrici che partecipano già da un po’ di tempo hanno formato una specie di comunità! Non sarà proprio come le riunioni reali della Weight Watchers ma è un buon sostituto virtuale… è bellissimo poter scrivere “mi sono pesata e ho perso un chilo, evviva!” e avere tanti complimenti. Così com’è di aiuto venire a sfogarsi perchè la bilancia ha dato un cattivo risultato e ricevere tanto supporto e una pacca sulla spalla. Io ve lo consiglio, vedete voi l’opzione che preferite…

Conclusioni

Tutto questo grandissimo “papiello” per poter spiegare a tutte voi, che me lo chiedete continuamente, come seguire la Weight Watchers in Italia. Io non offro un servizio di dietologia, non ne ho le competenze, ma posso certamente provare a rispondere alle vostre domande e fare il mio meglio. Chiedete sempre anche al vostro dottore prima di iniziare un cambiamento di abitudini alimentari mi raccomando… Io sono certa che seguendo la dieta Weight Watchers usando uno dei metodi che vi ho menzionato in questo articolo ce la farete anche voi a perdere il peso in più!

by Giovanna Buono 

Mangia senza Pancia e dieta Weight Watchers

Disclaimer – Esclusione di responsabilità


N.B.: le immagini contenute in questo articolo sono prese da internet

segui Mangia senza Pancia su facebook la Newsletter di Mangia senza Pancia

81 Commenti su Cos’è e come seguire la Weight Watchers in Italia

  1. Ciao
    Vorrei iscrivermi al nuovo programma da sito Weight Watchers seguendo on Line ma posso farlo anche da Italia? Perché a un certo punto chiede indirizzo fatturazione e appare lista paesi ma no Italia..
    Grazie

  2. Ciao, intanto complimenti per il sito che hai creato e che mi trova piacevolmente sorpresa, visto che la nutrizione è uno dei miei argomenti preferiti.
    Da un anno vivo in inghilterra e partecipo alle riunioni che però faccio fatica a capire perchè sto imparando l’ inglese.
    Sono vegetariana e qui ci sono un sacco di prodotti, di marca Quorn o Linda, che offrono una vasta gamma di prodotti vegani che a me piacciono molto. Inoltre il latte di nocciola e, in genere, i latti vegetali, costano molto meno che in Italia, a volte quasi la metà.
    Però mi chiedo quando voglio conoscere i punti di alimenti che non sono nelle liste che mi sono state fornite, magari anche avendo una tabella nutrizionale, come posso calcolare il punteggio specifico di quell’ alimento?
    Inoltre ho intrapreso un percorso in palestra e ci sto nadando regolarmente.
    Devo perdere parecchi kg, quasi 14, e sono preoccupata anche perchè ho subito un’ isterectomia e sono in menopausa da circa 10 anni. Inoltre ho fatto uso, per un paio di anni, di psicofarmaci antidepressivi.
    Spero che tutto questo non influenzi il mio percorso che ho iniziato più volte e poi non ho più seguito.
    Sono iscritta alla tua mailinglist e spero di vedere presto il diario settimanale.
    Per ora ti ringrazio e spero che tu mi risponda.

    • Angela ciao! Ascolta, se tu segui le riunioni in Inghilterra allora non fai la versione della WW di cui parlo io, tu fai la nuova, è un sistema di punti diverso da quello che uso io. non devi assolutamente mischiare i due sistemi. Quindi chiedi queste cose alla tua leader inglese, fatti aiutare da qualche amica che magari parla l’inglese meglio di te, è la cosa migliore credimi 😉

  3. Complimenti per il tuo blogg!
    io sono un ex-animatrice WeightWatchers e ora gestisco insieme al mio collega Pierluigi (anche lui ex-animatore WeightWatchers) AnimamagrA. Noi abbiamo riunioni a Roma, Civitavecchia e Terni.
    Alla chiusura delle WeightWatchers sono nati vari gruppi organizzati dai ex-animatori/animatrici. Noi abbiamo praticamente continuato le varie riunioni che gestivamo prima.
    Comunque per chi fosse interessato abbiamo un sito e siamo anche presenti su Facebook.
    Auguro a tutti voi di raggiungere il vostro peso desiderato!
    Eva

  4. ciao Giovanna

    ho cominciato da ieri il programma WW

    potresti spiegarmi cosa rappresentano, nelle ricette del sito WW
    1 Ve + 1 Cagc + 1 Pt + + 45 cBU ????

    grazie mille

    • ma quello era un modo vecchissimo di contare i punti della Weight Watchers! Di quale email parli? Forse ti confondi con qualche altro sito 🙂 Io qui parlo solo della Weight Watchers attualmente in vigore in tutto il mondo: in Europa i punti si chiamano ProPoints e in America si chiamano PointPlus e sono praticamente la stessa cosa. So che in passato la WW contava le verdure (Ve) le proteine (Pt) etc e quindi immagino tu abbia guardato qualche vecchio sito. Non il mio blog di certo 🙂

    • Cara Giovanna, ho seguito il corso agli inizi degli anni ’80 e ho la vecchia dieta (quella di allora). A punti venne dopo, l’ho avuta ma non sono mai risucito a capire come funziona; o, meglio, mi perdo facilemnte. Pui darmi qualche consiglio?. Grazie.

      • Ciao Nicola! Io non conosco la WW prima dei punti 🙂 Capisco la tua difficoltà ma sarebbe meglio se tu leggessi bene questo articolo sotto al quale stai commentando e i vari punti con tutti gli articoli indicati dai link. A quel punto quando ti perdi mi fai una domanda più precisa! Altrimenti come capisco io cos’è che trovi poco chiaro? Intanto, esercizio numero 1: fai il conteggio dei tuoi punti giornalieri 😉 A presto!

      • ciao Nicola anch’io ho seguito la ww agli inizi degli anni novanta e stò cercando proprio l’elenco degli alimenti con le grammature della famosa piramide alimentare …puoi aiutarmi????????? Scusami dalla foga non mi sono presentata mi chiamo Stella e chiedo scusa a Giovanna per l’intromissione ma con i punti proprio non mi trovo….. sono disperata non la trovo da nessuna parte e a furia di prestarlo i non ho più neanche un libretto …

  5. Ciao! Volevo chiederti una cosa sono alta 1.53 e pesavo diciamo dai 52 ai 54 chili e ho 40 anni. In gravidanza ho preso ben 30 chili eh si! Ora al 4 mese post parto sono a 67 chili e allatto secondo te posso seguire questa dieta? Quanti punti devo contare calcolando che io non faccio particolare attività fisica? Grazie mille chiaramente non ho fretta di perdere peso mi basterebbero 2 chili al mese.

    • Alice e ne ho parlato nel mio articolo proprio qui! E’ una delle due aziende create da ex animatrici WW dopo che la WW ha deciso di chiudere in Italia. Non conosco esattamente i loro metodi ma so che fanno le riunioni anche se non su tutto il territorio italiano. E credo che comunque la nase della dieta sia quella della WW ma ovviamente non possono usare la nuova. Una cosa è il mio blog in cui ho tradotto un po’ di informazioni in maniera gratuita e un’altra è se fai la consulente di dieta e ti fai pagare: certamente poi non puoi usare la dieta WW 😉

  6. Ciao a tutti!
    Volendo seguire la dieta weight watchers e non essendoci più i centri in Italia mi sapete dire se ci sono dei centri in altri stati che prevedono una formula online ?

    Grazie!!

    • Silvia è spiegato nell’articolo… prova a vedere tu stessa sul sito della weight watchers inglese, americano, francese etc. Tutti hanno anche il programma online. Il problema più grosso è che dovresti essere residente per iscriverti e anche le misure poi dei cibi. In UK c’è il sistema imperiale, in USA usano le “cup” come misura… vedi un po’ tu con i tuoi occhi…

  7. ciao Giovanna,
    io mi Claudia e fino a pochi giorni fa facevo la dieta weight watchers “vecchia” ma quando ho letto il tuo blog ho immediatamente deciso di iniziare a seguire quella nuova. Oltre a ringraziarti per l’elenco degli alimenti e per tutte le altre info che hai pubblicato che mi sono state molto utili, volevo chiederti alcune info sui propoints di alcuni alimenti che non ho trovato sull’elenco quali: spaghetti di soia, farro e orzo.
    Ti ringrazio in anticipo, buona giornata
    Claudia

    • Grazie a te Claudia per il messaggio 🙂 Purtroppo lo so che non c’è tutto sulle liste… ma c’è il calcolatore quindi potresti inserire i valori nutrizionali del pacchetto e calcolarli no? Per il farro credo che il risultato sia uguale alla pasta di semola normale, di orzo non li ho mai visti… e di soia beh dovrei trovarli io quando riuscirò ad avere un attimo. Magari mi puoi lasciare un promemoria sotto la lista della pasta per favore? Grazie 🙂

  8. Ciao Giovanna,sono una ragazza di 17 anni e vorrei provare questa dieta perchè devo perdere circa 5-6 kg…anche io devo seguire un punteggio di 26 punti oppure di meno?Dopo quanto tempo dovrei avere i primi i risultati? Grazie mille per aver condiviso con tutti la tua esperienza,ho cercato tanto una dieta equilibrata e forse finalmente ho trovato quella che fa per me,fammi sapere soprattutto per quanto riguarda il punteggio eh,baci 🙂

    • Ciao Silvy 🙂 Che ci fai sveglia già alle 5? 😀 😀 Allora, battute a parte: 26 punti sono il minimo, non si può scendere al di sotto. Mi potresti dire al momento quanto pesi e quanto sei alta? Giusto per farmi un’idea e capire il tuo peso forma quale dovrebbe essere approssimativamente. Comunque alla tua età non dovrebbe essere troppo difficile perdere questi chili se sono effettivamente in eccesso, in quanto il tuo metabolismo dovrebbe essere bello attivo! In ogni caso cerca di non mangiare schifezze e di muoverti tanto, e i chili in più andranno via 😉 Grazie per i complimenti, si con la WW si impara a mangiare correttamente 😉 Ti faccio un grande in bocca al lupo e attendo di sapere come procede la dieta! Un bacione anche a te 🙂

      • Grazie mille e crepi il lupo! Comunque non ero “già” sveglia,ero “ancora” sveglia ahahah! Allora,io sono alta 1.59 e peso 57 kg,peso che non è proprio da buttare,ma che vorrei migliorare,visto che quando ne pesavo 52 ero molto più in pace con me stessa :/ purtroppo tendo ad ingrassare sui glutei e sulle cosce,non mi piacciono le ragazze troppo magre che sia chiaro eh,ma odio non poter indossare alcune cose che ho nell’armadio e che evito per non far vedere i kg di troppo :/ comunque per quanto riguarda l’attività fisica ora inizio un corso di step coreografico,dove si brucia un casino! Questa mattina ho già iniziato questa dieta,spero davvero di riuscirci,non solo per perdere peso ma specialmente per migliorare le mie abitudini alimentari abbastanza scorrette 🙂

        • ok Silvy mi sembri una ragazza molto in gamba che sa il fatto suo. L’importante è che tu non perda troppo mi raccomando. Se fai sport mangia qualche punto in più che credimi suove meglio il metabolismo. E l’altra cosa importante, specie alla tua età (mio figlio ha la tua stessa età): dormi! Dormire bene, almeno 8 otto ore al giorno nel tuo caso che sei giovane anche più, aiuta il metabolismo e a dimagrire! E al mattino acqua tiepida e limone e una bella colazione incluse proteine (va bene anche lo yogurt). Ok? Tienimi aggiornata e in bocca al lupo 🙂

  9. Buongiorno Giovanna…
    sono Monica e scrivo da Torino..
    sono tra le persone che ha avuto la fortuna di entrare in una nuova associazione dopo la chiusura di WW in Italia… infatti alcune ex consulenti si sono organizzate su Torino e provincia…e grazie a questo nuovo regime alimentare ho perso 25 kg in 12 mesi…
    e continuo a seguirlo…collaborando con l’associazione stessa nell’organizzazione di corsi di cucina…
    ti seguo con attenzione e interesse…grazie della condivisione!
    ciao!

    • Ciao Monica 🙂 Eh si le riunioni restano la parte più importante della WW. Non conosco nei dettagli ne’ il metodo della Welcome Weight ne’ quello della Weight Wellness ma essendo stati entrambi organizzati da ex leader WW immagino siano validissimi entrambi e sei stata fortunata a trovarti nel posto giusto 😉 Ti ringrazio tanto dei complimenti e ti invidio un po’ per i corsi di cucina, bonariamente s’intende 😉 A presto!

      • L’associazione della quale faccio parte io si chiama A.VI.SA (AMICI VITA SANA)… ha una localizzazione minore… ma il princiio identico…la provenienza anche…
        nei corsi propongo le ricette che ho inventato in questo anno e che continuo a “sfornare”..in collaborazione con un’altra socia che ha la stessa ns passione… quindi W la cucina sana ma gustosa!!! ciao ciao…
        e davvero hai un sito e una pagina interessantissime!

  10. Ciao sono Manu, grazie per questo tuo blog. Ho iniziato da due giorni con l’intenzione di perdere 3-5 Kili, lo so sono pochi ma sarà una faticaccia. Non son più giovanissima e mi accorgo che si fa sempre più fatica a perderli una volta messi su questi Kili! Non sono mai stata grassa e non voglio esserlo, voglio poter restare quella di sempre, anche con l’età. Ho pensato di seguire la lineapunti perché mi pare più facile … ma posso ugualmente prendere spunto dalle tue ricette?
    Grazie mille
    Manu

    • Ciao Manu e benvenuta! 🙂 Hai ragione, ad una certa età è più difficile perdere i chili specialmente se sono così pochi, io credo che a parte lo stare attente a tavola sia veramente fondamentale muoversi regolarmente e fare tanto esercizio fisico! Comunque sia ti auguro di riuscirci, ti sento determinata quindi non vedo perchè non dovresti! E sicuramente puoi prendere spunto dalle mie ricette ma bada a convertire i punti di tutti gli ingredienti perchè i punti che uso io, i propoints, sono diversi dai punti della lineapunti! In bocca al lupo e tienimi aggiornata, ciao 🙂

  11. Ciao Giovanna!! Ho scoperto il tuo blog da poco e ne sono rimasta troppo affascinata…avrei bisogno di perdere qualche chilo di troppo e mo piacerebbe molto provare con la propoints, è solo che on linea non mi è proprio possibile per svariati motivi…per te sarebbe un problema se usufruissi delle tue informazioni?? Sto ora scoprendo questo mondo e non so ancora bene come comportarmi…grazie comunque e complimenti perni tuoi risultati e labforza con cui li hai ottenuti!! Sei davvero un modello…poibsei napoletana di origine quindi non puoi non essermi stra simpatica!! Un abbraccio. Laura.

    • ciao Laura benvenuta 😀 Certo che puoi usufruire delle informazioni altrimenti non avrei scritto un blog no? 😀 Fai pure, leggi con molta attenzione tutto e se qualcosa non ti è chiaro chiedimi pure! In bocca al lupo!

  12. Ciao Giovanna! Ho già scritto un commento oggi pomeriggio, ma io sono svampita e non mi ricordo più sotto quale post l’ho postato ( stavolta non ci ricasco, ho attivato l’avviso di nuovi commenti…eheh! )

    Comunque ho scoperto la WW guardando il Dott. Oz….mi ha illuminata! Il tipo di “dieta” che ho sempre sognato!

    Io so poco poco inglese e poco spagnolo….quindi iscrivermi ai siti stranieri mi risulterebbe difficile se non impossibile ( sono anche disoccupata ).

    Vorrei seguirla online, principalmente grazie al tuo blog visto le tue splendide ricettine e la solarità che trasmetti!

    Parto però già con un problema, in base al tuo calcolo dei punti giornalieri mi risulta 38…secondo altri calcolatori 22, altri anche in inglese diverso ancora…differenze abissali! Quale usare?

    Ps: Metterai la tabella dei punti anche delle carni ecc ecc?

    Grazie!!

  13. Ciao Giovanna! ( scusa se parto subito in 4 e ti dò del tu ).
    Ho scoperto la Wheight Watchers guardando stanotte dott. Oz e mi sono sentita illuminata.
    Vorrei provare a iniziarla.
    Premesso che:
    Iscrivermi ai siti stranieri non mi sembra fattibile ( conosco solo poco spagnolo e poco poco inglese ed in ogni caso non lavoro ).

    Non riesco a saltarci fuori già in partenza nel calcolo giornaliero.
    Ho provato diversi calcolatori e anche in inglese, ma tutti mi danno un punteggio diverso. Non so quale scegliere 🙁

    In base al tuo metodo mi dice 38 punti, un altro 22…differenze abissali! ( capisco che cambia dai paesi, dagli aggiornamenti, dall’avanzamento delle scoperte e della scienza ecc ecc…) ma quale mi decido ad usare?

    Ps: posterai anche le liste punti degli altri cibi vero? 🙂

    Grazie mille!!

    • Ciao Lonai ma certo che puoi darmi del tu e partire in 4a non ho problemi 😀 E benvenuta nel mio blog!
      Innanzitutto il fatto che da una parte leggi dei numeri e da un’altra numeri diversi non è solo una questione che molte persone si improvvisano e danno letteralmente “i numeri” 😀 Dipende anche dal fatto che di versioni della WW ce ne sono varie in giro e in Italia la WW non opera più e spesso trovi le versioni vecchie della Flexipoint o anche della Lineapunti. Sono tutte ancora validissime e in genere molti forum gratuiti possono darti manuali da leggere e supporto virtuale. Il mio metodo invece è quello che seguo io (e quello che io ho capito ovviamente, non potrei mai sostituire la WW originale!). Io seguo la Weight Watchers Propoints in Olanda. Quando parliamo di Propoints puoi trovare delle differenze tra un paese e un altro ma sono minime. L’altra cosa della quale la rete pullula sono le calcolatrici per i punti. E alcune sono buone e altre no. Io uso il programma WW olandese e calcolo tutto lì.
      Riguardo il mio blog, anche oggi ho pubblicato una lista punti, Latte Formaggio e Uova. Presto pubblicherò anche le altre ma ovviamente mi ci vorrà un po’ di tempo 🙂 Intendo anche pubblicare un calcolatore io del quale ci si possa fidare o perlomeno qualche link a calcolatori che io possa considerare buoni.
      Per ora l’unica cosa che puoi fare è di prendere spunto dai miei menù che sono in genere da 26 punti o anche vedere le mie ricette che hanno tutte (al 99%) i punti Propoints. Che ne dici? E’ una buona idea tanto per arrangiare fino a che non avrò tutte le liste? 🙂
      Intanto comincia a scrivere tutto quello che mangi e bevi, bevi tanta acqua al giorno e fai attività fisica, almeno 30 min di camminata veloce al giorno. Vedrai che già così comincerai a vedere dei risultati 🙂
      A presto e in bocca al lupo ^_^

      • Grazie mille della celere risposta e scusa del doppio commento ( certo che sbagliarsi e ritrovare a ricommentare sotto lo stesso post e non accorgersene ce ne vuole….)

        La tua idea è buona, se non fosse che ahimè non sono io a fare la spesa e a cucinare (abito con i genitori) sono quindi legata al 90 % a quello che cucina mia madre .

        In attesa del resto delle tabelle allora aspetto con ansia i calcolatori che tu consideri più affidabili, così posso calcolarmi da sola in base a quello che mi sono trovata in tavola.

        Avrei voluto già iniziare, ma i calcolatori son tanti e non so quale scegliere…aspetto te!

        Grazie!!

          • no scusa Ionai ma leggendo che non fai la spesa e non cucini mi ero preoccupata che tu fossi molto giovane, in tal caso ti avrei consigliato di parlare con tua mamma della dieta 😀 Cosa che ti consiglio lo stesso perchè mangiare alla maniera WW è salutare e va bene per tutta la famiglia. Qui a casa mia io cucino per 4, prendo il mio quarto e divido il resto tra compagno e figlio… chi non fa la dieta può semplicemente aumentare le porzioni! 🙂

  14. Ho iniziato la WW martedì scorso, quando ho partecipato al primo meeting. La prima settimana è chiamata Easy Start, niente punti, si tratta “solo ” eliminare i grassi e gli zuccheri. La cosa più difficile per me è cucinare senza olio di oliva (sostituito da uno spray fat free – completamente inutile a mio giudizio) e mangiare la pasta integrale (proprio non mi piace). Ho visto le Tue ricette e contengono olio di oliva e pasta/riso bianco…. funziona lo stesso??? Se si.. sei la mia salvatrice 🙂

    • Ciao Francesca 🙂 Dunque mi sembra proprio strano che ti abbiano detto “no” a olio e zucchero completamente, sarà una cosa nuova forse? Conosco la Easy Start, qua in Olanda si chiama Power Start, ma non avevo capito che olio e zucchero non fossero proprio consentiti! E anche che la pasta da mangiare fosse solo quella integrale. Io adoro la WW proprio perchè posso mangiare tutto con le giuste misure. Poi semmai io scelgo di evitare lo zucchero e usare il miele, o usare la farina integrale. Ma è diverso quando lo “scelgo” io 🙂 Ascolta le mie ricette sono ovviamente tutte per la Propoints, magari dici alla tua leader che non vuoi fare la Easy Start e vuoi semplicemente usare tutti i cibi e contare i punti: dovrà darti le istruzioni che ti servono. Penso che al momento essendo la novità stanno spingendo molto per la Easy Start… ma se tu le spieghi che così rischi di non fare la dieta dovrà trovare una soluzione per te. Ricordati che tu devi fare la dieta e che paghi la leader per aiutarti… imponiti 😀
      E certamente io uso sempre un poco di olio, scherziamo? La WW da sempre ha imposto 2-3 cc di olio al giorno… e il bagno allora come ci vai 😀 C’è bisogno anche dell’olio. E se mangi tante fibre puoi anche mangiare la pasta normale, tanto poi i punti son gli stessi…
      Ho fatto una lunga predica? Beh scusami 😀 Ma gliene direi io quattro alla tua leader 😀
      Fammi sapere come andrà la prossima riunione e nel frattempo usa max 3 cc di olio al giorno (3 PP) e usa pure la pasta bianca se quella integrale non ti piace. Sei in UK giusto? Prova la pasta di farro semmai, di garantisco che è molto buona e con più fibre della bianca! 🙂 A presto!

      • Grazie Giovanna per la lavata di capo alla mia leader.. se la merita 🙂
        L’olio di oliva (1 cucchiaiono) nella Easy Start è considerato un “treat” e si possono avere due treats al giorno (il miele è un altro treat).
        Ti faccio sapere dopo la prossima riunione.. intanto mi hai reso felice con il mio olio e la mia pasta! (per stasera ho preparato le polpettine e le patatine al forno dal tuo ricettario… GRAZIE!!!)
        A presto 🙂

        • ahahaha Francesca 😀
          Cercherò di capire meglio questa Easy Start, il fatto è che io seguo in olandese ed è un casino a capirci 😀 Ma ci proverò! Aspetto tue notizie della prossima riunione 🙂 E mi fa piacere che le ricette mie ti piaccianooooo 😀 😀 😀

  15. Vorrei iniziare la WW che ne pensi di welcome weight e del programma a casa? Per me costa un po’ troppo( 230 euro) che mi consigli?

    • Ciao Monica, benvenuta 🙂
      Io la Welcome Weight non la conosco purtroppo perchè non l’ho mai fatta. Come ho scritto nell’articolo so di sicuro che è stata creata da ex leaders della WW quando fu chiusa in Italia. Quindi dovresti magari chiedere a loro per farti un’idea del funzionamento, non so nemmeno esattamente se usano i punti o no. Certo che il vantaggio grande della WW sono le riunioni, io qui in Olanda non sono andata perchè in olandese non avrei capito molto e mi sono arrangiata online e con il blog è stato un po’ come avere l’impegno delle riunioni e della pesata 🙂 Inoltre con la WW pago mensilmente e posso capire che invece per te spendere una cifra in un botto non sia l’ideale, specialmente non sapendo bene di cosa si tratta. Ma sono certa che se chiedi ulteriori spiegazioni loro saranno bravissime a spiegarti meglio! Almeno io farei così… Perchè non provi? Inoltre loro hanno anche una pagina su facebook, magari lì puoi avere risposta anche più velocemente!
      Poi fammi sapere cosa hai deciso eh 🙂
      Buona serata!

  16. Buonasera,
    cercando sul web ricette che potevo rivisitare per la mia dieta, visto che da un anno mi sono avvicinata alla WW grazie a mia zia che vive in Germania, mi sono trovata molto bene tanto da perdere 8 kg in circa due mesi, per la prima volta trovo il blog di qualcuno che parla di questo modo di mangiare.
    Mi piace il tuo modo di essere e di giocare con i sapori
    saluti!!

    • Ciao Veronica ma che carina che sei! Ti ringrazio 🙂 E bravissima per i Kg persi, ok che con questa dieta è più semplice ma comunque è sempre una prova di gran volontà e pazienza! A presto 🙂

  17. Bravissima, sei stata chiara e precisa! Io sono in sovrappesoil mio Bmi é 26, 26 e per oggi sarò disperata! Comunque il mal di stomaco che mi affligge questi giorni mi evita almeno x ora di mangiare troppo! Ma devo pormi una meta di chili da perdere ed iniziare un serio contenimento alimentare!

    • Grazie Daniela!
      Mai disperarsi, è tutto tempo ed energia sprecata (non ti fa manco consumare calorie dunque…) meglio organizzarsi e mettersi a regine alimentare sano e possibilmente saporito no? 😀 Mi spiace che non stai bene con lo stomaco ma spero si risolva presto! E poi lo yogurt l’hai fatto o no? 🙂

  18. Giò, hai considerato che c’è anche la Svizzera italiana? Forse le italiane che hanno problemi con altre lingue potrebbero fare riferimento al sito svizzero.
    Ciao.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.