Salsiccia e cime di rapa in conserva sul pane

Salsiccia e cime di rapa: come poteva mancare nel mio blog una ricetta tipica della mia tanto amata Napoli? In dialetto noi diciamo  sasicc’ e friariell’  e mangiamo questo piatto come secondo ma lo usiamo anche per condire la pizza, insomma come si mangia si mangia è sempre buonissimo!

Salsiccia e cime di rapa in conserva, ricetta veloce, Mangia senza Pancia

Piccolo problema: e le cime di rapa dove le prendo? Purtroppo qui in Olanda non si trovano. Una verdura simile c’è anche al supermercato, si chiama raapstelen,  ma non ha il tipico sapore amaro dei miei tanti amati friarielli, ovvero delle cime di rapa.

Ma io non mi scoraggio! Infatti ho trovato un sito che vende online tanti ottimi prodotti artigianali italiani tra i quali le cime di rapa sotto forma di conserva. Mi è stata data l’opportunità di assaggiare alcuni di questi prodotti e le cime di rapa sono ottime! Quindi ve le propongo nella mia ricetta per chi come me non può reperire questa verdura fresca, per gustarla fuori stagione o anche, perchè no, se si ha fretta e manca il tempo di prepararle da zero!

Salsiccia e cime di rapa in conserva, ricetta veloce, Mangia senza Pancia

Ovviamente nel mio caso ho dovuto scolare bene tutto l’olio, ma l’olandese lo ha conservato gelosamente in un barattolino per condirsi il pane. Beato chi mangia e non ingrassa!


Salsiccia e cime di rapa in conserva sul pane – la ricetta


Informazioni

Tipo: Leggeri
Porzioni: 2
Preparazione: 5 min
Cottura: 15 min
Difficoltà: facile
Punti Weight Watchers Propoints per porzione = 9 (circa)


Ingredienti

2 salsicce magre (se non si trovano magre allora usarne solo 1 in due!)
1 barattolo di cime di rapa in conserva
2 panini piccoli tipo ciabatta


Procedimento

Salsiccia e cime di rapa in conserva, ricetta veloce, Mangia senza Pancia

Mettere le salsicce in una padella antiaderente con poca acqua e far cuocere lentamente rigirando le salsicce spesso. Se necessario aggiungere un altro poco di acqua. Non bucare le salsicce.
Quando le salsicce sono ben fatte da entrambi i lati e l’acqua è evaporata tutta, togliere le salsicce dalla padella e tagliarle a rondelle. Rimettere le rondelle in padella a fiamma alta e farle abbrustolire leggermente. Spegnere e unire le cime di rapa ben scolate dell’olio. Lasciar insaporire per qualche minuto.

Mentre le salsicce si cuociono, tagliare le ciabattine a metà e appoggiarle così nel piatto. Se si desidera si possono prima tostare leggermente. Distribuire il composto di rondelle di salsiccia e cime di rapa sulle ciabattine aperte e mangiare mentre è ancora tiepido. Una bontà!

Salsiccia e cime di rapa in conserva, ricetta veloce, Mangia senza Pancia

Buon appetito a tutti!

by Giovanna Buono 

segui Mangia senza Pancia su facebook la Newsletter di Mangia senza Pancia

16 Commenti su Salsiccia e cime di rapa in conserva sul pane

  1. Noi in Veneto adoriamo le salsicce, facciamo il risotto con il tastasal o pasta di salsiccia, o facciamo un piatto analogo al tuo come preparazione ma sostituendo alle cime di rapa le verze, che una volta lessate vanno rosolate con la salsiccia, mi assicuri allora che posso azzardare mezza salsiccia di maiale con questa ricetta? E per il risotto, che qui dalle mie parti è un piatto d’eccellenza della domenica, come il suddetto o all’isolana io abito in paesino vicino a Isola della Scala famosa per la fiera del riso in tutto il mondo ormai, credi che potremo costruire un risottino light? Sono tre mesi che non lo pensa neanche perche credo sia il principale responsabile dei miei kg in eccesso!! Purtroppo nei locali e nei ristoranti è super calorico, davvero esagerato ma con le dritte giuste secondo me si potrebbe riadattare!

  2. volendo realizzarla con le cime di rape fresche devo prima lessarle e ripassarle in padella per poi aggiungerle alla salsiccia?

  3. hai sposato un olandese???????????? Strana la vita,eh,non puoi mai sapere cosa ti

    riserva!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

    Ti mancano il sole e l’allegria della tua gente?????????

    • eh si la vita è strana ma a me è sempre piaciuto spostarmi e vivere in altri posti. Eh si qui mi manca il sole ma in Italia mi mancano altre cose. Eh no l’allegria no perchè gli olandesi sono molto allegri e festaioli ^_^

  4. Buongiorno e complimenti per il blog!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!
    Anche da noi in Calabria facciamo la salsiccia con le rape,usiamo anche i broccoli!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!
    Che ci fa una napoletana in Olanda?????????
    Bella lontanuccia!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

    • buongiorno anche a te Sissi! Eh ma io sono di Napoli e infatti lì facciamo salsicce e friarielli… quasi lo stesso piatto 🙂
      Leggi sotto Curiosità e vedrai perchè sono in Olanda ^_^
      Buona giornata! 🙂

  5. Buongiorno e complimenti per il blog!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!
    Anche da noi in Calabria,prepariamo le rape con la salsiccia!!!!!!!!!!!!!!!!!!
    Usiamo anche i broccoli!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!
    Che ci fa una napoletana in Olanda??????????
    Bella lontanuccia!!!!!!!!!!!!!!!!!

    • ehhh nooooo io cerco di cucinare le cose che mi piacciono, quest’è tutto, forse questo esce fuori con le foto, tu sei troppo gentile! 🙂

  6. Salve Giovanna, da quello che ho potuto notare nel suo blog è che lei sta seguendo una dieta, per cui le domando, questa ricetta, può essere inserita in una dieta, oppure presenta troppe calorie?
    Ricetta infine gustosa e di ottima qualità, le mie congratulazioni.

    • Certamente questa ricetta può essere inserita nel tipo di dieta che faccio io (la Weight Watchers). Conto di scrivere un po’ più informazioni riguardo questa dieta ma purtroppo il tempo è tiranno ed ho bisogno di tempo per curarne i dettagli e spiegarmi bene.
      Nel caso specifico di questa ricetta io ho usato degli accorgimenti: le salsicce sono di carne magra, le cime di rapa sono scolate veramente bene dall’olio di conserva e per pane ho scelto una piccola ciabatta di circa 80 gr di pane: in questo modo certamente si può! 🙂

      • Ti ringrazio per l’esauriente risposta, non ho per il momento mai avuto bisogno di iniziare una dieta, però era una curiosità che volevo togliermi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.