Quinoa con cavoletti, ceci e melagrana

Dovete sapere che i cavoletti di Bruxelles sono molto utilizzati qui in Olanda ma io non li faccio quasi mai perchè ai boys di casa proprio non piacciono, in alcun modo. Però quando li ho visti al supermercato ad un costo irrisorio non ho potuto non comprarli! E ho voluto provare una combinazione di quinoa con cavoletti e altri ingredienti per incoraggiare almeno l’olandese a provare…

Quinoa con cavoletti, ceci e melagrana, Mangia senza Pancia

… macchè! Non ha nemmeno voluto assaggiare! Uomo di poca fede… Devo dire che nemmeno io sono un’appassionata di questa verdura però se c’è un modo di farsela piacere di sicuro è questo, grazie al metodo di cottura che vi spiegherò più avanti e ai chicchi di melagrana dolci che contrastano l’amaro dei cavoletti.

Quinoa con cavoletti, ceci e melagrana, Mangia senza Pancia

La quinoa con cavoletti, ceci e melagrana è un piatto, per altro vegan, che veramente vi consiglio di provare a fare, è buonissimo ed estremamente saziante, io sono rimasta molto contenta del risultato. La ricetta l’ho trovata su un sito in inglese, lascio il link più sotto, ma io ho modificato le quantità specialmente dei condimenti, per renderlo un piatto unico ideale anche a dieta a soli 8 punti Weight Watchers Propoints.

Referenze: Power Hungry – ROASTED BRUSSELS SPROUTS-QUINOA SALAD


Quinoa con cavoletti, ceci e melagrana – la ricetta


Informazioni

Tipo: Riso e Cereali, Piatti unici
Porzioni: 3 (*)
Preparazione: 15 min
Cottura: 45 min (**)
Difficoltà: facile
Punti Weight Watchers ProPoints totali = 24
Punti Weight Watchers ProPoints per porzione = 8 (*)

(*) Volendo si può mangiare una porzione più piccola: basta dividere il tutto in 4 porzioni da 6 punti ciascuna!

(**) Se si parte dai ceci secchi bisogna aggiungere il tempo necessario per l’ammollo (12 ore) e per lessarli (circa 2 ore).


Ingredienti

Quinoa con cavoletti, ceci e melagrana, Mangia senza Pancia

500 g cavoletti di Bruxelles
120 g quinoa
250 g ceci cotti ben scolati (circa 90 g secchi)
4 cucchiaini olio extravergine di oliva
1 limone non trattato piccolo o mezzo limone, succo e buccia grattugiata
1 melagrana piccola o mezza grande 
prezzemolo
sale e pepe q.b.


Procedimento

Se si usano i ceci secchi bisognerà tenerli a bagno per una notte, circa 12 ore, e poi farli bollire in acqua salata per circa 2 ore (se non si ammorbidiscono dopo 1 ora, aggiungere una puntina di bicarbonato e far cuocere ancora per una mezzoretta). Se si usano i ceci già cotti in scatola, scolarli e sciacquarli benissimo dalla loro acqua di conservazione.

Quinoa con cavoletti, ceci e melagrana, Mangia senza Pancia

Accendere il forno a 220°. Lavare i cavoletti di Bruxelles, tagliare la parte dura sotto ed eliminare qualche fogliolina esterna più rovinata. Tagliarli a metà per il verso lungo tranne i più piccolini che si possono lasciare interi. Porre tutti i cavoletti così puliti e tagliati in una scodella, aggiungere un po’ di sale e pepe e due cucchiaini di olio. Mescolare bene con le mani in modo da condire bene tutti cavoletti. Porli su una teglia con la parte tagliata rivolta verso il basso. Infornare a 220° e lasciar cuocere per circa 45 minuti senza mai girarli: i cavoletti devono risultare ben coloriti e teneri, ma non bruciati! Spegnere e tenere in caldo.

Quinoa con cavoletti, ceci e melagrana, Mangia senza Pancia

Nel frattempo preparare la quinoa seguendo le istruzioni sul pacchetto. Tipicamente la quinoa va sciacquata e poi messa in un pentolino con il doppio dell’acqua e un pochino di sale. Quando poi l’acqua bolle si abbassa e si lascia cuocere per circa 10 minuti: a quel punto ai semi di quinoa sarà apparsa la tipica codina. Se c’è acqua in eccesso la si cola via e poi semplicemente si sgranano i semi con la forchetta, come per il riso. Unire i ceci alla quinoa e mescolare. In un bicchiere unire gli altri 2 cucchiaini di olio, poco sale e pepe, il succo e parte della buccia grattugiata del limone. Sgranare la melagrana.

Quinoa con cavoletti, ceci e melagrana, Mangia senza Pancia

Ed ora mettere tutti gli ingredienti assieme: nel piatto da portata versare ceci e quinoa e condire con il mix di olio e limone mescolando bene. Aggiungere i cavoletti e la melagrana riservandone un po’ per decorare. Rifinire con foglioline di prezzemolo e il resto dei chicchi di melagrana e di buccia di limone. Et voilà, la quinoa con cavoletti, ceci e melagrana è pronta per essere gustata!

Quinoa con cavoletti, ceci e melagrana, Mangia senza Pancia

Ho trovato questo piatto molto gustoso, un valido modo per apprezzare i cavoletti di Bruxelles di sicuro: da arrostiti prendono un sapore ottimo, infatti è difficile resistere a mangiarli appena tirati fuori dal forno (e si vede dalla foto più in alto!). Inoltre è un piatto vegano completo di tutto, estremamente saziante: da un gran senso di pienezza per molto tempo. Lo consiglio anche a chi porta il pasto con se al lavoro o a scuola: la parte che ho conservato in frigo il giorno dopo era ancora più buona! Insomma provate a farlo e fatemi sapere se vi è piaciuto: vi aspetto!

Buon appetito!

by Giovanna Buono 

segui Mangia senza Pancia su facebook la Newsletter di Mangia senza Pancia

 

4 Comments on Quinoa con cavoletti, ceci e melagrana

  1. Ilaria
    20 aprile 2017 at 1:15 pm (7 mesi ago)

    Ciao! La ricetta sembra gustosa… Ma puoi dirmi come posso sostituire il melograno essendo fuori stagione?

    Rispondi
    • Mangia senza Pancia
      20 aprile 2017 at 6:04 pm (7 mesi ago)

      Purtroppo è difficile da sostituire essendo così particolare. Io, che amo la frutta nelle insalate, ci metterei anche dei mirtilli, ma io sono un poco strana con gli abbinamenti 😀 Altrimenti potresti anche mettere un po’ di uvetta ma devi contare i punti extra 😉

      Rispondi
  2. lidia
    12 novembre 2015 at 1:03 pm (2 anni ago)

    Mi hai fatto tanto ridere perché anch’io compro i cavoletti per me e mio marito e li preparo al vapore ma poi li mangio solo io! Ieri appunto mi ha semplicemente detto: non li mangio! Più chiaro di così! Ma per me questa ricetta è perfetta! Visto che a pranzo sono sola in ufficio..

    Rispondi
    • Mangia senza Pancia
      12 novembre 2015 at 1:04 pm (2 anni ago)

      E devi dire che qui in Olanda sono usatissimi! Ma lui proprio non li vuole 😀 😀 Poi fammi sapere se ti è piaciuta, ciao Lidia 😉

      Rispondi

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Comment *