Curry in polvere – la ricetta

In Italia quando nomino il “curry” molte persone immaginano subito il tipico piatto indiano. Ma in effetti il curry è una profumatissima miscela di spezie usata nelle pietanze orientali che varia in tipologia e quantità di spezie usate dipendentemente dal paese di origine sino ai dettagli delle ricette di ciascuna famiglia. Quindi ognuno ha la sua formula che può essere composta da una o anche due decine di spezie diverse. Tipicamente le spezie vengono selezionate, leggermente tostate e poi pestate finemente nel mortaio. Ovviamente oggi come oggi si trovano vari tipi di curry in polvere già pronti al supermercato, ma prepararlo fresco da’ ovviamente un gusto diverso e personalizzato ai piatti.

Curry in polvere, ricetta base, Mangia senza Pancia   Curry in polvere, ricetta base, Mangia senza Pancia

Vivendo all’estero ho conosciuto due tipi principali di curry. A Londra trovavo un curry di colore scuro o rossiccio, più simile al garam-masala usato molto nella cucina indiana e potevo sceglierlo dal più piccante al più dolce. Qui in Olanda invece mi sono affezionata molto al “kerrie” usato molto in tante pietanze. Questo tipo di mix deriva invece dalla cucina indonesiana tanto diffusa qui. L’ingrediente principale del kerrie è la radice essiccata della curcuma da cui scaturisce il tipico colore giallo dorato. Io uso molto il kerrie e trovo che sia un grande aiuto per esaltare il sapore dei piatti specialmente durante la dieta.

Curry in polvere, ricetta base, Mangia senza Pancia

Ho però constatato che in Italia il kerrie non si riesce trovare in negozio ed ho quindi provato a mescolare varie spezie per poter avere una ricetta che mi soddisfacesse da mettere qui sul blog. Al terzo tentativo finalmente sono arrivata ad un mix che ha soddisfatto non solo me, ma il più severo dei giudici: il mio compagno, che non solo è un gran pignolo ma usa questa spezia da anni in cucina e sa bene il sapore che deve dare ai piatti.
Preparare questo mix di spezie, così come prepararne altri che richiedono le spezie orientali, è quasi come un esercizio di meditazione per me… tra l’attenzione che ci vuole a misurare le spezie, i profumi così penetranti e pungenti e i colori vivi e sgargianti che mettono tanta allegria, dopo mi sento senz’altro bene e di ottimo umore!


Curry in polvere – la ricetta


Informazioni

Tipo: Preparazioni
Porzioni: n/a
Preparazione: 20 min
Cottura: n/a
Difficoltà: facile
Punti Weight Watchers ProPoints = 0


Ingredienti

Curry in polvere, ricetta base, Mangia senza Pancia

Laddove non specificato diversamente si intendono le spezie in polvere:
6 cucchiaini di curcuma
3 cucchiaini di coriandolo
3 chiodi di garofano
2 cucchiaini di cumino, di zenzero, di semi di mostarda
1 cucchiaino di cannella
1/2 cucchiaino di semi di cardamomo (il contenuto di 2 capsule/baccelli)
1/2 cucchiaino di noce moscata
1/4 di cucchaino di pepe


Procedimento

Misurare accuratamente tutte le spezie. La ricetta tradizionale prevede a questo punto di far tostare le spezie per 5-10 minuti, fino a quando le spezie si saranno leggermente scurite e l’aroma che sprigionano sia intenso e fragrante. Volendo si può far così ma io preferisco preparare tutte le spezie e tostare la quantità che mi serve quando preparo la pietanza.

Curry in polvere, ricetta base, Mangia senza Pancia

Porre le spezie in un mortaio e lavorare con il pestello per una decina di minuti fino ad ottenere una consistenza molto fine. Si potrebbe usare un macinino da caffè o un potente mixer, io preferisco di no per due ragioni: innanzitutto la curcuma è un potente colorante e può lasciare l’alone sulla parti di plastica bianca del mixer, e poi a me piace usare il mortaio e annusare tutti gli aromi che si sprigionano!

Versare in un contenitore ben pulito ed ermetico e conservare anche per dei mesi lontano da calore e luce.

Curry in polvere, ricetta base, Mangia senza Pancia

Ed ecco pronto il kerrie, ovvero il curry indonesiano. Basterà usarne un cucchiaino o più per dare tanto aroma orientale ai piatti. Il mio consiglio è di aggiungerlo all’inizio della preparazione delle salse, quando si fa soffriggere la cipolla o l’aglio in un pochino di olio: è infatti così che il gusto si sprigionerà meglio! Vi suggerisco di utilizzare questo curry in polvere per preparare la mia ricetta della Salsa al curry light:

Salsa al curry, ricetta base, Mangia senza Pancia

ottima per condire carne, pesce o verdure.

Buona preparazione!

by Giovanna Buono 

 

segui Mangia senza Pancia su facebook la Newsletter di Mangia senza Pancia

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.