Bietole in padella allo zenzero

Le bietole, o più semplicemente biete, sono una di quelle verdure che io faccio difficoltà a trovare qui in Olanda nei supermercati. Non vi dico quando invece, andando al negozio di alimentazione naturale dove vado a rifornirmi di prodotti bio, ho trovato non solo le bietole ma addirittura quelle con il gambo di tutti i colori. E anche a poco prezzo!

Bietole in padella allo zenzero, Mangia senza Pancia

Una meraviglia… la mia reazione tipo i bambini sotto l’albero di Natale: un sorriso da orecchio a orecchio! Purtroppo da allora non le ho trovate più ma non dispero: se ci sono state possono esserci di nuovo perchè vuol dire che qualche contadino locale le coltiva!

Bietole in padella allo zenzero, Mangia senza Pancia

Riguardo il modo di cucinarle beh, ho pensato di farne una ricetta base che si può usare come contorno o dalla quale partire per preparare un condimento anche per condire farro o altri grani e cereali. E il tocco di zenzero e sesamo ci stanno alla perfezione!


Bietole in padella allo zenzero – la ricetta


Informazioni

Tipo: Contorno
Porzioni: 2
Preparazione: 5 min
Cottura: 15-20 min
Difficoltà: facile
Punti Weight Watchers Propoints totali = 3
Punti Weight Watchers Propoints per porzione = 1


Ingredienti

Bietole in padella allo zenzero, Mangia senza Pancia

500-600 g bietole a gambo verde o anche rosso e giallo
1 cucchiaino di olio extra vergine di oliva 
1 cipolla 
2-3 cm di radice di zenzero o 2 cucchiaini di zenzero in polvere
2 cucchiaini di semi di sesamo bianco e/o nero
sale e pepe q.b.


Procedimento

Bietole in padella allo zenzero, Mangia senza Pancia

Innanzitutto lavare bene le bietole con particolare attenzione alla base delle coste dove è bene tagliarne via un centimetro (e conservarlo con gli altri scarti di verdure per preparare il brodo vegetale). Per le foglie più piccole non ci sarà bisogno di rimuovere nulla. Tagliare le foglie a pezzi non troppo piccoli e scolare.

Bietole in padella allo zenzero, Mangia senza Pancia

Pelare un pezzetto di zenzero, circa 2 o 3 cm o più, a secondo dei propri gusti, e grattugiarlo finemente.

Bietole in padella allo zenzero, Mangia senza Pancia

In una padella antiaderente far appassire la cipolla tagliata a pezzetti in un cucchiaino di olio. Aggiungere anche lo zenzero grattugiato (o in polvere) e i semi di sesamo lasciandone da parte un po’ per decorare il piatto finale. Come sempre se ce n’è bisogno aggiungere un pochino di acqua per far cuocere la cipolla. Far insaporire per qualche minuto.

Bietole in padella allo zenzero, Mangia senza Pancia

Aggiungere in padella le bietole, coprire e fare cuocere a fiamma moderata per 5-10 minuti in modo che si riducano di volume.

Bietole in padella allo zenzero, Mangia senza Pancia

Aggiungere il sale e continuare la cottura senza coperchio mescolando spesso fino a quando le bietole saranno cotte ma comunque ancora molto croccanti: la verdura meno cotta è e più proprietà riterrà!

Bietole in padella allo zenzero, Mangia senza Pancia

Ed ecco pronto questo croccante contorno pieno di vitamine e profumatissimo. Una spolveratina di semi di sesamo e via!

Bietole in padella allo zenzero, Mangia senza Pancia

A noi è piaciuto molto! Abbiamo usato le bietole in padella per accompagnare della carne semplicemente grigliata e il gusto dello zenzero rende questo contorno più originale e saporito. Vi consiglio di provarlo e mi raccomando di non far cuocere le bietole più del dovuto!

Buon appetito!

by Giovanna Buono 

segui Mangia senza Pancia su facebook la Newsletter di Mangia senza Pancia

4 Commenti su Bietole in padella allo zenzero

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.