Ragù di salsiccia

 

ricette_tipiche_italiane_Ragù di salsicciaRagù di salsiccia! Quando ero bambina la domenica mattina verso le 10 di mattina la casa di nonna Maria aveva un odore inconfondibile quello del ragù di salsiccia che sobbolliva a fuoco lento e mentre il ragù di salsiccia cuoceva lei era intenta a impastare le fettuccine (perché di domenica era consuetudine pranzare con le fettuccine)…così anche oggi la tradizione continua e quando ho un pò di tempo a disposizione preparo il ragù di salsiccia. Ci vuole tempo e pazienza per preparare un ottimo ragù di salsiccia perché sia cotto al punto giusto e tutti gli ingredienti abbiamo raggiunto un sapore unico e irripetibile tale da rendere la nostra pasta eccezionale!

Prepariamo insieme il ragù di salsiccia…voi seguite passo passo la ricetta…è semplicissima!

Cristina

Ingredienti 

1/2 kg. di macinato di maiale

6 salsicce

1 lt di passata di pomodoro

1 cipolla bianca

1 carota

1 peperoncino

1 bicchiere di vino bianco secco

4 cucchiai di olio extravergine di oliva

sale q.b.

Preparazione

In una pentola versiamo dell’acqua fredda e  le salsicce, portiamo a bollore e sbollentiamo per circa 10 minuti avendo cura di bucherellarle con i rebbi di una forchetta in modo che fuoriesca il grasso in eccesso (io preferisco sbollentarle ma è possibile anche utilizzarle al naturale) quindi le scoliamo.

In un tegame  versiamo l’olio extravergine di oliva, la cipolla affettata finemente, il peperoncino e la carota tagliata a tocchetti, facciamo rosolare per 2 minuti quindi aggiungiamo il macinato di maiale, facciamo rosolare per qualche minuto (mescolando con un cucchiaio di legno) aggiungiamo le salsicce sbollentate e sfumiamo con il vino bianco secco.

A questo punto aggiungiamo la passata di pomodoro e un bicchiere di acqua, regoliamo di sale e cuociamo il ragù di salsiccia a fuoco lento per un’ora, rimescolando di tanto in tanto.

Oggi vi faccio una confessione da bambina facevo dannare nonna Maria perché mi piaceva immergere un pezzetto di pane nel ragù di salsiccia appena pronto, poi ho trasmesso questo vizio a mio marito e ad oggi sia io che Valter lo facciamo e così la tradizione continua…il pane con il sugo è una delizia!

Precedente Torta golosa al panettone Successivo Torta di noci e pangrattato