Cris

Mi presento sono Cristina, Cris per gli amici…la Cocca (ovvero la moglie di Cocco) vi dò il benvenuto nella mia nuova casa, un avventura e una scommessa con me stessa che è nata durante le mie corse mattutine (amo correre) quando aria fresca e pulita e l’alba mi fanno compagnia e un giorno mi sono resa conto che avevo voglia di cambiare un qualcosa che avevo non ben specificato nella mente e così ho pensato di creare una sorta di diario quotidiano in cui raccolgo le mie passioni, le mie letture, gli approfondimenti di moltissime cose che mi girano in continuazione per la testa, sono un iperattiva, camaleontica ma nello stesso tempo sono un “personaggio in cerca di autore” (il mio amato Pirandello),in cerca sempre di mettersi nuovamente in gioco.
Facciamo un passo indietro nel tempo, fino a marzo 2017 ho curato il mio primo blog “Ricette Tipiche Italiane” nato nel 2014 e mi presentavo così :”…non posso in realtà definirmi una food blogger ma un amante della gastronomia italiana e regionale e in particolare della mia terra: una viaggiatrice instancabile fra i mille libri di cucina che ho trovato fra i miei amici, nelle librerie e ricettari trasmessi dalla famiglia e mi piace cucinare per mio marito e i mie amici.
 Come è iniziata l’idea di questa rubrica?
Semplicemente perché ho iniziato a curiosare fra le antiche ricette ciociare e da lì è nata l’idea di creare un ricettario tutto mio anche se mi sono chiesta mille volte il perché di dare vita a questa iniziativa (il web è pieno di blog dedicati alle ricette) poi quest’idea si è trasformata in una scommessa con me stessa e con la mia autentica ostinazione nel realizzare quanto mi sono prefissata. Il caso ha voluto che trovassi, nella soffitta di mia nonna Maria, un quadernino ingiallito dal tempo, in cui aveva annotato le sue ricette e vi aveva impresso per sempre l’amore per la cucina tradizionale e autentica, una cucina che sa di buono e di cose genuine: la cucina ciociara.”
Nel corso degli anni  ho rivisitato alcune ricette, ho cercato di documentarmi e provare ricette regionali perché credo fermamente che ognuna di essa rappresenti la propria regione, la cultura e le tradizioni culiniare e da qui nacque il mio primo blog “Ricette Tipiche Italiane” , la mia creatura, la mia anima in cui ho messo tutto il mio amore e la mia passione per la cucina, le ricette sono tutte in questo nuova casa e le potete trovare qui.
Pian pianino Ricette Tipiche Italiane è cresciuto, mi ha dato tantissime soddisfazioni ma a un certo punto si cambia, cambia la vita, cambiano gli interessi e le aspettative e così eccomi qua…con  Cris Diary, con tanti nuovi argomenti dedicati alla casa, alla cura interiore ed esteriore della persona, allo sport, moda e molto altro (un work in progress continuo), ovviamente anche nuove ricette (il primo amore non si scorda mai), un nuovo spazio per le mie idee in una nuova casa, una nuova scommessa con me stessa, una nuova avventura, nuovi obiettivi da raggiungere e tante tantissime novità che al momento sono tutte raccolte nei miei quaderni e pian pianino condividerò con tutti voi!

Cris Diary ha come base gli stessi ingredienti di Ricette Tipiche Italiane  “...un quadernino ingiallito dal tempo, le ricette di mia nonna Maria, l’amore per la cucina della mia terra e per le mie radici ciociare, la mia voglia di scrivere e la mia tenacia ed ostinazione nella conoscenza della cucina regionale italiana, la mia passione per la lettura e l’amore per la ricerca di tesori nascosti, una scommessa con me stessa

Cris Diary sarà una finestra aperta sul mondo…voi seguitemi e fatemi compagnia in questo mio nuovo viaggio…ricordate che la mia vita è una scommessa continua con me stessa e la voglia di fare, scoprire e condividere e ciò mi ha sempre contraddistinto in tutto quello che faccio…diciamoci la verità non sto mai ferma, non smetto mai di leggere e se mi metto in testa di fare qualcosa di nuovo vado dritta per la mia strada che sia un successo o un fallimento…sono convinta che sperimentare è l’alimento principale per la mente, lo spirito, per il corpo di ogni essere umano…che vita sarebbe senza nuove mete da raggiungere?

Cris

 

One thought on “Cris

  1. Salve Cristina,

    non ci conosciamo. Mi chiamo Giuseppe Piacente, lavoro nel ramo comunicazione e vorrei parlarle di un’idea che mi è venuta in questi giorni. La esorto a rispondermi prima possibile. Cordiali saluti. Giuseppe

Rispondi