Pasta e ceci alla romana

ricette_tipiche_italiane_Pasta e ceci alla romanaPasta e ceci alla romana! Nella mia famiglia era consuetudine preparare per il pranzo del venerdì la pasta e ceci alla romana e il baccalà con le patate…una tradizione tramandata di generazione in generazione non solo a casa mia ma in molte famiglie delle provincia di Roma…ricordo infatti che nei vari negozi di alimentari il venerdì mattina si vendeva il baccalà e i ceci ammollati (cioè già pronti da cucinare)…sono ricordi di bambina che allietano l’anima e il cuore…ma torniamo alla nostra ricetta, la pasta e ceci alla romana è un piatto molto nutriente, saporito e si distingue per la presenza delle acciughe e del rosmarino freschissimo che le conferiscono un aroma fantastico!

Ingredienti per 4 persone

400 gr di ceci
300 gr di cannolicchi (pasta corta)
80 gr di passata di pomodoro
2 spicchi di aglio
3 acciughe salate
2 rametti di rosmarino freschissimo
4 cucchiai di olio extravergine di oliva
sale q.b.
pepe nero q.b.

Preparazione

Mettiamo a bagno i ceci per 12 ore con un cucchiaino di bicarbonato dopodiché li scoliamo e lessiamo per circa un ora e mezza in abbondante acqua salata con un rametto di rosmarino e uno spicchio di aglio scamiciato.

Prendiamo le acciughe, le laviamo ed eliminiamo la spina centrale quindi le spezzettiamo.

In una pentola capiente versiamo uno spicchio di aglio, le acciughe spezzettate, 4 cucchiai di olio extravergine di oliva e facciamo soffriggere per pochi minuti quindi uniamo la passata di pomodoro, regoliamo di sale e facciamo insaporire il tutto per 10 minuti.

Aggiungiamo alla passata di pomodoro insaporita con le acciughe e l’aglio i ceci e la loro acqua di cottura, mescoliamo bene e facciamo sobbollire per circa 10 minuti.

Cuociamo i cannollicchi nella zuppa di ceci (la cottura dipende dal tempo indicato sulla confezione).

Serviamo la pasta e ceci alla romana ben calda e con una generosa spolverata di pepe nero.

Precedente Stinco di maiale al forno Successivo Panini alle olive con lievito madre