Pane senza impasto cotto in pentola

ricette_tipiche_italiane_lPane senza impasto cotto in pentolaPane senza impasto cotto in pentola! Ho iniziato a preparare il pane in casa grazie all’aiuto di mia suocera che seguendo la tradizione ciociara prepara il pane una volta alla settimana, il procedimento è lungo e laborioso, richiede la lavorazione dell’impasto più volte nell’arco della lievitazione e in particolar modo la tecnica delle pieghe” così la chiama Annita (per me difficilissima)…ma visto che volevo trovare un alternativa alla ricetta tradizionale ciociara mi sono messa alla ricerca di una ricetta semplice, adatta alle mie mani inesperte di panificatrice e dopo aver consultato, confrontato tante ricette nel web, ho deciso di preparare il pane senza impasto cotto in pentola. Una ricetta semplice e veloce per un pane fragrante e profumatissimo.

Avete preparato tutti gli ingredienti? Ok allora iniziamo!

Cristina

Ingredienti per una pagnotta di circa 1 kg o 1,5 Kg

700 gr di farina tipo 0
400 gr di acqua
25 gr di lievito di birra
10 gr di sale
Preparazione

Riscaldiamo leggermente l’acqua e vi sciogliamo il lievito di birra sbriciolato.

Setacciamo la farina e versiamola in una ciotola molto grande, aggiungiamo il sale e il liquido di acqua e lievito quindi amalgamiamo bene tutti gli ingredienti.

Impastiamo per qualche minuto la pasta di pane fino ad ottenere un composto omogeneo, sigilliamo la ciotola con la pellicola da cucina, avvolgiamola in un plaid di lana e trasferiamola nel forno caldo (ma spento) e lasciamo lievitare per circa 16/18 ore.

Trascorso il tempo di lievitazione, trasferiamo l’impasto su una spianatoia infarinata, lavoriamolo leggermente, quindi prendiamo i lembi esterni della pasta e li richiudiamo a pacchetto.

Lasciamo l’impasto sulla spianatoia, copriamolo con una ciotola e il plaid quindi lasciamo lievitare per altre 3 ore.

Accediamo il forno un oretta prima d’infornare il pane, regoliamo la temperatura a 230° e trasferiamoci la pentola con tutto il coperchio affinché si scaldi ben bene quindi trascorsa il tempo necessario prendiamo la pentola e trasferiamoci l’impasto.

Chiudiamo la pentola con il coperchio e cuociamo il pane per circa 30 minuti dopodiché togliamo il coperchio e proseguiamo la cottura per ulteriori 25 minuti

Precedente Torta salata di pane raffermo alla pizzaiola Successivo Tagliatelle all'uovo