Pasta con zucchine e gamberetti al limone

Prima di ripartire dall’Italia ho acquistato un po’ di verdure al mercato, dai contadini locali, tra cui le zucchine. E ho anche fatto provvista di qualche formato di pasta più particolare che faccio difficoltà a trovare qui in Olanda, così da poterlo usare per il blog al posto delle solite penne, farfalle e rigatoni!

Pasta con zucchine e gamberetti al limone, Manga senza Pancia

Quindi ho dovuto poi pensare a realizzare in fretta qualche ricetta altrimenti le zucchine non avrebbero resistito! Allora ho pensato ad una ricetta che può fare anche da piatto unico e che è possibile gustare calda o anche fredda, a seconda delle esigenze.

Pasta con zucchine e gamberetti al limone, Manga senza Pancia

Ed è così che è nata la pasta con zucchine e gamberetti, condita con il limone. Ma che buona: è sfiziosa, piena di gusto ed è anche facile da preparare. Volendo si può fare la sera prima in modo da averla pronta da portare al lavoro o a scuola, insomma un piatto molto versatile che qui a casa abbiamo spazzolato rapidamente…


Pasta con zucchine e gamberetti al limone – la ricetta


Informazioni

Tipo: Piatti unici e Spuntini, Insalate, Pasta
Porzioni: 2
Preparazione: 10 minuti
Cottura: 25 min
Difficoltà: facile
Punti Weight Watchers ProPoints per porzione = 8


Ingredienti

Pasta con zucchine e gamberetti al limone, Manga senza Pancia

120 g pasta (io ho usato il formato radiatori)
2 o 3 zucchine
130 g di gamberetti surgelati
2 spicchi di aglio
2 cucchiaini di olio extravergine di oliva
succo e buccia di mezzo limone
prezzemolo
sale e pepe q.b.


Procedimento

Pasta con zucchine e gamberetti al limone, Manga senza Pancia

Questi due passaggi si possono eseguire contemporaneamente utilizzando due padelle antiaderenti. Io uso le padelle in pietra, la Ballarini Cortina Geostone 22 cm e la Ballarini Cortina Granitium 26 cm, che hanno anche l’indicatore quando è pronta per la cottura, e mi trovo molto bene, tanto da comprarne vari altri formati! Tagliare la zucchina a rondelle e farla rosolare in una padella con 1 cucchiaino di olio, uno spicchio di aglio sbucciato intero e un po’ di sale. Nell’altra padella invece far saltare i gamberetti con l’altro cucchiaino di olio e l’altro spicchio aglio anch’esso solo sbucciato e lasciato intero. Quando i gamberetti sono rosolati aggiungere sale e un cucchiaio di succo di limone e lasciar assorbire per qualche minuto. Al termine eliminare l’aglio da entrambe padelle e tenere in caldo se si desidera un piatto caldo altrimenti lasciar raffreddare.

Pasta con zucchine e gamberetti al limone, Manga senza Pancia

Nel frattempo cuocere la pasta in abbondante acqua salata e scolarla bene. Se si desidera un piatto freddo sciacquare la pasta sotto al getto del rubinetto altrimenti passare direttamente a condirla. Mettere la pasta, le zucchine e i gamberetti in una scodella capiente e mescolare bene aggiungendo un altro cucchiaio di succo di limone e anche la buccia grattugiata. Se si desidera fredda porre in frigo per almeno un’ora.

Pasta con zucchine e gamberetti al limone, Manga senza Pancia

Distribuire la pasta con zucchine e gamberetti nei piatti da portata, guarnire con altra buccia di limone grattugiata e un po’ di prezzemolo tagliato finemente e servire. E che buon profumo di limone!

Pasta con zucchine e gamberetti al limone, Manga senza Pancia

Questo è un piatto che è piaciuto molto a me e all’olandese. I gamberetti, specialmente questi surgelati che io spesso uso, hanno un sapore molto delicato. Le zucchine però non lo coprono e il limone invece lo esalta… quindi nell’insieme è un piatto dai gusti ben bilanciati. Ma non solo: un piatto unico che costa solo 8 punti Weight Watchers è ideale per un pranzo frugale ma nutriente o per un pasto da asporto! E voi… proverete a preparare questa pasta?

Buon appetito!

by Giovanna Buono 

 

segui Mangia senza Pancia su facebook la Newsletter di Mangia senza Pancia

 

 

6 Comments on Pasta con zucchine e gamberetti al limone

  1. serena
    8 settembre 2016 at 10:25 am (9 mesi ago)

    Questa assolutamente devo provarla!

    Rispondi
  2. Lidia
    28 novembre 2015 at 9:06 pm (1 anno ago)

    Cara Giovanna ci siamo leccati i baffi come al solito! Merito anche del limone bio i gamberetti avevano perso il sapore dato dal liquido..
    Evviva! Prossima volta gamberetti freschi, però!

    Rispondi
  3. lidia
    28 novembre 2015 at 7:55 am (1 anno ago)

    siiii! ci proverò oggi con i gamberetti in salamoia, quelli che si trovano nel frigo accanto a salmone affumicato etc
    grazie dell’idea e complimenti come sempre

    Rispondi
    • Mangia senza Pancia
      28 novembre 2015 at 7:07 pm (1 anno ago)

      Lidia e allora? Com’è venuta con i gamberetti in salamoia? Io sarei un po’ scettica 😀 Fammi sapere 😉

      Rispondi

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Comment *