Crea sito
Pubblicità

Archive of ‘Ricette’ category

Biscotti alla Nutella, velocissimi, con soli tre ingredienti!

Ricetta velocissima e buonissima. ingredienti sono 3: -180 gr. di Nutella -150 gr. di farina -Un uovo. Preparazione: Mentre preriscaldate il forno a 175°/180°. Mettiamo in una ciotola capiente tutti gli ingredienti, amalgamiamoli fino ad ottenere una pasta compatta e omogenea. Un piccolo ma efficace consiglio è quello di continuare ad impastare con le mani fino a che  risulti poco appiccicoso. Rivestiamo una teglia con carta forno e posizioniamoci sopra il nostro impasto realizzando delle piccole palline, leggermente schiacciate, di circa 20 gr. Inforniamo per 8-9 minuti (interno del biscotto deve essere morbido). A cottura ultimata lasciamo raffreddare. Serviamo con una spolverata di cacao oppure con dello zucchero a velo. P.S.:Sono ideali per una merenda veloce.

ECCO QUALI SONO GLI OLI CHE SPRIGIONANO SOSTANZE TOSSICHE DURANTE LA FRITTURA

Utilizzare olio di semi di girasole e olio di mais per la frittura è tra le pratiche più comuni (e perfino consigliate) in cucina. In realtà, come emerso recentemente da alcune ricerche, queste tipologie d’olio rilasciano sostanze chimiche tossiche e cancerogene. Ad alte temperature questi oli sprigionano aldeidi, dei composti organici legati a tumori e […] Utilizzare olio di semi di girasole e olio di mais per la frittura è tra le pratiche più comuni (e perfino consigliate) in cucina. In realtà, come emerso recentemente da alcune ricerche, queste tipologie d’olio rilasciano sostanze chimiche tossiche e cancerogene. Ad alte temperature questi oli sprigionano aldeidi, dei composti organici legati a tumori e malattie neurodegenerative come l’Alzheimer. Martin Grootveld della DeMontfort University afferma che un pasto fritto in olio di semi di girasole, olio di mais ma anche olio di palma e olio di soia contiene una quantità di aldeidi fino a 200 volte superiore rispetto al limite consigliato dall’Organizzazione Mondiale della Sanità (OMS). Il prof. John Stein della Oxford University afferma: […]

Torta salata scamorza e prosciutto

La torta salata scamorza e prosciutto è un ottimo secondo piatto ma anche un antipasto rustico perfetto per un buffet. Ecco la ricetta Ingredienti 1 rotolo di pasta sfoglia 200 g di scamorza 200 g di prosciutto cotto q.b di besciamella 80 g di parmigiano reggiano Per iniziare la preparazione della torta salata scamorza e prosciutto dovete partire dalla preparazione della besciamella se decidete di prepararla con le vostre mani, altrimenti potete decidere di utilizzarne una già pronta. Fatto questo prendete la scamorza e riducetela in fettine. Prendete un rotolo di pasta sfoglia e foderate una teglia, bucherellate il fondo con i rebbi di una forchetta e aggiungete sul fondo uno strato di prosciutto cotto. Procedete poi con uno strato di besciamella, spolverizzando con parmigiano reggiano, ed uno di scamorza e poi nuovamente un altro di prosciutto ed uno di scamorza per terminare. Coprite tutta la superficie con il parmigiano reggiano grattugiato e ripiegate quindi i bordi della pasta sfoglia verso l’interno, spennellandoli se lo desiderate con un tuorlo ed […]

Parmigiana bianca

La parmigiana bianca è un’alternativa alla parmigiana di melanzane in cui al posto del sugo di pomodoro si usa una crema al parmigiano e dei cubetti di mozzarella. Il risultato è un piatto che stupirà i vostri ospiti. Ecco come prepararlo: Ingredienti 2 melanzane 2 mozzarelle 20 g di parmigiano reggiano grattugiato sale q.b. pepe q.b. foglie di basilico q.b. Ingredienti per la crema al parmigiano 700 m di latte 70 g di parmigiano reggiano 50 g di burro 50 g di farina 00 Preparazione Per iniziare la preparazione della parmigiana bianca dovete partire dalla melanzanaa cui dovrete togliere le due estremità e che dovrete poi ridurre in fettine abbastanza sottili. Queste andranno cosparse con del sale e lasciate a riposare per un’ora circa se volete eliminare il loro caratteristico retrogusto amaro. Passate poi alla loro frittura in abbondante olio di semi ben caldo e salatele. Una volta pronte le melanzane potete dedicarvi alla mozzarella, che andrà strizzata con un foglio di carta assorbente e poi ridotta in cubetti. Fatto […]

1 2