FENG-SHUI PER UNA SERENA NOTTE…

25ea69d3e5ae22a1d45501e643075363Feng shui significa letteralmente “vento e acqua”, in onore ai due elementi che plasmano la terra e che col loro scorrere determinano le caratteristiche più o meno salubri di un particolare luogo” (wikipedia).

Applicando il Feng-Shui, questa antica arte cinese, all’architettura, si ottengono delle regole di arredo e di disposizione dei locali che favorirebbero il benessere fisico e mentale di chi li abita.
Oggi analizzeremo un luogo caro a tanti: la CAMERA DA LETTO.feng shui

L’obiettivo del Feng-Shui è favorire il sonno e coltivare un buono stato di salute.
– Disponete il letto in modo tale che quando siete coricati possiate vedere la porta della camera da letto senza essere però direttamente di fronte a questa.
– I piedi del letto non dovrebbero puntare direttamente fuori dalla camera da letto perché vi “riporta” nel traffico delle occupazioni quotidiane: nel caso non sia possibile disporre diversamente si può provvedere collocando ai piedi del letto una piccola pedana, una panca o un tavolino.
– La testiera del letto dovrebbe appoggiare al muro e non essere sotto una finestra o lontana dal muro.
– Non è bene che sopra il letto siano disposti elementi decorativi o anche travi o le pale di un ventilatore. Come “antidoto” il Feng-Shui consiglia di appendere al soffitto un flauto di bamboo.
– Evitare di tenere in camera da letto gli oggetti che richiamano le attività della vita diurna come televisione, computer, strumenti per la ginnastica da camerace7a488ef357cf8b5d5c56c0b9fee3ff
– Per il Feng-Shui gli specchi riflettono anche l’energia e la moltiplicano. E’ meglio non tenere specchi grandi in camera da letto o coprirli quando è ora di dormire.
– Una stanza disordinata e piena di oggetti e suppellettili ostacola il flusso del chi, determina stagnazione. Il sonno può risultare disturbato così come il normale svolgimento dei ritmi vitali.
– Nell’arredare la camera da letto cerca di evitare i numeri dispari: due sedie è meglio di una. Sono da preferire oggetti ovali o cerchi, riducendo le forme con molti angoli. Quadri e poster si dovrebbero appendere sul muro opposto rispetto al letto.
– Scegli colori tenui che ricordino le tonalità della pelle: color crema, pesca, beige, cocco, rosa chiaro eccetera. Anche verdi e blu per il Feng-Shui, promuovono il sonno ma un carico eccessivo di questi toni forti può determinare interferenze.
Naturalmente non tutto può essere messo in pratica. Dobbiamo fare i conti con gli spazi disponibili e le necessità. Ma qualche spunto interessante si può comunque trovare.