Radiatori di design: una selezione dei più belli

Da quando nelle nuove abitazioni sono comparsi i riscaldamenti a pavimento i radiatori tradizionali hanno iniziato ad essere considerati un peso quando si tratta da arredare, un inutile volume fastidioso che però ha una funzione importante per il nostro benessere in casa.

Radiatori di design

Ci sono aziende specializzate in radiatori che producono però oggetti che vanno oltre la funzione: vere e proprie opere d’arte. Sono i radiatori di design che fanno del riscaldare solo una piccola parte del loro valore globale, che con il loro stile sostituiscono quadri alle pareti o complementi d’arredo, diventando un elemento che vuole farsi vedere.

Radiatori di design
La ditta Irsap produce Medusa, una piastra radiante circolare con una trama di tubi di diametro 1,6 cm e una circolare di 3,3. La forma dircolare dona dinamismo all’oggetto e la trama irregolare crea un effetto movimento.
La stessa ditta produce anche Curval, un sistema di onde scaldanti che giocano con l’effetto opaco del metallo verticale e lucido di quello degli elementi orizzontali. E’ disponibile in 4 larghezze (51-76-101-123)
Radiatori di design
Vi propongo anche un complemento originale e simpatico, particolarmente adatto ad un ambiente giovane o in una cameretta: Graffe della ditta Sciroccoh è colorato e con la sua forma a graffetta introducono nell’ambiente una nota di ironia.

Per chi invece sta cercando un termosifone tradizionale ma non troppo ed è un tipo che non si accontenta della “cosa banale”, ecco la collezione Piano design by Meneghello&Paolelli.Radiatori capaci di soddisfare i gusti estetici di molti e che ben si adattano ad ogni stile abitativo, dal classico al moderno, disponibili sia nella versione living che nella versione bath con la barra porta salviette in infinite colorazioni RAL o verniciature materiche speciali. La collezione Piano di radiatori di design della ditta Ridea  è composta dai modelli Piano Plain, Piano Move e Piano Shift a seconda di come sono inclinati gli elementi sull’asse principale.Disponibile in diverse misure: alto e basso sottofinestra con elementi verticali o orizzontali.
Radiatori di design

Precedente Autunno-Inverno: consigli sulle tonalità più in voga. Successivo Natale 2017 all'insegna dello stile industriale