Cor-ten: la ruggine è di moda!

75d5b8eea2239b16418bc6a3406ba6d6La ruggine sta al metallo come i tarli stanno al legno: la nemica numero uno, in grado di corrodere e “mangiarsi” letteralmente utensili da giardino, cancelli, fioriere, ringhiere. Si tratta di un processo irreversibile se non viene trattato, e spesso la soluzione proposta dal mercato è una composizione di sostanze chimiche parzialmente tossiche, che tuttavia sono indispensabili in caso di ossidazione importante e avanzata. Tutto questo prima che “l’effetto RUGGINE” diventasse di moda!20150213152837-631Come avere un oggetto in metallo con il fascino del tempo? Utilizzando l’acciaio Cor-ten!

Il Cor-Ten (dall’inglese CORrosion resistance + TENsile strength) è stato brevettato nel 1933 dall’azienda americana United States Steel Corporation. La ricerca si sviluppa a partire dagli anni ’60 ed il primo uso per applicazioni architettoniche arriva nel 1964 per merito dell’architetto Eero Saarinen.ec2ba5da6d0bd0fcaf55c5dbbdcec7c1Il Cor-ten è un tipo di acciaio caratterizzato da una elevata resistenza meccanica e resistenza alla corrosione. Se esposto agli agenti atmosferici, infatti, nella superficie si forma una patina simil-ruggine, di colore marrone scuro, che impedisce l’estendersi della corrosione. La stabilizzazione dell’ossidazione avviene nell’arco di 10-16 mesi e durante questo periodo potrebbe verificarsi il rilascio di particelle di ruggine che possono macchiare le superfici più chiare e permeabili. Per uso interno, il Cor-ten viene trattato con una cera stabilizzante per poter rendere la superficie del Cor-ten più gradevole al tatto e per evitare il rilascio di impurità, tipico di questo materiale.cor-tenOltre ad essere una patina protettiva, questa ossidazione è anche particolarmente bella ed esteticamente apprezzata anche nel mondo del design e dell’arredo.

cor-ten
Big Table design Alain Gilles versione con gambe in cor-ten. L’inclinazione delle gambe suggerisce dinamismo, la linearità del piano dona una grande stabilità visiva. Immobile, o in movimento, Big Table di Bonaldo ha una personalità decisamente fuori dal comune.

 

Precedente Sedie in materiale plastico. Successivo Letti a baldacchino. Una scelta inusuale.