Casa in montagna, elegante stile rustico.

grande-camino-in-salottoPer i più fortunati che hanno una bella casa in montagna e che vogliono trovare l’arredamento ideale per renderla più accogliente e personalizzata, ecco qualche consiglio prezioso.

Qualche suggerimento per trovare le soluzioni di arredo più indicate per una baita ad alta quota, perché, si sa, arredare una casa in città, al mare o in montagna non è la stessa cosa. 98d1d197138d76668c601b6fe5443767

La casa in montagna può essere arredata con gusto ed eleganza, anche se si tratta di una seconda abitazione. Esistono soluzioni d’arredo per rendere anche l’ambiente montano molto accogliente e al tempo stesso raffinato e di classe.

La baita tra le vette è utilizzata in estate come in inverno, quindi necessita di un arredamento trasversale. Un ambiente che sia caldo e accogliente.2e232b27c3269994a341f1aee03e2ed8

Uno chalet di montagna strutturalmente impiega due materiali di base: legno e pietra.

Una casa in mezzo alla natura incontaminata, dove si respira l’aria buona, come una casa in montagna dovrebbe essere, non possono mancare i materiali naturali. Il legno e la pietra, soprattutto, sia per i mobili sia per le finiture. Nelle loro mille versioni possibili, il legno e la pietra dovrebbero farla da padroni sia per rivestire le pareti o i soffitti, sia per dare l’impronta dominante a tutti gli ambienti del rifugio tra i monti. Il legno d’abete, capace di infondere calore e di emanare il classico profumo della resina, è il materiale più utilizzato nell’arredamento e nelle finiture delle case in montagna. casa in montagna

Nel living di uno chalet, non può mancare un camino rivestito in pietra e alcuni elementi architettonici originali, quali travi a vista o nicchie ricavate all’interno del muro, nel quale magari sistemare mensole e ripiani.  Mobili e decorazioni devono essere in sintonia con il panorama, gli interni accoglienti, confortevoli, capaci di evocare tranquillità e relax. È lo stile rustico quello che più si adatta all’arredamento di uno chalet di montagna, perché caratterizzato da complementi ‘poveri’ eppure di gran gusto.10888728_902442753100164_8758047773313413436_nMa non è detto che una casa di montagna non possa essere arredata con complementi più attuali. Il giusto mix tra rustico e moderno può dar vita a soluzioni di grande impatto estetico.

Ad arricchire superfici, ripiani e mobili in legno non possono mancare i tessuti. Da quelli che rivestono divani e cuscini, a quelli per le tende, le coperte, le lenzuola e le tovaglie, nulla dovrebbe essere lasciato al caso. Via libera alle fantasie country, ma senza eccessi.
Tutte le versioni dello scozzese, giocati sui toni del rosso, del verde, del blu e del giallo sono perfette. Se invece preferite un mood più moderno i colori dominanti dovrebbero essere quelli naturali e caldi, dal marrone del legno al grigio antracite della pietra, passando per l’avorio e il beige. Vietate le scelte cromatiche azzardate e troppo modaiole, poco in linea con una casa in montagna.004-chalet-switzerland-donatienne-dogimont

Ideali anche le immagini tipiche da montagna, come quelle raffiguranti cervi e caprioli, vette e cime innevate. Il consiglio, però, per evitare di appesantire troppo le stanze (che solitamente non sono di metrature enormi), è di mixare le fantasie con la tinta unita: accostando, per esempio, sul divano scozzese cuscini scozzesi con altri monocromatici.casa in montagnaScelti i materiali e i colori, meglio non dimenticarsi dei dettagli. I complementi d’arredo sono altrettanto fondamentali. Lampade e candele contribuiscono a creare l’atmosfera giusta, così come calde coperte di lana, tappeti e cuscini. casa in montagnaSe la vostra casa in montagna dispone di un terrazzo o di un piccolo spazio aperto, è bene predisporre delle comode sedute per godere dei momenti di sole e dei bei paesaggi sia in estate che in inverno (magari con un bel plaid sulle ginocchia sorseggiando un vin brulé!).casa in montagna

 

 

Precedente Casa al mare: semplice ma di classe. Successivo Tende nuove per rinnovare il look.