Crea sito

Me Mom

Me Mom…<3

Nothing is impossible

Ho letto alcuni libri di recente sulla legge d’attrazione.

I miei pensieri al riguardo sono fitti, vari e un po’ intensi. Tra gli autori che ho preferito finora, senza dubbio Jo Vitale. Ha un approccio molto americano al tema, ‘sensazionalistico’, ma coinvolgente e pratico.

Su questa legge, in breve, penso che l’azione determina sempre un risultato. A prescindere. Non sono una che resta sospesa in aria, pur essendo io un segno d’aria 😉 P.s A proposito tra i miei vari impegni mi trovate anche qui: Bilancia is a state of mind

Agire, credere, amare. Ma sì, sulla legge io sono abbastanza in sintonia. Abbastanza perché da un lato è bello affidarsi alla fiducia, credere, dall’altro non bisogna dimenticare che molto parte da noi. Chi si ferma è perduto, chi si piange addosso, peggio.

D’altro canto, l’esistenza è sempre imprevedibile.

Chi avrebbe mai detto che in questo 2020 ci sarebbe stata una pandemia mondiale? Beh, come si suol dire No words, massima attenzione a noi stessi e al prossimo. Anzi a tal proposito, come vi sentite? A me viene in mente una parola fra tutte: cautela.

In questo lasso di tempo fuori dal blog, oltre il mio privato, mi sono dedicata ad altri progetti web ed al lavoro. Sia chiaro, questo è sempre il mio spazio aperto alle emozioni. Per chi vuole o per nessuno, a parte me. E basta .

Ho aperto questo blog nel 2013. Il numero 13 non mi è mai piaciuto. In concomitanza con un periodo in cui passavo da un contratto all’altro (una costante nella mia vita a quanto pare, sarà perché nel mio tema di nascita ho la sesta casa in acquario?) e mio figlio era davvero piccolo al tempo. Che ricordi. Tra un cv e l’altro avevo voglia di scrivere altro, anche perché lo faccio da sempre. Da prima dei social, da prima dei forum, quando esistevano i diari. E ancora ci sono. Diari privati dove nessuno può entrare e diari aperti dove chiunque può leggersi nell’altro. Non è mai nato solo come mom’s blog, certo anche questo, ma soprattutto un momento di condivisione, emozioni e riflessioni spontanee.

Senza dover rispettare un calendario editoriale o una scaletta. Questo blog è così. Libero, un po’ come me.

Sto pensando che prossimamente darò spazio ad alcune recensioni di libri interessanti che ho letto. L’ho detto, lo sapete, amo scrivere ed amo leggere. Solo ciò che fa per me però.

Pensiamo, amiamo e scriviamo, scriviamolo nero su bianco a noi stessi, agli altri. Le parole restano…

E che siano belle e intime. Speciali.

L’amore vero non è romantico

Ultimamente leggo post su post nei vari social a sfondo iperglicemico.

Parli con i tuoi più o meno coetanei e ti domandi da quale pianeti tu venga?

A parte che me lo sono sempre chiesta 😉

‘Farfalle nello stomaco, cuori all’unisono, sentirsi sopraffare dalle emozioni turbolente che ti fanno stare pure male’.

Torniamo seri per un momento. Facciamoci una domanda e diamoci una risposta.

Davvero credete a quello che dite?

Non mi stupisco ci sia questa crisi di sentimenti veri. Questo vendere e svendere emozioni per sentimenti e rinunciare a ciò che invece ha valore. Le cose belle costano e vanno guadagnate. Sudate.

Volete mettere?

La verità è un’ altra. La mia…

L’amore vero non romantico. Non lo è per niente. E proprio questo lo rende tale.

E’ leggero e profondo al tempo stesso. Leggero nella misura in cui riesce a tornare in superficie attraversando il profondo. (altro…)

‘Se fossi donna, sai quante cose farei’…

Quante volte ci siamo sentite dire questa frase:

‘Se io fossi donna, sai quante cose farei’

Eh, ma quante?

Anzitutto, questione parto: senza dubbio sarebbe accaduta l’involuzione della specie. Estinzione globale come minimo. Vabbe’ pessimo luogo comune, ma ci sta 😉

Perchè noi siamo donne e abbiamo il ‘potere‘.

Questo arcano e misterioso flusso magico, che a quanto sembra (altro…)

L’inquisitore tipo

Che siano passati due giorni o dieci anni, non importa! Incontrerai sempre qualcuno, pronto ad risolverti la giornata con scontate pillole di banalità: l’inquisitore tipo. Uno a cui una donna separata, fa ancora strano. 

L'inquisitore tipo

Un personaggio mistico che, ignora i beati affari suoi, ma muore dalla voglia di sapere i tuoi.

‘Chi si fa gli affari suoi campa cent’anni’.

E allora mi domando, perché auspicare a meno?! (altro…)

Tipo il primo giorno di scuola…

Mi sono presa un personale periodo di riflessione (si fa per dire)…Zero idee per il blog, mille emozioni…

Il necessario lasso di tempo, tra il sentirsi a terra e, risalire i gradini. Della felicità. Gradini fatti di ferite e di nuovo ed innato coraggio.

Se devo definire con una parola la separazione, direi: distruzione.

Non altro.

Sentir profanare qualcosa di sacro. Derubandoti l’amore.

Ma bando alle lagne. (altro…)

Natural Make Up…

Con questa storia che siamo mamme e non dormiamo, mica possiamo dimenticarci della freschezza? Freschezza, fa rima con make up naturale.

Eh no! Lei (la freschezza) nasce da dentro, con tanto di sexy occhiaie giornaliere, ed è l’essenza dell’esser donna.

Donna vera.

Che non ha paura di esser se stessa.

Donna, anche quando non dormi, anche quando accompagni tuo figlio a scuola e sembri vagamente (e dico vagamente) uscita dal set di Rambo. Tipo quando allattavi e andavi in giro con nonchalance con mezza tetta di fuori – notavi infastidita peraltro, occhi un tantino indiscreti su di te – ma non ne afferravi il perché?!

Vi è mai capitato?

Insomma essere mamme è meraviglioso, perché siamo un po’ tutto. (altro…)

1 2 3 8