Mia madre non vuole che io mi trasferisca

Salve , non so da dove iniziare ho una mamma oppressiva, assillante sembra apparentemente che e’ ottimista ma non lo e’ e mi sta distruggendo piano piano.

Vivo una storia a distanza e prima o poi dovro’ abbandonare il mio paese e mia madre comincia a stare giu’ di morale , chiama le persone e le dice di convincermi a rimanere qui lei dice che non verra’ a trovarmi mai perche’ non sta bene di salute mi sta distruggendo e io piano piano sto spegnendo la relazione che un tempo mi faceva vivere aiutatemi non chiedo altro.

Per fare la tua domanda manda una mail a girlpower@banzaimedia.it

I genitori spesso hanno bisogno di supporto emotivo, di attenzioni e pertanto cercano di tenere legati a sé i figli che invece hanno necessità di volare. La sindrome del nido vuoto è una delle esperienze che un genitore non vorrebbe mai vivere e che evita in tutti i modi. Diventa pertanto oppressivo e cerca in tutti i modi di mantenere il legame anche con la presenza fisica dei figli.

Ma è giusto, invece, che questi ultimi si aprano alla vita e percorrano la loro strada indipendentemente da dove scelgono di andare. Tutti hanno bisogno di crescere, anche i genitori.

Precedente Mi piace un'amica fidanzata, e credo di piacere a lei Successivo I miei genitori sono in crisi e io ne soffro