Tratto male il mio ragazzo senza motivo

Salve Sono una ragazza di vent’anni. Sto con un ragazzo da tre anni ormai e conviviamo da 1 anno. il mio problema è (da premettere che lui è una persona bravissima e mi tratta sempre al 100%) il mio atteggiamento negativo,sono quasi sempre abbastanza fredda nei suoi confronti e nervosa e lo tratto come se lui mi avesse fatto qualcosa quando in realtà sono solo miei pensieri e paranoie.

Mi faccio prendere dalla gelosia anche solo per uno sguardo. Io riconosco pienamente questo mio comportamento ma non so come evitarlo, mi viene spontaneo e mi dispiace moltissimo vorrei tanto eliminare questo problema che mi sta causando malessere e stress.

Per fare la tua domanda manda una mail a pianetadonna@mondadori.it

Carissima, molti dei comportamenti che si strutturano ed emergono all’interno delle relazioni sono legate alle esperienze primordiali o comunque al periodo di vita che si sta attraversando. Ma non solo, probabilmente contribuisce anche l’atteggiamento dell’altro che pone in essere delle dinamiche che suscitano un certo tipo di risposta. Il consiglio, se tale si può definire, è quello di comunicare le paure all’altro in modo tale da cogliere anche la sua posizione in merito a ciò che avviene. Oltre al linguaggio verbale, infatti, esiste anche un tipo di comunicazione non verbale legata al corpo che permette di cogliere quanto i messaggi dell’interlocutore siano in sinergia con le sue parole.

Precedente Mi sono fissata sul mio ex che mi ha lasciato da un anno e mezzo