Ho perso la fiducia nel mio fidanzato

Salve, sono una ragazza di 20 anni e da 4 anni ho una storia con un ragazzo di 21 anni. Abbiamo passato momenti felice fino a all’anno scorso quando lui per motivi di lavoro è dovuto partire.. da qui sono successe una marea di cose..

Dicevo, lui ha iniziato a lavorare fuori, quindi ambiente nuovo, persone nuove, amici nuovi, tutto nuovo. Ha iniziato a nascondermi delle cose. Si sentiva con molte altre ragazze ma fortunatamente (per me) l’ho scoperto prima che passasse oltre al solo sentirsi. Adesso il nostro percorso è diventato turbolento a causa mia che ho paura di riceve un altra delusione da parte sua. Mi da fastidio che possa parlare, uscire o qualsiasi altra cosa con un’altra ragazza anche amica. Mi secca pensare che quando esce con gli amici possa guardare altre ragazze, fare “battutine” su di loro, gradire il loro abbigliamento o corpo, dar loro attenzioni, ecc, ecc, ecc…. Io non so cosa mi stia succedendo vi

prego aiutatemi..

Per fare la tua domanda manda una mail a girlpower@banzaimedia.it

La fiducia è una componente molto importante nella relazione di coppia e quando viene minata o
messa in discussione attraverso specifici comportamenti genera confusione, smarrimento e insicurezza. Ed ecco che la paura di perdere l’altro prende il sopravvento. Un rapporto deve essere continuamente curato e tutelato. È come un bocciolo che per divenire fiore ha necessità di crescere, di essere protetto e nutrito d’amore. Tutto ciò non avviene se il timore che muoia, o possa infettarsi dedicandogli per questo eccessiva attenzione, sia più grande del suo effettivo bisogno. Lasciare pertanto l’altro libero di sbagliare e scegliere eventualmente dove stare potrebbe aiutare il rapporto a riconquistare nuova fiducia e dare nuova speranza.

Precedente Non sono mai stata felice e non penso di poterlo essere Successivo Dopo l'aborto la mia ragazza mi ha lasciato