L’ho lasciata e ora non mi rivuole: cosa fare?

Salve ho 17 anni, sono stato con una ragazza per quasi due anni, il 30 aprile sono due anni, inizialmente ci amavamo alla follia le davo tutte le attenzioni di questo mondo, poi per un po’ di tempo ho iniziato a non darle valore e a pensare che con o senza lei non sarebbe cambiato nulla e ho iniziato a non darle più le attenzioni di prima e a mandarle pochi messaggi.

Ma io senza lei sapevo di non poter stare perché mi sarebbe mancata. Tre settimane fa le chiesi una sorta di pausa ma questa pausa duró pochissimo poiché io non ce la facevo a vederla così triste e la volevo, dopo due settimane la situazione si è ribaltata, lei mi dice che non sa più quello che prova per me, che le ho spezzato il cuore dopo le cose che le ho detto e mi ha chiesto una pausa,ma alla fine ci siamo lasciati. Ora è in Francia e ci resterà per un po’. Da quando mi sono fidanzato con lei mi ero allontanato da tutti perché a me bastava lei, e lei faceva lo stesso, il sabato o stava con me o non usciva e viceversa, ora mi sento solo e non riesco nemmmeno a piangere perché non riesco a crederci non riesco a farmene una ragione,non vedo nemmeno più un futuro io volevo solo lei, penso a tutti i momenti passati insieme nei migliori anni della nostra vita,sto morendo dentro, ci sto pensando se fare qualche scemenza oppure no ,questa cosa mi rende troppo triste,mi sento troppo solo e non riesco a vedere la felicità. La prego mi dia qualche consiglio mi aiuti.

Per fare la tua domanda manda una mail a girlpower@banzaimedia.it

Quando si incontra l’amore è difficile lasciarlo andare pertanto a volte porta a far pazzie, ma che siano indirizzate ad uno scopo ossia la riconquista. Se è riuscito a spezzarle il cuore significa che il suo sentimento era profondo ed allora il tentativo potrebbe essere quello di far rinascere in lei fiducia e amore andando oltre questi momenti di incertezza e confusione che dopo tanto tempo possono emergere nella relazione. Stare assieme significa comunicare e condividere anche cose che apparentemente possono far male all’altro ma che invece si rivelano utili a costruire qualcosa di più importante e serio.

Precedente Dopo 10 anni insieme non riesco a lasciarlo Successivo Violenza psicologica da parte della famiglia