Una giornata coi delfini – recensione Jonian Dolphin

Si sta avvicinando la primavera e con essa la voglia di fare passeggiate e gite fuoriporta, e se si hanno dei bimbi può essere une bellissima idea, trascorrere una giornata coi delfini, grazie alla Jonian Dolphin Conservation di Taranto!

Quest’associazione molto particolare si occupa di effettuare ricerche per studiare la vita dei cetacei grazie alla partecipazione di professionisti del loro team, come biologi e guide naturalistiche che si spostano al largo dello Ionio attraverso due imbarcazioni denominate Taras ed Extraordinaria, muniti di binoccoli, in cerca di un loro cenno, senza minimamente infastidirli o senza intaccare il loro habitat o le loro abitudini.

Una delle due imbarcazioni, Taras, ha la peculiarità di avere sul davanti una rete, sopra la quale i bimbi (e non) si possono sedere o sdraiare, per poter vedere ancor più da vicino gli splendidi delfini!

Una giornata coi delfini - recensione Jonian Dolphin

Una giornata coi delfini - recensione Jonian Dolphin

La prenotazione si può effettuare sia on line che telefonicamente, io ho trovato molto comodo farlo on line, visto che è possibile sia la scelta della barca che quella della data, perchè potete visualizzare se ci sono disponibilità o meno! Solitamente in estate le domeniche sono le prime giornate ad essere tutte occupate, e poi subito dopo i sabati, quindi prima decidete di fare questa esperienza, prima converrà prenotare!

Il costo è leggermente altino, però se considerate quelli dei delfinari, che sono altrettanto alti e che questa esperienza invece nulla ha a che fare coi delfinari, in quanto potete vedere questi bellissimi esemplari saltare e nuotare liberi nel loro habitat naturale, osservare il loro comportamento in silenzio, godere del suono dei loro versi e del loro richiamo, insomma si può dire che non c’è proprio alcun paragone! Quindi gli adulti pagano 40€, i bimbi dai 4 anni agli 11 anni pagano la metà ovvero 20€, al di sotto non pagano nulla. Inoltre se per caso dovesse capitare che non vedete nessun delfino (percentuale bassissima, ma possibile), potete tornare una seconda volta pagando il 50%, e se ancora per assurdo non doveste vedere nulla, potrete tornare tutte le volte che vorrete fin quando effettivamente non riuscirete a vederli, ma questa è davvero un’ipotesi molto remota perchè le possibilità di avvistamento si aggirano intorno al 90%, considerando principalmente il fatto che i cetacei respirano l’aria per mezzo dei polmoni e quindi conseguentemente devono per forza salire in superficie per respirare!

Per prenotare on line potete andare qui: https://www.joniandolphin.it/wordpress/2017/prenota/, mi raccomando a selezionare Taras se volete scegliere la barca con la rete!

La partenza avviene dal porto di Taranto, dal molo Sant’Eligio alle ore 10, ed è preferibile arrivare almeno 30 minuti prima. Inoltre la durata del viaggio si aggira intorno alle 5 ore, infatti il rientro è previsto solitamente per le 15.30

Noi siamo arrivati verso le 9, abbiamo parcheggiato di fronte all’ingresso del porto, dove c’è una specie di piazzetta, con un piccolo parcheggio, entrando nel porto, si gira subito a sinistra e superando il bar,  c’è un chiosco della Jonian Dolphin dove ritirare la carta associato, e di fronte trovate le barche ormeggiate!

Prima di salire dovrete togliere le scarpe e lasciarle in una grande vaschetta bianca, infatti sulla barca si sta scalzi, ovviamente il pavimento è pulitissimo!

A bordo ci sono i bagni ai quali si accede solo con dei copripiedi monouso che vi darà l’equipaggio.

Non serve portare bevande, perchè a bordo c’è un frigorifero ben assortito.

Se ne avete necessità potete salire a bordo anche il passeggino.

Inoltre se avete zaini o borse, queste verranno poste su una rete che si trova al di sopra della barca, oppure nelle stive al di sotto di essa, quindi il mio consiglio è quello di portarvi poca roba e per i cellulari o macchine fotografiche di tenerle in mano o in una tasca, al massimo una di quelle mini tracolline da tenere addosso, perchè poi per tutto il resto che si trova nello zaino, ogni qualvolta avrete bisogno di qualcosa dovrete chiedere all’equipaggio che è molto gentile e disponibile e vi prenderà la borsa tutte le volte che ne avrete bisogno.

Un’idea carina è portarsi un binoccolo da casa, così da potersi unire all’equipaggio nella ricerca dei delfini.

All’inizio del viaggio si sta seduti, finchè non si arriva nel punto preciso della riserva marina, poi appena si giunge alla meta, ci si alza e si inizia a cercare un qualunque movimento sospetto!

Le due barche viaggiano in parallelo ad una certa distanza, poi si allontanano, ma tra loro restano in comunicazione, di modo che se una delle due avvista dei delfini, l’altra immediatamente la raggiunge.

Verso le 12-12.30 circa all’interno della barca viene allestito un piccolo pranzetto, fatto di tante bontà locali, come focaccia, mozzarelle, bruschette con prelibatezze pugliesi come pomodori secchi, melanzane, funghi e zucchine sottolio, bianchetto, formaggi, tarallini e per finire una dolcissima anguria. Non mancano vari tipi di bevande freschissime, tra cui anche del buon vino!

Una giornata coi delfini - recensione Jonian Dolphin

 

Piatti e bicchieri sono in pla amido di mais, smaltibile in 40 giorni, quindi anche da questo punto di vista l’attenzione per l’ambiente da parte dell’associazione è impeccabile!

Il momento in cui si avvistano i delfini è davvero emozionante, si resta tutti in silenzio e si cerca di godersi il più possibile questo evento così raro e così particolare che spiegarlo a parole è davvero difficile, si deve soltanto provare! L’equipaggio spiega tutte le varie situazioni, i loro movimenti e i loro comportamenti, inoltre verso metà giornata all’interno della barca uno di loro si siede a terra con i bambini e spiega un po’ tutte le varie tipologie di cetacei presenti nella zona e tutti i loro avvistamenti fatti durante gli anni.

Una giornata coi delfini - recensione Jonian Dolphin

Le prime ad essere avvistate solitamente sono le stenelle striate, carinissime e dolcissime!

Qualche rara volta è stato possibile per loro poter vedere anche dei capodogli. Noi sfortunatamente non abbiamo avuto quest’onore!

Una giornata coi delfini - recensione Jonian Dolphin Una giornata coi delfini - recensione Jonian Dolphin

A fine giornata, al rientro il capitano fa un giro nel porto di Taranto e si passa davanto le isole Cheradi composte dall’isola di San Pietro e quella di San Paolo, sulle quali ci sono dei resti dei fortini militari, successivamente ci si avvicina a Taranto, passando sotto il ponte girevole, si entra nel porto di Taranto e poi si torna a destinazione. E’ molto bello vedere Taranto dal mare e questo giro devo dire che è un po’ la ciliegina sulla torta!

Una giornata coi delfini - recensione Jonian Dolphin Una giornata coi delfini - recensione Jonian Dolphin

Vista la bellezza di questa città ne abbiamo approfittato e abbiamo pernotatto al B&B Rosa dei venti, prenotato su Booking, posizionato proprio di fronte il ponte girevole! Così dopo essere rientrati alle 15.30 siamo tornati al B&B, ci siamo rinfrescati, riposati e siamo usciti per una bella passeggiata serale in questa stupenda città, a mio avviso davvero poco valorizzata, perchè ha tantissimo potenziale, ma sembra davvero abbandonata a se stessa!

Una giornata coi delfini - recensione Jonian Dolphin Una giornata coi delfini - recensione Jonian Dolphin Una giornata coi delfini - recensione Jonian Dolphin Una giornata coi delfini - recensione Jonian Dolphin

La mattina dopo, abbiamo fatto colazione nei paraggi del B&B e siamo andati a mare a Leporano, distante circa una mezz’oretta, precisamente a Lido Gandoli, dove c’è un pezzetto di spiaggia libera in una piccola conca, dove l’acqua è davvero splendida! Per cui abbiamo trascorso la giornata qui fino al pomeriggio in cui siamo rientrati a casa! Unica nota negativa è stata che essendo accanto ad un grosso lido, questo costringeva coloro che volevano pure un solo gelato, quindi per accedere al bar, a pagare l’ingresso al lido! Una cosa che davvero non avevo mai sentito, perchè posso capire l’utilizzo di bagni e docce, ma che per accedere in un posto dove sicuramente già fanno pagare a peso d’oro la roba da mangiare io debba pure pagare l’ingresso, questa proprio mi mancava!

Una giornata coi delfini - recensione Jonian Dolphin

Spero di essere stata più esauriente possibile, per ogni altra domanda o richiesta non esitate a contattarmi e a chiedere ciò che volete nei commenti qui sotto!

Se state progettando un viaggio fai da te, ho una piccola sezione del blog in cui potete trovare alcune recensioni di località stupende come la Sicilia o la costiera amalfitana, o ancora Leolandia, qui a questo link

Se vi è piaciuto questo articolo, mettete mi piace alla mia paginetta Facebook, Piccole creazioni…grandi soddisfazioni, inoltre vi ricordo che mi trovate anche su Pinterest, Instagram e vi invito ad iscrivervi al mio canale You Tube che potete trovare a questo link

 

 

Precedente Alzatina di Topolino Successivo Stecchi di Topolino

Lascia un commento