Tutorial Masha pasta di zucchero

Finalmente ce l’ho fatta! Sono due giorni che mi dedico alla preparazione di Masha in pasta di zucchero, e devo dire che non è stato per niente facile.

Parto subito col presupposto che on line ci sono vari tutorial sia video che fotografici, ma non di tutti quelli che ho visto mi piaceva il risultato, nel senso che erano bellissime, perfette, ma non somigliavano molto all’originale!

La mia al contrario, non è perfetta ma mi ricorda molto lei, quelle bimba pestifera, che non si è smentita anche nella sua preparazione e mi ha fatto davvero impazzire!

Ma alla fine posso dire di essere abbastanza soddisfatta del risultato, e Gabriel quando l’ha vista è rimasta a bocca aperta e ha detto: “E’ ugualeeeee!”

Per cui la mia grande soddisfazione alla fine di tanto lavoro l’ho comunque ottenuta e questo è l’importante!

Ho creato 2 corpi e 3 facce, perchè i primi proprio non mi piacevano, e avendo fatto degli errori posso darvi dei suggerimenti per evitare che li ripetiate anche voi!

Innanzitutto vi consiglio di usare la pasta di zucchero da modelling, che è sicuramente la più adatta per creare questi personaggi!

Io per il corpo avevo una morbidissima e quindi siccome al primo tentativo non ho aspettato che asciugasse e ho poggiato la testa subito sopra, il corpo si è ingobbato e non era per niente bello da vedere, per cui se avete il mio stesso problema con la pasta di zucchero, create prima solo il corpo, facendo  un rettangolo bianco leggermente più  largo sotto e attendete almeno metà giornata perchè si asciughi abbastanza bene!

Partiamo dai piedini facendo 6 piccole palline dei 3 colori, 2 fucsia, 2 gialle e 2 bianche che sarebbero la suola della scarpa. A quella fucsia daremo la forma della scarpa schiacciando sulla parte che andrà sotto il corpo di masha, gonfiando la parte davanti, la gialla sarà la striscetta che andrà al centro e la bianca andrà sotto fungendo da suola e avrà la stessa forma della scarpa ma più schiacciata.

2015-06-18 08.05.43

Incolliamo con colla alimentare i 3 pezzi tra di loro e poi li andiamo ad incollare sotto il corpo di masha.

Se vorrete dare l’effetto sollevato ad un piedino, mettere una piccola pallina di carta stagnola di modo che resti sollevato.

tutorial Masha pasta di zucchero

Creare un rettangolo fucsia per la gonna del vestito di masha e incollarlo sul corpo creando sotto l’effetto un pò svasato che poggi sulle scarpine, io per comodità ho risollevato il corpo dalle scarpine prima che queste si attaccassero e ho incollato bene la gonna di modo che poi con l’attrezzino l’ho sollevata poggiandola sulle scarpe.

Ovviamente incollare la gonna di modo che l’attaccatura vada dietro il corpo e poi schiacciarla per farla notare il meno possibile.

Preparare delle striscioline, sempre con la pasta di zucchero fucsia, delle quali la più lunga sarà il corpetto del vestito, mentre le più sottili e corte le bretelline.

Fare il braccino con la pasta di zucchero bianca, creando l’effetto leggermente piegato del braccio, incollarlo e poi infilzare nel polistirolo uno stuzzicadenti di modo che si asciughi restando in quella posizione.

tutorial Masha pasta di zucchero

Creare l’altro braccino infilzando la pasta di zucchero in uno stecchino, dato che questo sarà invece teso verso la torta, e quindi dovrà restare dritto e alzato.

Lasciare sia a destra che sinistra che lo stecchino fuoriesca di modo che da un lato lo infilzeremo nel corpo, mentre dall’altro ci infilzeremo la manina.

tutorial Masha pasta di zucchero

Per la manina fare una pallina di pasta color carne e tagliarla a due metà, creare prima il pollice sollevandolo, e poi le altre dita con il bisturi e al centro con l’attrezzo a sfera piccola, fare l’effetto palmo della mano.

tutorial Masha pasta di zucchero

Infilziamo prima il braccio nel corpo e poi la manina mettendoci anche una punta di colla alimentare.

tutorial Masha pasta di zucchero

Una manina la faremo rivolta verso l’alto e quindi il pollice va dietro, l’altra essendo rivolta verso il basso il pollice andrà sul davanti (mi ci sono messa io in questa posizione, per capire bene come fare!! 😉 )

tutorial Masha pasta di zucchero

Con un’altra pallina di color carne creare il collo, infilzare uno stecchino nel corpo e infilarci la pallina bucandola al centro.

tutorial Masha pasta di zucchero

Il viso è stata senza dubbio la parte più difficile perchè masha ha delle belle guanciotte che volevo si notassero, per cui ho dovuto seguire un tutorial video che mostrava abbastanza bene come fare per averle, e vi metto volentieri il link (minuto 12.43, prima c’è orso), perchè penso possa aiutarvi più dei miei passaggi fotografici…anche se purtroppo è un pò accelerato quindi per vederlo bene andavo tantissime volte avanti e indietro!! Da qui però ho preso solo alcuni passaggi perchè come vi ho detto all’inizio il risultato finale per quanto bellissimo a mio modesto parere, non somigliava all’originale e quindi poi ho aggiunto dettagli di altri tutorial fotografici presi in giro per il web.

Da una palla color carne, ho scavato con l’attrezzo per creare gli occhi e spingendo al centro per dare la forma del naso, poi con l’attrezzo a punta bombato, ho creato dei solchi spingendo verso i lati per creare l’effetto zigomo, pizzicando la pasta per sollevarla ulteriormente.

Con il bisturi ho creato il taglio della bocca e aperta piano piano spingendo in dentro e sollevando le labbra, e con l’attrezzo a punta tonda e schiacciata, ho premuto esternamente per dare l’effetto delle labbra.

tutorial Masha pasta di zucchero

Fare i buchini al naso con uno stecchino e scavare all’interno della bocca creando la profondità di essa.

tutorial Masha pasta di zucchero

Nella bocca infilare una pallina nera e schiacciarla lungo di essa al suo interno, poi con un piccola pallina rossa schiacciata e un piccolo taglio al centro fare la lingua e sopra due piccoli quadratini bianchi saranno i suoi dentini.

Per gli occhi invece incidere la forma dell’occhio col bisturi e rimuovere proprio la pasta di zucchero all’interno del perimetro inciso.

All’interno di questo vuoto andiamo a mettere due palline bianche schiacciate con l’attrezzo a sfera piccola, sui lati in basso degli occhi, spingeremo sempre con lo stesso attrezzo per creare un piccolo solco all’interno del quale metteremo due palline verdi che andremo anch’esse a schiacciare, stessa cosa all’interno della pallina verde, rifare il solco per inserire due palline nere più piccoline, schiacciarle e in ultimo con lo stecchino fare un piccolissimo solco al cui interno andremo a mettere due palline bianche minuscole.

tutorial Masha pasta di zucchero

Infilziamo il viso sul corpo se notiamo che è abbastanza pesante mettiamo due stecchini nel corpo, altrimenti uno rischia di non reggere il capoccione!

tutorial Masha pasta di zuccheroCon la pasta di zucchero gialla creiamo i capelli dando l’effetto con il retro del bisturi e l’attrezzino appuntito sulle punte dei capelli.

tutorial Masha pasta di zucchero

Creare il fazzoletto che metteremo in testa con la pasta di zucchero fucsia a forma di triangolo, questo in foto non è perfetto perchè dopo averlo tagliato l’ho passato di nuovo col matterello perchè deve essere molto sottile, tanto poi comunque lo andremo a ritagliare e ridefinire una volta poggiato sulla testa per far sì che sia della misura giusta e finisca esattamente sotto il mento di masha.

tutorial Masha pasta di zucchero

Creare il fiocco del fazzoletto che andremo ad attaccare sotto il mento di masha dove appunto ci sarà l’attaccatura del fazzoletto, con una pallina fucsia e due strisce ovali al cui centro andremo a premere sempre con l’attrezzo a punta.

tutorial Masha pasta di zucchero

Incolliamo i capelli sul viso e andiamo a definire alcuni dettagli, come la bocca, colorandola di rosa, le ciglia, l’arcata soppracigliare e le lentigini con un pennarello alimentare marroncino e poi sulle guanciotte ho applicato un pò di colorante in polvere rosa.

Qui in foto,i fiocchi del foulard sono già inseriti in quanto la faccia che avevo fatto era un’altra mentre il corpo lo stesso, ma per comodità conviene mettere prima il foulard e poi i fiocchetti!

tutorial Masha pasta di zucchero

Eccola qui, ho inoltre rifinito le maniche della maglietta bianca che indossa sotto la salopette fucsia, con il celeste, perchè non mi ero mai accorta ma guardandola bene mel cartone, il vestito di masha ha questi dettagli e anche sotto la gonna ha un disegno rosso e giallo che però non sono riuscita a ricreare, per cui ho passato soltanto un pò di pennarello rosso.

tutorial Masha pasta di zucchero

 

tutorial Masha pasta di zucchero

 

Insomma non sarà perfetta, non sarà somigliante al 100%, ma vi garantisco che se non siete portate come non lo sono io, è davvero abbastanza difficile riprodurre un personaggio +vicino possibile all’originale, Sia per i tanti dettagli ed espressioni di questa bimbetta,  sia perchè non ho mai fatto corsi!

Fatto sta che comunque alla fine ci sono riuscita e sono convinta che nel complesso sarà una bellissima torta e come sempre una grande soddisfazione!

Cliccando sulla foto qui sotto potete vedere l’articolo con la Sweet Table completata!

Sweet table di Masha e Orso – consigli e suggerimenti

Se vi è piaciuto questo articolo, mettete mi piace alla mia paginetta Facebook, Piccole creazioni…grandi soddisfazioni, per non perdervi i prossimi post!

Inoltre mi trovate anche su Pinterest e Instagram!

E se vi va condividete cliccando sui pulsanti social qui sotto! Grazie!

Precedente Ghiaccioli-calippo fatti in casa Successivo Sweet table Topolino e Peppa Pig

Lascia un commento