Torta di Natale in gomma crepla

Con questa torta di Natale in gomma crepla dovrei chiudere (salvo qualche piccola eccezione) le creazioni per il blog a tema natalizio, mi prenderò qualche giorno di riposo e ovviamente ci proiettiamo già a capodanno e all’epifania!

Prima di passare al procedimento e al video tutorial vorrei fare un preambolo su questa scelta delle torte finte scenografiche

Ogni anno a Natale mi piaceva ricoprire un panettone con la pasta di zucchero e un cake topper natalizio, tipo l’ angelo della thun di cui trovate tutorial a questo link

Però poi capitava che non amando la pasta di zucchero in quanto troppo dolce, questa andasse tutta buttata e il panettone fosse buono solo per bagnarlo nel latte, perchè stando aperto almeno un giorno intero si seccava! Quindi siccome non voglio rinunciare al rituale della foto di famiglia con un dolce scenografico natalizio, ho creato questa torta finta che mi è costata pochissimi euro, rispetto ai prezzi attuali della pasta di zucchero e anche se dopo verrà buttata il “dolore” non sarà eccessivo! 😛

Se comunque voleste riprodurla in pasta di zucchero le differenze non sarebbero molte, mentre io con la crepla ho già il foglio per così dire…”steso” e quindi mi sbrigo molto prima, con la pasta di zucchero dovreste semplicemente fare il passaggio in più del matterello, poi per il resto potete seguire ugualmente il mio tutorial! (ovviamente sostituendo la colla a caldo con colla alimentare, il pennarello indelebile con quello alimentare e pon pon e campanellini finti con quelli in pasta di zucchero! 😉 )

MATERIALE OCCORRENTE

3 dischi di polistirolo alti circa 9 cm di 3 diametri differenti

Fogli in gomma crepla dei seguenti colori:

2 rossi

1 verde

1 nero

1 marrone

1 glitterato dorato

1 bianco (glitterato o meno)

Un pon pon rosso

4 campanellini bianchi o dorati

Pelliccetta bianca

Neve finta

Taglierino, forbici, colla a caldo e colla attaccatutto a presa rapida

Pennarello nero indelebile

3 stecchini da spiedo

Vassoio di cartone rotondo (largo almeno 4-5 cm in più rispetto al disco più grande di polistirolo che andrà poggiato sopra)

PROCEDIMENTO

Come sempre prima del video vi faccio un breve tutorial descrittivo di modo che io possa chiarire dei dettagli che nel video potrebbero non essere evidenti!

1.Misurare la circonferenza e altezza del disco di polistirolo più piccolo e ritagliare una striscia di gomma crepla marrone lunga quanto la circonferenza e alta quanto l’altezza di esso.

2.Incollare la striscia con colla a caldo (ricordatevi di mettere la colla sulla crepla e non sul polistirolo che si potrebbe bucare

3.Poggiare il disco di polistirolo con la crepla sul foglio di gomma marrone e con una matita tracciare il contorno del cerchio, ritagliare e incollare sul polistirolo.

4.Disegnare le corna della renna (se non siete bravi a mano libera, su google scrivendo corna renna disegno ve ne usciranno un pò da usare come cartamodello) e ritagliarle

5.Con la punta di un taglierino fare due tagli al centro sulla parte superiore del disco marrone, passare una punta di colla a caldo e infilare le corna della renna aiutandovi con una forbicina a inserirle all’interno della fessura. Infilzare sul retro delle corna due stecchini fissati con un po’ di colla a caldo per mantenerle rigide e ferme. Incollare il pon pon rosso sul davanti al centro, leggermente più su.

6.Ritagliare una striscia di gomma crepla nera di 1,5 cm e incollare sulla base del disco marrone

7.Sulla parte davanti della striscia nera fare 4 buchini con la punta di una forbicina e con la colla a caldo incollare le 4 campanelle

8.Fare lo stesso procedimento per la copertura del secondo disco di polistirolo usando la crepla rossa, quindi misurate circonferenza e altezza ritagliate prima la striscia e poi dopo averla incollata, prendete il contorno del cerchio con una matita, tagliate e incollate il cerchio rosso sopra il disco di polistirolo. A differenza del primo essendo la circonferenza di questo disco superiore a 60 cm ed essendo un foglio di gomma crepla lungo max 60 cm, ho lasciato di proposito il vuoto e ho fatto in modo che andassi sul davanti, perchè al centro verrà la pellicetta bianca.

9.Sul vuoto tracciare con la matita una linea a 2 cm dal bordo superiore e a 2 cm da quello inferiore, tagliare 2 strisce di pelliccetta di 2 cm e incollarle sopra e sotto le linee.

10.Ritagliare una striscia nera di 5 cm di altezza (se state usando il disco di polistirolo alto 9 cm), e incollatela al centro della pelliccetta, fino a tutta la lunghezza del cerchio rosso di polistirolo

11.Ritagliare un rettangolo di gomma crepla dorata glitterata, alto 2 cm in più della striscia nera, quindi 7 cm al cui interno ho ritagliato un altro rettangolo alto 5 cm lasciando uno spessore della fibbia di 1 cm

12.Incollare la fibbia al centro esatto della cinta nera, e ritagliare e incollare al centro una strisciolina che è il piolino della cintura.

13.L’ultimo disco va rivestito sempre di rosso, seguendo la procedura degli altri due.

14.Ritagliare due strisce verdi di 2 cm e incollarle una a 2 cm dal bordo inferiore e l’altra a pari del bordo superiore.

15.Ritagliare una striscia verde alta 4 cm e disegnare le punte a zig zag, ritagliare e incollare la striscia di 4 cm su quella già incollata in alto.

16.Sollevare le punte verso l’alto.

17.Creare il cartello ritagliando una striscia marrone sottile e una freccia di gomma crepla bianca su cui scriveremo “Polo Nord” con pennarello nero indelebile

18.Infilare due stecchini (eventualmente da accorciare) nel disco più grande e poggiare sopra il secondo piano, poi su di esso infilzare uno stecchino al centro e poggiare sopra l’ultimo piano più piccolo.

19.Incollare il disco di polistirolo di sotto al vassoio più indietro possibile di modo di lasciare gran parte del vassoio vuoto sul davanti.

20.Versare la colla a caldo sul vassoio un po’ alla volta (magari dopo aver messo dei fogli di giornale sotto al vassoio) e versare la neve finta sulla colla a caldo premendo leggermente con le mani per farla aderire bene.

21.Battere leggermente il vassoio verso il giornale per far cadere l’eccesso di neve.

Ed eccola qui, anche quest’anno avremo la nostra torta scenografica per fare le foto (che quest’anno ho anche esposto su una ghirlanda per tutti i Natale festeggiati a casa, ovvero da quando siamo sposati!), e comunque non mancheranno dolci di ogni genere, veri, buoni e gustosi da mangiare, tutti rigorosamente home made! 🙂

Torta di Natale in gomma crepla

Ora vi lascio al video tutorial e se avete dubbi o domande rivolgetemele pure qui sotto o nella fan page di Facebook!

A questo link trovate altre idee natalizie per i regali o per gli addobbi tutto hand made!

Se vi è piaciuto questo tutorial, mettete mi piace alla mia paginetta Facebook, Piccole creazioni…grandi soddisfazioni, per non perdervi i prossimi post e soprattutto CONDIVIDETE cliccando sui pulsanti social qui sotto!! Grazie!

Inoltre mi trovate anche su Pinterest e Instagram!

 

 

Precedente Alberelli di Natale con cuoricini Successivo Kit photo booth fai da te per Capodanno

Lascia un commento