Ricette da buffet – Mini hot-dog e sandwich

Rieccomi qui, dopo un lungo periodo di vacanza…anche se in realtà non ci siamo mai mossi da casa!

Nell’ultimo post, sempre dedicato alle ricette da buffet, vi avevo parlato di come preparare e presentare il pan brioche da farcire, invece adesso con lo stesso impasto, che è davvero molto semplice e soffice ho realizzato anche dei sandwich e mini hot-dog!

Per questi ultimi ho preso ispirazione da un blog fantastico che seguo quotidianamente che si chiama Cucinare è come amare, ricchissimo di idee originali e buonissimi per buffet e tanto altro!

Quindi partiamo dalla ricetta del pan brioche che vi riporto di nuovo qui e che vi ricordo è presa dal blog Fables de Sucre!

INGREDIENTI

500 gr di farina 00

275 gr di latte

5 gr di lievito di birra

30 gr di zucchero

10 gr di sale

70 gr di olio di girasole

latte per spennellare

PROCEDIMENTO

Mettere nella ciotola dell’impastatrice la farina, il latte a temperatura ambiente, il lievito di birra sbriciolato e lo zucchero e far lavorare qualche minuto fino ad ottenere un impasto omogeneo. Io in questa prima fase uso sempre la foglia.

Poi dopo sostituisco col gancio e aggiungo il sale e l’olio un pò alla volta, avendo cura di non versarne dell’altro finchè non si è assorbito il precedente.

Una volta pronto il panetto risulterà compatto ed elastico, lasciarlo riposare mezz’ora a temperatura ambiente.

Decidere il peso di ogni singolo sandwich e dividere il panetto in tante palline dello stesso peso, ad esempio questi nelle foto sono di circa 30 grammi ciascuno e per queste dosi me ne sono venuti una ventina (esattamente 24)

sandwich da buffet e mini hot-dog

Metterli in una teglia ricoperta di carta forno e cercare di distanziarli il più possibile perchè durante la lievitazione tendono a crescere parecchio e magari anche ad attaccarsi, io ad esempio in questa teglia ne ho messi troppi, 9 sarebbero stati più che sufficienti!
In questa foto ci sono quelli ovali, che ho lavorato prima pirlandoli e facendo una palla e poi da questa allungandoli come un salamino!

Per quelli tondi è sufficiente soltanto la pirlatura, se non sapete come fare basta cercare un video su yoy tube, dove viene mostrato chiaramente il procedimento per rendere la pallina tonda e gonfia.

Coprire la teglia con carta trasparente e lasciare lievitare in forno spento con lucina accesa circa 3 ore.

Al termine della lievitazione spennellare con latte e infornare a 180° statico, per circa 15-20 minuti.

Eccoli qui cotti e farciti, quelli tondi con salamino ed emmenthal, messi nelle cartine dei pirottini e fermati con uno stecchino da buffet

sandwich da buffet e mini hot-dog

 

E questi invece i mini hot-dog, farciti con un wurstel, ketchup, maionese, una foglia di insalata e sopra un funghetto decorativo bloccato sempre da uno stecchino da buffet, anch’essi serviti nei pirottini di carta ovali.

sandwich da buffet e mini hot-dog

 

Avendo fatto un taglio verticale al sandwich e non orizzontale come i classici, va leggermente scavato un po’ all’interno per poterlo farcire comodamente, oppure magari va fatto un taglio leggermente più allargato!

Ringrazio per l’idea davvero carina e sfiziosa Mario Marziani e il suo blog Cucinare è come amare!

Anche questi sono molto carini da vedere e gustosi da mangiare, realizzabili davvero in pochissimo tempo, considerando che li ho preparati il lunedì, congelati, usciti il sabato mattina e farciti il primo pomeriggio!

A breve il seguito con le stelline di pane bianco….

Se vi è piaciuto questo post e volete restare aggiornati sui successivi mettete mi piace alla pagina Facebook, Piccole creazioni…grandi soddisfazioni!

Inoltre mi trovate anche su Pinterest e Instagram!

E se vi va condividete cliccando sui pulsanti social qui sotto! Grazie!

 

 

 

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.