Portatovaglioli con gessetti

Eccoci qui…allora, dopo aver visto come realizzare i gessetti, parliamo un pò di cosa poter realizzare con essi.

Come già detto i gessetti si prestano ad essere impiegati per una varietà infinita di oggettini.

Innanzitutto, se li vogliamo lasciare semplicemente bianchi, possiamo utilizzarli come chiudipacco quando andiamo a confezionare un regalo per una persona speciale, laddove un semplice fiocco di quelli comprati non basterebbe o semplicemente vogliamo rendere personalizzato il nostro dono!

Oppure possiamo utilizzarli, profumandoli con poche gocce di essenza, per i cassetti di comò e comodini.

Io ad esempio, amo molto decorare la tavola in festa per pasqua e natale, e quindi ho pensato di utilizzarli per fare dei portatovaglioli come questi in foto

Sono semplicissimi da fare e danno quel tocco in più di colore o di eleganza (a seconda del modello scelto), sulla tavola!

Per quelli natalizi ho usato l’acrilico dorato sul quale non occorre passare vernice vetrificante, perchè è già bello così, anzi la vernice non so perchè, in questo caso, tendeva a togliere il dorato dal gessetto!

Quelli pasquali li ho colorati con i colori allegri che richiamano quelli delle mie tovaglie!

Poi ho comprato nastrini vari reperibili sia dai cinesi che da mercerie ben fornite e per fare il cerchio del portatovaglioli ho conservato il rotolo di cartone della carta assorbente da cucina che mi era terminata!

Bisogna tagliare delle strisce larghe 1 cm e mezzo o massimo 2 e ricoprirle con del nastrino largo il doppio in quanto deve coprire il cerchio sia dentro che fuori.

Procuratevi della colla per tessuti, quindi trasparente, in questo caso ho preferito quella da un euro dei cinesi, perchè in merceria costa molto di più, anche se in effetti il formato che vendono loro è anche più grande, a me però non ne serviva molta!

Ritagliare il nastrino della lunghezza del cerchio, e passare la colla al centro di esso e incollare la scriscia facendo il giro completo, dopodichè passare la colla sulle estremità laterali del nastrino e incollarlo all’interno del cerchio, di modo che venga tutto ricoperto.

Nel modello natalizio ho applicato direttamente il gessetto sul cerchietto di cartone con della colla a caldo, mentre nel modello pasquale ho decorato anche con un nastrino, facendo prima un fiocchetto legato da un filo di cotone bianco e poi ho incollato sempre con colla a caldo prima il fiocco al cerchietto rivestito cercando di centrarlo il più possibile e poi sopra con un’altra punta di colla a caldo il gessetto centrato rispetto al fiocco.

Far asciugare qualche minuto e sono già prontissimi per l’uso!

Se vi è piaciuto questo tutorial, mettete mi piace alla mia paginetta Facebook, Piccole creazioni…grandi soddisfazioni, per non perdervi i prossimi post!

Inoltre mi trovate anche su Pinterest e Instagram!

E se vi va condividete cliccando sui pulsanti social qui sotto! Grazie!

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.