Crea sito

Portacellulare da appendere fai da te

L’idea di quest’anno per la festa del papà è questo portacellulare da appendere fai da te, che per noi è strautile, in quanto mio marito mette sempre il telefono a caricare sul mobile della cucina e a me spesso dà fastidio e sono costretta a spostarlo più volte mentre cucino!
Quindi il suo scopo è quello di poter tenere il cellulare vicino la presa di corrente, senza avere fili sparsi e ingombrare altri spazi!

Portacellulare da appendere fai da te

Materiali

  • 1 foglio di feltro tinta unita 40×60
  • 1 foglio piccolo pannolenci colorato
  • Colla a caldo
  • Penna e forbici

Istruzioni

  • Disegnare un rettangolo che misura 23×30 (oppure prendete le misure precise dello spazio che avete voi a disposizione)

    Misurate la placca dove ci sono le prese di corrente alle quali attaccherete la spina per caricare il cellulare. La mia misura 12×8,ma ho preferito aggiungere un cm in più, per cui la misura del rettangolo che ho disegnato al centro e sulla parte superiore del precendete è di 14×9

    Per centrare il rettangolo più piccolo rispetto a quello più grande dovete calcolare la differenza tra le due misure e dividerle per due. Quindi nel mio caso se la larghezza del grande è 23 e del piccolo è 14, 23-14=9, 9:2=4,5 che è la distanza in cm da cui far partire il rettangolo sulla larghezza. Per l’altezza invece ho calcolato solo 5 cm dall’alto, perchè poi la parte di sotto doveva essere tutta chiusa.

  • Dopo aver tracciato le varie linee, ritagliare i due rettangoli come in foto, ottenendo l’apertura al centro del primo.

  • Successivamente ritagliare un altro rettangolo di feltro, della stessa misura di tutta la parte sottostante magari lasciando giusto un paio di cm. Il mio è esattamente 23×15, dove 23 è la stessa larghezza di prima, e 15 è precisamente la metà dell’altezza totale.

    Incollare con colla a caldo questo rettangolo sulla parte inferiore, su 3 lati, i due laterali e quello in basso, lasciando aperto solo quello in alto.

  • Ritagliare una striscia di feltro lunga circa 22 cm e larga 3-3,5 cm

  • Incollare la striscia al centro della tasca creata, come in foto, dividendola in 3 e attaccando solo la parte centrale.

    Fare attenzione a mettere la colla solo sulla tasca e non anche sulla base del primo rettangolo, altrimenti rischiamo di andarla a chiudere.

  • Disegnare e ritagliare un cravattino dal pannolenci colorato. Il mio misura 5 cm di lunghezza x 2 di larghezza massima

  • Incollare il cravattino al centro della striscia

  • Chiudere le due strisce rimanenti incollandole e ripiegandole in obliquo, scendendo verso il cravattino come in foto.

    Infine disegnare e ritagliare il taschino e tre pallini per i bottoni, e incollarli tutti nella giusta posizione.

  • Ed ecco qui la differenza, tra il prima e il dopo e la dimostrazione dell’utilità di questo piccolo accessorio!

    Io l’ho bloccato nella placca, perchè il peso del cellulare lo faceva cadere, mentre così regge perfettamente!

    Ovviamente questa è un’idea realizzabile per ogni tipo di ricorrenza, la camicia è stata fatta per la festa del papà ma ciò non toglie che con colori e soggetto diverso si possa realizzare anche per la festa della mamma!

Suggerimenti

Se volete altre idee per la festa del papà o della mamma, date uno sguardo qui

Se volete continuare a seguirmi, mettete mi piace alla mia paginetta Facebook, Piccole creazioni…grandi soddisfazioni, inoltre vi ricordo che mi trovate anche su Pinterest, Instagram e vi invito ad iscrivervi al mio canale You Tube che potete trovare a questo link

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.