Porta-ovetto di Topolino

Questo porta-ovetto di Topolino è un’idea regalo alternativa per Pasqua per chi preferisce regalare altro ai bimbi, come noi, e comunque non vuole rinunciare al simbolo dell’uovo senza necessariamente regalare kg e kg di cioccolata che già riceveranno sicuramente da nonni e zii!

Inoltre è anche un’idea per un chiudifesta di un party a tema Topolino da regalare a tutti i bimbi presenti!

MATERIALE OCCORRENTE

Gomma crepla dei seguenti colori: nera, rossa, bianca, gialla e color carne

Colori a spirito possibilmente indelebili: Nero, rosso e bianco (simil uniposca)

Colla a caldo e forbici

Cartamodello Topolino che trovate più sotto con una precisazione

PROCEDIMENTO

  1. Innanzitutto occorre stampare il cartamodello di Topolino, io ho usato questo qui:Porta-ovetto di Topolino
  2. Però non mi ci sono trovata tanto bene, in quanto le misure ho dovuto un po’ adattarle, e l’ho stampato in due metà, ovvero il lato sinistro, corpo, viso e piedi su un foglio A4 per intero e la metà di destra, testa, viso, mani e pantalone, su un altro A4 per intero.
  3. Quindi in alternativa io consiglio di utilizzare questo per corpo e piediPorta-ovetto di Topolinoe per la testa questo qui che è più dettagliato e precisoPorta-ovetto di Topolino
  4. Una volta ritagliati tutti i componenti del cartamodello, iniziare dalla testa poggiando la sagoma sulla gomma crepla nera, disegnando i contorni con una matita e ritagliandola
  5. Successivamente fare la sagoma del viso su gomma crepla color carne.
  6. Con una matita calcare i contorni di naso, bocca e occhi sulla gomma crepla color carne e ripassare con i pennarelli nero, rosso e bianco
  7. Incollare il viso alla testa posizionandolo al centro in basso
  8. Ritagliare il corpo e provare ad inserire l’ovetto per vedere se entra, nel primo cartamodello ho dovuto allargare leggermete il buco, nel secondo non c’è necessità di modifiche
  9. Ritagliare anche i piedi su gomma crepla gialla, le mani su gomma crepla bianca e fare i segni neri dei guantini di Topolino e in ultimo il pantalone di gomma crepla rossa, su cui faremo i bottoni bianchi con il pennarello bianco.
  10. Assemblare tutti i pezzi con la colla a caldo, prima incollare il pantalone al corpo, poi chiudere l’ovetto all’interno del corpo fissandolo con colla a caldo, incollare i piedi e poi la testa, in ultimo incollare le mani.
  11. Per personalizzarlo ho scritto la dedica “Per Cristian” sui piedini gialli! 🙂

Porta-ovetto di Topolino

Ecco qui il video con tutti i passaggi dettagliati:

Se cercate altre idee di Pasqua potete dare un’occhiata qui

Per tornare alla Home e dare uno sguardo a tanti altri tutorial di tutte le mie creazioni cliccate qui

Questo porta-ovetto potrebbe essere anche un’idea per dei regalini chiudifesta a tema Topolino, e a questo link troverete una raccolta per realizzare una party a tema Topolino dalla A alla Z, ancora in fase di aggiornamenti e per non perderveli, mettete mi piace alla mia paginetta Facebook, Piccole creazioni…grandi soddisfazioni, inoltre vi ricordo che mi trovate anche su Pinterest, Instagram e vi invito ad iscrivervi al mio canale You Tube che potete treovare a questo link

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.