Lampada – palla di Natale

L’idea di una lampada – palla di Natale, l’ho avuta nei meravigliosi gruppi Facebook di fai da te che frequento, all’interno dei quali ci sono delle bravissime ragazze che fanno le artigiane e che realizzano delle cose davvero stupende, tra cui appunto questa invenzione che mi ha colpito tantissimo!

La variante ideata da me è che al posto del tubolare, che in molte di queste artigiane sanno fare loro stesse, io siccome non saprei nemmeno da dove iniziare, ho pensato ad una valida alternativa e mi è venuto in mente il calzino, soprattutto del tipo traforato che nel mio armadio non manca, per cui non ho perso tempo ed ecco qui il tutorial che vi spiega come le ho create

MATERIALE OCCORRENTE

  • Palla di plexiglass
  • Una serie di lucine a batteria
  • Una fettina di tronco picola
  • Decorazioni in gomma crepla (rose, stelle di natale, foglie) già fustellate o facilmente realizzabili, o in alternativa fiori da comprare già fatti dai cinesi
  • Colla a caldo

PROCEDIMENTO

  1. Inserire la serie di lucine all’interno della palla di plexiglass e chiuderla lasciando appena appena il filo di rame uscire dalla chiusura della pallaLampada - palla di Natale
  2. Inserire la palla nel calzino, cercando di allargarlo e tirarlo il più possibileLampada - palla di Natale
  3. Tagliare la parte in eccesso, avendo cura di controllare se è stato tirato completamente la parte inferiore, e fare un nodo per chiuderlo.Lampada - palla di Natale
  4. Potete anche decidere di chiudere così il calzino, a seconda se mettere un più fiori come nel caso qui sopra va bene il nodo oppure uno centrale, allora potete fare come la foto sotto, ovvero svoltare il resto del calzino più volte su se stesso, creando un buco al centro, all’interno del quale inserire il fioreLampada - palla di Natale
  5. Incollare con la colla a caldo sopra la palla le decorazioni che avete scelto e sotto invece la fettina di tronco, ben centrata!Lampada - palla di NataleLampada - palla di Natale
  6. Incastrare la cassettina con interruttore e batterie al di sotto dei fiori di modo da nasconderla il più possibile o nel caso in cui abbiate fatto il risvolto, far girare il filo intorno e al di sotto di esso.

Lampada - palla di Natale

Ed eccole qui terminate, ho intenzione di usarle sulla tavola delle feste, per illuminare la cena della vigilia e anche il pranzo di Natale e Santo Stefano in maniera alternativa alle classiche candele!Lampada - palla di Natale Lampada - palla di NataleSe cercate idee per tanti addobbi fai da te, semplici e riciclosi date uno sguardo qui

Se vi è piaciuto questo tutorial, mettete mi piace alla mia paginetta Facebook, Piccole creazioni…grandi soddisfazioni, inoltre vi ricordo che mi trovate anche su Pinterest, Instagram e vi invito ad iscrivervi al mio canale You Tube che potete trovare a questo link

Precedente Coprisedie natalizi fai da te senza cucire Successivo Recensione del Philips Lumea - epilatore a luce pulsata

Lascia un commento