Ghirlanda fuoriporta di Halloween

Dopo aver creato la collana sanguinante ho decisamente aperto le danze con i preparativi per questa festa che come ho detto più volte, ci diverte tantissimo, per cui oggi ho realizzato una ghirlanda fuoriporta di Halloween che ho già prontamente appeso fuori alla porta, per avvisare tutta la famiglia che viene a trovarci, che da oggi inizierò ad addobbare la casa con scherzetti paurosi ma sempre in allegria!

MATERIALE OCCORRENTE

  • Cerchio in polistirolo per ghirlande
  • Nastro di raso arancione
  • Rete arancione se vi piace l’effetto, altrimenti potete lasciare solo il nastro arancione
  • Gomma crepla nera glitterata
  • Gomitolo di lana nera o di cotone
  • Colla a caldo
  • Matita e forbici

PROCEDIMENTO

  1. Rivestire una ghirlanda di polistirolo con del nastro di raso arancione, girandolo intorno tante volte intorno fino a quando non sarà completamente ricoperto.
  2. Stessa cosa se decidete di passare sopra la rete arancione.Ghirlanda fuoriporta di Halloween Ghirlanda fuoriporta di Halloween
  3. Girare la ghirlanda e sul retro incollare 5 fili di lana da un’estremità all’altra, con colla a caldo, cercando di tirare i fili il più possibile.Ghirlanda fuoriporta di Halloween Ghirlanda fuoriporta di Halloween
  4. Successivamente srotolare un po’ di filo di lana nera dal gomitolo, facendo più o meno la prova per vedere quanto ne serve e ritagliarlo.
  5. Partendo dalla parte più larga, fare un nodo con il filo di lana appena tagliato vicino uno dei fili incollati e procedere in senso orario, passandolo e girandolo intorno agli altri fili accanto e una volta terminato il giro proseguire verso l’interno, fino ad arrivare al centro, chiudendolo con un altro nodo.Ghirlanda fuoriporta di Halloween
  6. Con la gomma crepla nera ritagliare un ragnetto, e delle decorazioni natalizie, io ad esempio avevo le fustelle del pipistrello e della casa stregata, vi allego qui alcuni cartamodelliGhirlanda fuoriporta di Halloween Ghirlanda fuoriporta di Halloween Ghirlanda fuoriporta di Halloween
  7. Con la matita sulla gomma crepla nera, ho scritto a mano l’onomatopea BOO, per ottenere due O uguali ho disegnato la prima, ritagliata e usata come modello per la seconda.
  8. Ho incollato tutte le decorazioni con colla a caldo sul davanti, tranne il ragnetto che l’ho incollato da dietro, per dare l’effetto che si stesse calando dalla ghirlanda.
  9. Infine ho incollato un filo di lana nera sul retro per appendere la ghirlanda.

Ghirlanda fuoriporta di HalloweenSe cercate altre idee a tema Halloween date uno sguardo qui: Raccolta idee Halloween

Se vi è piaciuto questo tutorial, mettete mi piace alla mia paginetta Facebook, Piccole creazioni…grandi soddisfazioni, inoltre vi ricordo che mi trovate anche su Pinterest, Instagram e vi invito ad iscrivervi al mio canale You Tube che potete trovare a questo link

Precedente Raccolta di idee per la tavola di Halloween Successivo Casetta stregata con stecchi del gelato

Lascia un commento