Fruttolo home made

Ecco un’altra merenda molto conosciuta e amata dai nostri piccini, con cui noi per primi siamo cresciuti, e il cui profumo e sapore ci ricorda la nostra infanzia, il Fruttolo!

Anche il Fruttolo rigorosamente home made, come la Kinder Fetta al latte  è una merenda molto adatta per questo periodo, in quanto oltre ad essere fresca si può fare con la vasta scelta di frutta di stagione che possiamo trovare facilmente in giro, fragole, albicocche, pesche e poi le classiche banane con cui ci si può abbinare di tutto.

Il procedimento è davvero semplicissimo, spesso mi diverto a farla anche col mio bimbo Gabriel, che ama molto pure lui pasticciare e fare finta di cucinare! 😉

INGREDIENTI (Questa è la dose che mio figlio si divora in una sola volta, quindi di una singola porzione!)

2 Albicocche o  fragole o 1 pesca

1 banana

40 gr Philadelphia

20 grammi circa di yogurt bianco intero

4 cucchiaini di zucchero di canna

PROCEDIMENTO

La preparazione è molto semplice, basta frullare col minipimer separatamente la frutta e lo yogurt con il Philadelphia

Quindi preparare 3 bicchieri in cui in uno metteremo la banana e 2 cucchiaini di zucchero di canna, nell’altro il frutto scelto, in questo caso le 2 albicocche con altri 2 cucchiaini di zucchero di canna e nel terzo bicchiere il Philadelphia con lo yogurt.

fruttolo fatto in casa

Dopodiché col minipimer frullare prima lo yogurt col Philadelphia di modo che diventino una cremina, e quindi non ci siano grumi, poi la banana e in ultimo l’albicocca.

fruttolo fatto in casa

Dopo averli frullati tutti separatamente, unire prima i due composti più densi e cioè la banana e lo yogurt unito al Philadelphia.

fruttolo fatto in casa

Dopo unire un po’ alla volta l’albicocca mischiando e facendo uniformare bene il colore del Fruttolo.

fruttolo fatto in casa fruttolo fatto in casa

In ultimo versare nel vasetto e riporre in frigo per una mezz’oretta a rassodare ulteriormente.

fruttolo fatto in casa

A volte mi è capitato che mi venisse leggermente più liquido, ma questo dipende sia dalla frutta che dallo yogurt che si usa, io di solito prendo il Kyr oppure lo faccio in casa, comunque resta il fatto che più o meno denso, mio figlio ci si tuffa di testa dentro e se lo divora in pochissimi minuti e la soddisfazione di dargli anche a merenda la frutta fresca è impagabile! 😉

Se vi è piaciuto questo articolo, mettete mi piace alla mia paginetta Facebook, Piccole creazioni…grandi soddisfazioni, per non perdervi i prossimi post!

Inoltre mi trovate anche su Pinterest e Instagram!

E se vi va condividete cliccando sui pulsanti social qui sotto! Grazie!

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.