Crea sito

Dama fai da te per bambini

Nonostante in casa siamo pieni di giochi di ogni genere, quelli nuovi sono sempre i benvenuti e soprattutto se fatti con le nostre mani, perciò ci siamo inventati la dama fai da te per bambini!

Materiali

  • 15 tappi di succhi o bottiglia tutti di un colore
  • 15 tappi di succhi o bottiglia di un altro colroe diverso dagli altri
  • 1 cartoncino 28×28 cm
  • Stampa del cartamodello
  • Colori a spirito o pastello
  • Colla a stick
  • Forbici

Istruzioni

  • Stampare questo cartamodello della misura 28×28

  • Dama fai da te per bambini

    Far colorare ai bambini le caselle alternandole una bianca e una colorata con il loro colore preferito. Colorare anche la cornice.

  • Incollare su un cartoncino della stessa misura ovvero 28×28

  • Eccola qui, magari se volete farla ancora più allegra potete far colorare di un altro colore anche le caselline bianche!

  • Porre 12 tappi sul lato destro solo sulle caselline colorate, e altrettante 12 dall’altro lato, di modo che al centro restino solo due file libere.

    Le restanti pedine serviranno per quando le pedine diventeranno dame e si sovrapporranno le une sulle altre! Conoscete le regole? Nel caso ve li spiego qui:

  • Si gioca in due, ognuno sceglie un colore e si mette dal lato delle sue pedine, quindi l’uno di fronte all’altro!

    Da noi si usa che parte il giocatore più giovane, ovviamente! 🙂

    Lo scopo del gioco è arrivare all’ultima fila del lato opposto e per farlo le pedine possono avanzare di una casellina alla volta solo in diagonale, quindi in questo caso solo sulle caselline azzurre. Non possono saltare o farne due alla volta, no sempre una e sola alla volta.

    Man mano che si avanza, le pedine possono mangiare quelle dell’avversario. se nella relativa casellina obliqua dietro di esse, non hanno nessun altra pedina, quindi è vuota.

    La pedina che mangia l’altra, salta in questo caso la casellina dov’era la pedina nemica e va su quella vuota immediatamente dopo. E quella pedina la prende il giocatore che l’ha mangiata. Quindi è importante far avanzare le pedine abbastanza simultaneamente, di modo che dietro abbiano sempre un’altra a proteggerle dall’avversario.

    Una volta che le pedine arrivano all’ultima fila della zona nemica, diventano dame e si sovrappone su di esse una seconda pedina per contraddistinguerle. Queste possono camminare sia avanti che indietro, ma sempre e solo in obliquo e di una casellina alla volta. Inoltre possono mangiare sia le altre dame che le pedine, mentre queste ultime non possono mangiare le dame!

    Vince chi mangia più pedine e ovviamente quando l’altro giocatore si arrende perchè non riesce a fare più mosse .

Suggerimenti

Se cercate altre idee per lavoretti da fare coi bambini o per giochi fai da te, cliccate qui

Se vi è piaciuto questo tutorial e volete continuare a seguirmi, mettete mi piace alla mia paginetta Facebook, Piccole creazioni…grandi soddisfazioni, inoltre vi ricordo che mi trovate anche su Pinterest, Instagram e vi invito ad iscrivervi al mio canale You Tube che potete trovare a questo link

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.