Crea sito

Come guadagnare on line con i sondaggi

Questo post può sembrare un pò OT, come si dice nel gergo dei forum, cioè fuori tema rispetto al nome del blog, ma se pensate a tutti gli hobby e le passioni che scopro di avere giorno dopo giorno, le spesucce da affrontare sono sempre tante, tra gli attrezzi per la pasta di zucchero, gli stampini per i gessetti, i nastrini, la materia prima e tanto altro ancora….per cui cerco di far fruttare il tempo che passo sul web, alla ricerca di siti che offrono qualcosa di appetibile in cambio di un pò di lavoro…se così si può definire…e ho scoperto come guadagnare qualcosina on line con i sondaggi!

Ci sono varie tipologie di siti, che vedremo anche in altri post, ma in questo voglio approfondire principalmente il mondo dei sondaggi, il cui fine è quello di raccogliere dati a scopo statistico, su tanti aspetti della nostra vita, da quello lavorativo, a quello della salute, dalla tecnologia, al settore dei consumi, come le nostre abitudini a fare la spesa, o le nostre opinioni nel campo automobilistico, del make up….e di tanti altri settori.

Molto amici mi chiedono spesso quali sono quelli più affidabili e attendibili che pagano davvero per il lavoro svolto, e così ho pensato di riassumerli elencandoli tutti qui, allegandovi anche uno screenshoot per ognuno di essi, con tanto di prova dei pagamenti fatti da loro sottoforma quasi sempre di buono…

La maggior parte di questi buoni, sono spendibili sul sito di Amazon, ma ci sono anche altri tipi, in base alle proprie esigenze.

Si parte registrandosi ai vari siti, potete cliccare direttamente sui nomi che vi sto per elencare, e compilando delle domande sul vostro profilo personale, di modo che vi possano arrivare dei sondaggi più  mirati possibile!

Dopodiché  vi inizieranno ad arrivare le mail con gli inviti, solitamente  in essi vengono indicati la durata del questionario, il punteggio che ci danno se lo completiamo ed una data di scadenza entro la quale il sondaggio dev’essere aperto e compilato.

Alcuni di questi hanno anche l’app per cellulare ma funzionano molto di rado è sempre meglio svolgerli da un pc.

Inoltre io ho l’abitudine di conservare sempre la mail dell’invito e a sondaggio completato vado ad accertarmi nella storia delle ricompense che mi sia stata accreditata la cifra promessa dall’invito, perchè nel caso non sia avvenuto l’accredito, mando una mail al servizio clienti, chiedendo il motivo del mancato pagamento…Solitamente in pochi giorni rispondono e si chiarisce tutto…a volte capita che chi commissiona il sondaggio paga dopo alcune settimane, ma alla fine pagano sempre…è consigliabile però verificare in ogni caso!

Detto cio’, dovete ricordarvi una cosa fondamentale: bisogna avere tenacia e costanza.

Spesso potrà capitare che iniziate il sondaggio e dopo le prime domande di base per capire a che tipo di gruppo appartenete, il sondaggio si chiuda dicendo che non potete continuarlo perche’ non appartenete alla fascia di persone a cui esso si rivolge,  o perche’ magari intanto hanno già risposto un numero sufficiente di persone col profilo simile al nostro

Vi verrà  sicuramente  il nervoso, magari penserete di non farne  mai più…ma invece no, dovete desistere dall’arrendervi e continuare  a tentare, cercare di rispondere  il più  presto possibile  all’invito al sondaggio e vedrete prima o poi gli sforzi saranno ripagati!

Io ad esempio  unendo vari buoni accumulati in 2-3 mesi ho comprato  da amazon un bellissimo  gonfiabile  da giardino per mio figlio, del valore di 200 euro assolutamente  gratis e vi metto anche lo screenshot di questo!

Tutti gli importi con il segno meno che vedete nella foto qui sopra, sono di acquisti fatti solo ed esclusivamente con i buoni, senza aver pagato nulla di più e potete vedere il gonfiabile di € 199,99 in data 14 aprile!

Eccovi un piccolo riepilogo-promemoria di tutti i siti validi che ci sono in giro:

0) MG PANEL

Sono state aperte le iscrizioni per due settimana a partire dal 26 marzo! E’ un sito molto affidabile e serio! Il bello è che sono sondaggi veloci e frequenti, su ciò che guardate in Tv o ascoltate in radio! Pagano bene ogni sondaggio e la soglia di 10€ è facilmente e velocemente raggiungibile!

1) LIFEPOINTSPANEL (Qui si sono uniti Mysurvey e Global Test Market)

Inizialmente si chiamava My Survey, poi dopo un periodo in cui c’erano svariati problemi di punti non riconosciuti, su sondaggi completati, si è unito ad un altro colosso di siti di sondaggi che si chiamava Global Test Market, anch’esso abbastanza serio, con problemi più rari di punti non riconosciuti, e hanno fondato il Lifepointpanel, nel quale adesso fila tutto liscio come l’olio!

Sito molto serio e ottimo che offre buoni di svariata natura oltre ai classici Amazon.it

Paga in punti e quindi riceverete il buono soltanto quando arrivate alla soglia prestabilita per il premio da voi scelto!

A volte manda anche sondaggi, in cui potete accettare di essere visti tramite una webcam e ovviamente se siete daccordo, per questo vi pagano molto di più, altrimenti potete continuare a svolgere il sondaggio in maniera normale.

Ecco una prova dell’ultimo premio incassato il 30 dicembre, per ottenere un buono Amazon da 5€, bastano 550 punti!

2) IPSOS I-SAY

Anche questo è uno dei siti migliori e seri, per la frequenza dei sondaggi e per i pagamenti affidabilissimi

Offrono buoni Amazon, Cisalfa, myphotobook.it, Ticket compliments, Ikea e anche qui potete fare beneficenza.

A volte anche loro mandano sondaggi da fare con webcam sempre se siamo daccordo e a volte mandano anche dei mini-profumi a casa da testare e per i quali poi noi andremo a rispondere ad un questionario giorno per giorno per 5 giorni di seguito!

Qui sotto potete vedere in data 6/04 che ho ritirato un buono amazon da 10 euro, con 1111 punti

3) Idee e Opinioni

Questo sito ha preso il posto di Nextplora, ma in sostanza si svolge ugualmente ad esso!

A differenza dei precedenti siti, oltre ai sondaggi, potete partecipare anche a una sorta di community dove dare idee e opinioni che alla fine se risultano le migliori e vengono votate più delle altre, riceverete ulteriori punti.

Comunque non siete obbligati, e nel caso non vi interessi, scegliete come me di fare solo i sondaggi.

Il sito paga in euro, non in punti, e non c’è una soglia, quindi potete richiedere il buono pure a soli 2 euro, dipende effettivamente da quello che vi serve; inoltre dovete vedere sempre l’importo netto del credito, perchè loro detraggono la ritenuta, e infatti quando vi arrivano le mail vi dicono sia l’importo al lordo della ritenuta che quello netto, che poi effettivamente vi verrà pagato.

Tra i siti dove potrete avere i buoni qui non c’è Amazon, ma ci sono La feltrinelli, Saldi privati, Volagratis ed EPrice.

Ecco qui sotto la prova che dimostra che ho riscosso in data 10/12 un buono di € 20,98.

AGGIORNAMENTO DEL 24/09/2017 La mia opinione su questo sito è nettamente migliorata, partecipo spesso a progetti di note aziende importanti in cui pagano dai 15 ai 20€, per una durata variabile da una a 3 settimane in cui bisogna rispondere su un forum aperto solo in questi periodo.

Generalmente chiedono opinioni o idee su una determinata confezione o su come pubblicizzare un determinato prodotto! Ormai ho perso il conto di quanti buoni ho preso! Hanno eliminato Volagratis dai premi, ma io dopo aver preso un paio di buoni Saldi Privati adesso uso solo Feltrinelli!

4) Alta opinione

Anche questo è un sito molto serio di sondaggi, e anche qui pagano in euro e non in punti.

Per il buono Amazon occorre arrivare alla soglia di 16 euro, e vi verrà erogato un buono di 15, si prendono una specie di tassa di 1 euro…non ho mai capito il perchè! Comunque poco male, alla fine sono i 15 euro che contano! 😉

Ci sono anche altri partner, potete richiedere buoni per Bata, il gigante, Trony, La Rinascente, Salmoiraghi e Vigano, Pimkie,  e comunque spesso questo elenco subisce delle variazioni, quindi è bene sempre aggiornarsi con i partners disponibili al momento in cui richiedete il buono.

Ecco qui la prova di ben 2 incassi del 2/12 e del 24/04 del valore di 16 euro ciascuno

5) Surveyeah

Qui i sondaggi arrivano meno spesso degli altri, però la soglia è di 5 euro, dato che pagano con soldi e non con punti, quindi alla fine si arriva abbastanza in fretta al premio.

Inoltre ogni tanto arrivano sondaggi, dove ti chiedono di guardare solo 2-3 video pubblicitari e di poterti riprendere con la webcam, durano meno di 5 minuti e danno ricompense piccole, ma pur sempre valide!

Qui oltre ai buoni amazon, si può chiedere l’accredito su paypal, oppure scaricare degli ebooks, o anche qui beneficienza.

Eccovi la prova del 13/03 in cui ho incassato un buono da 5 euro!

6)Norstatpanel

Prima si chiamava Opinion People!

Manda sondaggi più raramente e paga in punti.

Se si vuole un bonifico bancario o un accredito paypal bisogna arrivare almeno a 200 punti.

Io essendo pochi i sondaggi ancora devo arrivare alla cifra, però on line ho trovato testimonianze di persone che hanno preso la ricompensa finale, per cui ho ritenuto di elencarlo tra i siti seri, pur non avendo ancora prove personale di pagamenti! Con meno punti c’è la possibilità di beneficenza o di partecipare a un’estrazione tipo lotteria…cosa a cui credo pochissimo!

AGGIORNAMENTO DEL 24/09/2017 La frequenza dei sondaggi è migliorata e adesso nei premi ci sono anche i buoni Amazon da 20 € arrivando sempre a 200 punti!

7)Club nuove idee

I sondaggi sono rari e non frequenti, ma comunque paga in punti e quando arrivano i sondaggi i punti sono anche abbastanza alti, per cui si può arrivare abbastanza facilmente a prendere un premio.

Si possono chiedere ricariche telefoniche da 5 Euro, anche se non sempre sono disponibili tutti i gestori, al momento in cui scrivo questo post ci sono solo Wind e 3, ma solitamente ci sono anche Vodafone e Tim, oppure c’è il buono amazon da 5 euro, tutti con la soglia dei 500 punti.

Ecco la prova del mio incasso di un buono amazon di 5 euro in data 27/04/2015

AGGIORNAMENTO DEL 24/09/2017 ho partecipato a vari progetti sui trucchi e console di gioco, c’è stato un periodo in cui ne mandava molti, adesso hanno rallentato di nuovo! 🙁

 

8) Mr.Panel

Inizialmente qui si potevano iscrivere solo uomini ma adesso da regolamento non trovo più nessuna limitazione, quindi credo sia aperto a tutti, pagano 1 euro per ogni sondaggio, ma sono molto rari e anche qui non è facile rientrare nel range di persone richieste!

Raggiunti i 7 euro pagano con una ricarica da 5 Tim o Vodafone, con 11 euro pagano una ricarica da 10 Tim, Vodafone, Wind o 3, mentre con € 20,50 pagano con un buono benzina da 20 e in più eventualmente ci sono anche le donazioni per beneficenza.

I premi non sono male…tutto sta all’arrivarci!

Io per ora non ho ancora preso nulla! 🙁

AGGIORNAMENTO DEL 24/09/2017 la frequenza e fattibilità dei sondaggi sono migliorate e prendo spesso ricariche telefoniche 3 che dopo averne fatto richiesta arriva direttamente sul cellulare!

9) Google Opinion Rewards

Questa è un’app che si scarica solo sul cellulare dal Play Store, e ovviamente si può usare solo da cellulare.

I sondaggi arrivano sottoforma di notifica sulla barra delle notifiche del vosto smartphone, e solitamente sono rapidissimi, poche domande, a volte anche una sola!

Pagano con soldi che vi vengono accreditati sull’account del play store e potete utilizzarlo per scaricare app a pagamento, ebook, oppure anche per pagare gli 89 cent di WhatsApp!!

Dovete rispondere a qualche domanda iniziale velocissima, anche con una risposta a tranello per vedere se siete attenti! Poi possono arrivare sondaggi dopo pochi giorni, o anche dopo qualche mese…comunque non costa nulla e non fa mai male avere del credito da spendere sul play store, per cui è tra le mie favorite!

AGGIORNAMENTO DEL 24/09/2017 Ormai non arrivano quasi più i sondaggi, qualche volta mi arrivano dopo che apro l’app, ma comunque domande brevissime per pochi cent e nient’altro! Peccato!

10) Mulino Bianco

Questo sito del mulino bianco, si chiama il mulino che vorrei, all’interno del quale possiamo esporre la nostra idea, su un eventuale prodotto nuovo da creare o se abbiamo una qualunque idea che possa essere valutata interessante dalla comunity e da questa grande azienda italiana che produce merende e biscotti!

Inoltre mandano dei sondaggi anche via mail sull’uscita di nuovi prodotti, per chiedere se il nome è di nostro gradimento o ad esempio che gusti ci piacerebbero…

I sondaggi vengono retribuiti con punti, e ci sono anche altri modi di guadagnare punti, lasciando commenti alle idee degli altri, oppure se una nostra idea viene votata e valutata come la migliore.

Prima c’era una soglia più bassa, adesso hanno lasciato solo la più alta e cioè ogni 900 punti mandano a casa 10 prodotti Mulino Bianco, ma i sondaggi sono pochi, quindi o si partecipa alla comunity attivamente o è molto difficile arrivarci.

In alternativa con 30 punti si può usufruire di alcuni buoni sconto, cosa che non trovo giusta perchè il buono sconto dovrebbe essere gratuito, così in parte è come se lo si pagasse!

AGGIORNAMENTO DEL 24/09/2017 sino ad oggi non sono riuscita ancora a prendere un premio, per fortuna i punti non sono ancora scaduti, ma li hanno prorogati, anche se adesso come premi non ci sono più i prodotti Mulino Bianco che onestamente avrei preferito, ma scatole di latta portabiscotti, tovaglie ed altre cose del genere!

AGGIORNAMENTO DEL 24/09/2017

Aggiungo i seguenti siti di sondaggi:

11) SWG

Questo sito invia prevalentemente sondaggi di attualità e tema politico, sono spesso molto interessanti e paga piuttosto bene per ogni sondaggio, soprattutto quando alle volte chiede di ascoltare o visualizzare un’intervista di qualche personaggio politico

Molto serio e paga con buoni Amazon, Feltrinelli e Decathlon, oppure ricariche telefoniche tutte al raggiungimento della soglia di 1000 punti! Volendo potete anche fare beneficienza.

12) SITA FASHION PANEL

Questo sito invece funziona diversamente dagli altri, tratta in particolar modo di abbigliamento e manda sondaggi sistematicamente una volta alla settimana il lunedì, con possibilità di rispondere massimo il giovedì della stessa settimana.

Occorre compilare un diario in cui si chiede se è stato acquistato qualcosa per uno dei componenti della famiglia della tipologia indicata nella prima pagina, prevalentemente abbigliamento, ma anche biancheria per la casa e tutto ciò che praticamente ha a che vedere coi tessuti.

Ogni volta che si completa un diario si ricevono 60 punti, se dite che non avete acquistato nulla non riceverete nulla, quindi magari se una settimana acquistate più cose dividetele di modo da non restare mai senza nulla da indicare.

Sporadicamente mandano anche sondaggi extra sempre sull’abbigliamento, qualche volta anche sugli acquisti alimentari.

I premi sono ricariche telefoniche, buoni benzina e da poco anche buoni amazon, la soglia minima è di 900 punti.

13)MARKETAGENT

Lo indico solo a titolo informativo, ma siccome non mi piace e non ci si qualifica praticamente mai, lo sconsiglio alla grande!

Nel caso foste interessati ad iscrivervi, vi invio invito direttamente alla vostra mail che potete inviarmi a clemi81@libero.it, oppure qui sotto nei commenti!

14) YOUGOV

Mi piacciono molto i sondaggi che invia, sono semplici e intuitivi, veloci e sempre precisi con i pagamenti dell’importo pattuito.

Non sono iscritta da tanto, quindi non ho ancora preso pagamenti, ma sono quasi alla soglia e comunque so per certo che pagano e che è serio per cui vi lascio link per iscrivervi cliccando qui: link iscrizione

Per ora l’elenco è terminato ed è frutto di anni e anni di informazioni su vari siti e blog, oltre che di esperienza fatta direttamente dalla sottoscritta!

Ovviamente se ne usciranno altri, mi riservo di aggiornare la lista in ogni momento!

A breve pubblicherò un altro post, che riguarda sempre il far fruttare la nostra permanenza quotidiana su internet! 😉

Se vi è piaciuto questo articolo, mettete mi piace alla mia paginetta Facebook, Piccole creazioni…grandi soddisfazioni, per non perdervi i prossimi post!

Inoltre mi trovate anche su Pinterest e Instagram!

E se vi va condividete cliccando sui pulsanti social qui sotto! Grazie!

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.