Babbo Natale e pupazzo di neve con bicchieri di plastica

Queste creazioni sono tra quelle che sembrano facilissime da fare, poi però se perdi qualche passaggio non ti raccapezzi più, perciò cercherò di essere più dettagliata possibile nello spiegarvi come realizzare questo Babbo Natale e pupazzo di neve con i bicchieri di plastica

Ho deciso di metterli in giardino, perchè ero tanto attratta da quelli gonfiabili che si vendono dai cinesi, bellissimi ma abbastanza cari e soprattutto qui fuori casa nostra, si rubano di tutto, quindi non potendoli ancorare al pavimento ho deciso di desistere e come al solito creare qualcosa con le mie mani!

MATERIALE OCCORRENTE

I numeri dei bicchieri sono abbastanza approssimativi, in quanto la grandezza effettiva dei cerchi dipende anche dal bicchiere stesso e dal suo diametro.

Per Babbo Natale

  • Circa 100 bicchieri rossi per il corpo e circa 100 bicchierini bianchi  da caffè per la testa
  • Se avete una cinta di un vecchio costume di babbo natale, come ho fatto io ben venga, altrimenti nastro raso nero largo e gomma crepla bianca o dorata per la fibbia
  • Gomma crepla color carne per il viso, bianca per barba e baffi (io avevo anche una rimanenza di barba finta e ho usato quella!)
  • Cappello di babbo Natale
  • Pennarelli indelebili, rosso, nero e bianco
  • Spillatrice con tante tante punte, considerate almeno 2 a bicchiere a volte pure 3!
  • Colla a caldo
  • Fogli di giornale o volantini per riempire il cappello e farlo mantenere un po’ dritto!
  • Se volete illuminarli la sera potete acquistare le serie di luci a batteria e infilarle da sotto!

PER IL PUPAZZO DI NEVE

  • Circa 150 bicchieri bianchi e circa 100 bicchierini da caffè bianchi
  • Sciarpa vecchia da riciclare
  • Gomma crepla rossa e verde glitterata
  • Gomma crepla nera, arancio e rossa
  • Pennarello indelebile nero e bianco
  • Spillatrice con tante punte, considerando sempre 2-3 a bicchiere
  • Colla a caldo

PROCEDIMENTO

  1. Unire un bicchiere accanto all’altro (bianchi per il pupazzo di neve, rossi per Babbo Natale), spillandolo tra loro, continuando aggiungendo sempre un altro bicchiere fino a quando si arriverà a formare ed a chiudere un cerchio.
  2. Successivamente sovrapporre un bicchiere al di sopra della prima fila di bicchieri posizionandolo al centro dei due inferiori, di modo che si posizioni nell’incavo formato da essi.
  3. Spillare il bicchiere ai due di sotto, e poi accanto unire gli altri spillandoli sia a quelli vicini nella stessa fila, che a quelli inferiori.Babbo Natale e pupazzo di neve con bicchieri di plastica
  4. Si andrà componendo questa specie di sferaBabbo Natale e pupazzo di neve con bicchieri di plastica Babbo Natale e pupazzo di neve con bicchieri di plastica Babbo Natale e pupazzo di neve con bicchieri di plasticaBabbo Natale e pupazzo di neve con bicchieri di plastica
  5. La parte inferiore che andrà poggiata a terra, soprattutto se intendete inserire delle lucine, potete anche non richiuderla
  6. Mentre dovete chiudere la parte superiore che andrà incollata alla testa
  7. Con i bicchierini piccoli bianchi, seguire sempre lo stesso procedimento, fino ad avere un’altra sfera, ovviamente più piccola che formerà la testa
  8. Incollare con colla a caldo la testa al corpo.

Ecco qui una piccola parentesi fotografica di cosa hanno combinato i miei bimbi durante i preparativi!!

Babbo Natale e pupazzo di neve con bicchieri di plastica

Per Babbo Natale:

  1. Incollare con colla a caldo la cinta a metà del corpo, mentre sulla testa il cappello, infilando un po’ di giornali appallottolati sulla base, poi ritagliare un pezzo di gomma crepla color carne e ricavare il viso, che incollerete sulla faccia.
  2. Ritagliare e incollare due cerchi di gomma crepla nera per gli occhi, su cui fare dei puntini bianchi col pennarello, una pallina color carne per il naso, i baffi con la gomma crepla bianca, e la bocca sotto nera con la lingua di crepla rossa.
  3. In ultimo incollare la barba di pelo finto oppure di gomma crepla, ritagliata da voi.

Per il pupazzo di neve

  1. Legare una sciarpa intorno al collo.
  2. Con la bocca di un bicchiere sagomare 3 cerchi di gomma crepla glitterata, due verdi e uno rosso e incollarli sul davanti come fossero bottoni.
  3. Per il viso, fare due cerchi di gomma crepla nera e disegnare la pupilla col pennarello bianco.
  4. Incollare un cono arancione al centro, all’interno di un bicchiere, come naso.
  5. Sagomare la bocca con una mezza luna nera, e incollare la lingua rossa, incollando tutto sul viso del pupazzo di neve.
  6. Creare il cappello a cilindro con la gomma crepla glitterata rossa e verde, facendo un cerchio più largo come base verde, il cilindro rosso incollato e chiuso sopra con un coperchio di un cerchio verde.
  7. Completare con una striscia di gomma crepla verde sul cilindro rosso.

Ed eccoli qui pronti ed esposti in giardino che fanno la loro bella figura, quasi quanto i gonfiabili che avevo visto dai cinesi!Babbo Natale e pupazzo di neve con bicchieri di plastica Babbo Natale e pupazzo di neve con bicchieri di plastica

 

In foto potete vedere anche l’alberello di tronchi, di cui trovate il tutorial qui, e la ghirlanda di Natale fatta di lana e spago di cui trovate il tutorial qui

Se cercate idee per tanti addobbi fai da te, semplici e riciclosi date uno sguardo qui

Se vi è piaciuto questo tutorial, mettete mi piace alla mia paginetta Facebook, Piccole creazioni…grandi soddisfazioni, inoltre vi ricordo che mi trovate anche su Pinterest, Instagram e vi invito ad iscrivervi al mio canale You Tube che potete trovare a questo link

 

 

 

 

 

 

Precedente Portacioccolatini natalizi con contenitori ecodosi Successivo Casetta natalizia illuminata con scatola dei cotton fioc

Lascia un commento