Api e alveari con materiali di riciclo

Questi lavoretti primaverili potete farli tranquillamente con i vostri bimbi per passare un pomeriggio divertente con loro, oppure come nel mio caso per decorare la location di una festa a tema, creando api e alveari con materiali di riciclo, come gli abbassalingua, i contenitori delle sorprese delle ovette kinder e i rotoli di carta igienica!

MATERIALE OCCORRENTE

  • Stecchi abbassalingua
  • Rotoli di carta igienica
  • Contenitori ovali gialli ovette kinder
  • Acrilico giallo e pennello
  • Scovolini neri
  • Gomma crepla bianca
  • Filo bianco
  • Colla a caldo
  • Pennarello nero indelebile
  • Apine adesive se li trovate già fatte (altrimenti potete anche stamparle)
  • Filo di ferro rivestito di carta bianca (per cake design)
  • Forbici, riga e matita

PROCEDIMENTO

  1. Per le apine da realizzare con i contenitori gialli delle uova kinder, utilizzare gli scovolini neri, prendendo la misura della circonferenza della scatolina, tagliarne 3 della stessa misura e due più piccolini uguali.Api e alveari con materiali di riciclo
  2. Incollare il primo con un po’ di colla a caldo, sulla parte iniziale del contenitore cosìApi e alveari con materiali di riciclo
  3. Incollare il secondo scovolino al centro
  4. Per l’ultimo invece incollare prima le striscioline piccole come in fotoApi e alveari con materiali di riciclo
  5. Incollarlo sulla parte finale della scatolina gialla e curvare leggermente le antenne verso l’esterno
  6. Disegnare col pennarello la faccina dell’apina sul davantiApi e alveari con materiali di ricicloApi e alveari con materiali di riciclo
  7. Infine con la gomma crepla bianca ritagliare tante piccole ali e incollarle sopra le apine
  8. Se volete appenderle incollare anche del filo bianco vicino le aliApi e alveari con materiali di riciclo
  9. Per l’alveare con i rotoli della carta igienica, tagliare tante striscioline da circa 1-1,5 cm ciascunaApi e alveari con materiali di riciclo
  10. Aiutandovi con la riga e con le mani dare la forma alle striscioline creando tanti esagoni e incollarli tra loroApi e alveari con materiali di riciclo
  11. Se i rotoli sono semirigidi è meglio, i miei erano lentissimi per cui non reggevano molto la forma!
  12. Dipingerli con acrilico giallo, e inserire le apine all’interno di alcuni esagoni, oppure appenderle con del filo di ferro rivestito (Io uso quello per il cake design)
  13. Per l’alverare con gli abbassalingua incollare semplicemente 6 stecchi formando un esagono e poi partendo da quello proseguire formandone altri, sempre tutti attaccati tra loroApi e alveari con materiali di riciclo
  14. Decorare anche questo con le apine realizzate prima e con quelle già fatte che io ho trovato dai cinesi in feltro (oppure potete anche stamparle, scegliendole dalle tante immagini on line, ritagliarle e incollarle!)

Io li ho utilizzati per il compleanno di mio figlio piccolino a tema Winnie the Pooh e li appesi ad una parete, dove avevo precendentemente incollato dei fogli di tovaglia colorati, celeste per il cielo e verde per il prato

Api e alveari con materiali di riciclo

Inoltre, sempre come alveari, ho realizzato anche dei pon pon di carta crespa gialla che ho appeso nella stanza ai quali ho incollato delle altre apine in feltro sui fili di ferro bianchi curvati, ma il tutorial lo pubblicherò nei prossimi post, quindi mi raccomando seguitemi! 🙂

Api e alveari con materiali di riciclo

Per continuare a seguirmi, mettete mi piace alla mia paginetta Facebook, Piccole creazioni…grandi soddisfazioni, inoltre vi ricordo che mi trovate anche su Pinterest, Instagram e vi invito ad iscrivervi al mio canale You Tube che potete trovare a questo link

Precedente Trofeo per la festa del papà con bottiglia di plastica Successivo Dolce al cioccolato di albumi multiuso

Lascia un commento