Uova strapazzate light e toast: scrambled eggs on toast

Questa credo sia la mia settimana dedicata ai toast. E forse anche ai ricordi degli anni vissuti a Londra, infatti non ho proprio potuto fare a meno di menzionare nel titolo della ricetta il suo nome originale inglese: scrambled eggs, alla lettera “uova strapazzate”. On toast credo che tutti capiscano cosa voglia dire…

Scrambled Eggs on Toast, uova strapazzate light, Mangia senza Pancia

Questo piatto è una tradizione della colazione e del brunch  inglese e si può mangiare aggiungendo altri ingredienti, tipo salmone o pancetta. Ovviamente io dovevo mantenermi sul leggero ma volevo anche ottenere la tipica cremosità di uno scrambled eggs fatto a dovere. Credo di esserci riuscita bene e cercherò qui di spiegare i passaggi giusti da eseguire specialmente durante la cottura…


Uova strapazzate light – la ricetta


Informazioni

Tipo: Colazione
Porzioni: 2
Preparazione: 10 min
Cottura: 5 min
Difficoltà: facile
Punti Weight Watchers ProPoints per porzione = 6


Ingredienti

2 fette di pane (meglio se integrale o comunque pieno di fibre)
2 uova medie
2 cucchiai di latte scremato
1 cucchiaio di quark magro, yogurt magro o Yogurt magro fatto in casa senza yogurtiera
2 pomodori medi
1 cipollotto
3-4 foglie di basilico
olio spray
sale e pepe q.b.

N.B.: io uso spesso l’olio versione spray che mi da più controllo della quantità di olio che uso. Se trovate l’olio già pronto in forma spray bene… altrimenti suggerisco di trovare delle bottigliette adatte e riempirle con il vostro olio preferiti. In alternativa preparare un piattino con 1 cucchiaino di olio e spennellare leggermente la padella.


Procedimento

Scrambled Eggs on Toast, uova strapazzate light, Mangia senza Pancia

Lavare i pomodori, che serviranno da contorno, e tagliarli a fette spesse. Riscaldare una padella antiaderente larga e spruzzarla con l’olio spray. Quando è ben calda appoggiare i pomodori e abbassare la fiamma. I pomodori devono abbrustolirsi e non rompersi. Girare ogni tanto e a metà cottura salare e pepare.

Nel frattempo rompere le uova in una scodella, aggiungervi il cipollotto tagliato a rondelle, il latte, il basilico, il sale e pepe. Sbattere le uova fino ad ottenere un composto schiumoso.

Inserire le fette di pane nel tostapane e accenderlo. Io ho quello che si ferma da solo, con le fette che saltano quando son pronte, per intenderci! Altrimenti badare a che il pane non si tosti troppo.

Mentre il pane si tosta, riscaldare un padellino (io ho usato il mio miniwok) antiaderente e spruzzarlo con l’olio spray. Quando è caldo, abbassare la fiamma e versarvi l’uovo sbattuto.

Scrambled Eggs on Toast, uova strapazzate light, Mangia senza Pancia

Con una paletta muovere rapidamente il battuto d’uovo avanti e indietro (questa sarebbe l’azione dello “scrambling”) che man mano andrà rapprendendosi.

Scrambled Eggs on Toast, uova strapazzate light, Mangia senza Pancia

Non appena i 3/4 dell’uovo sono diventati cremosi e un quarto è ancora liquido, aggiungere il quark o lo yogurt, mescolare per qualche secondo e togliere dal fuoco. Continuare la cottura via dal fornello: in questo modo il battuto d’uovo si rapprenderà ma resterà umido e morbido.

Scrambled Eggs on Toast, uova strapazzate light, Mangia senza Pancia

Le uova strapazzate light sono pronte e vanno servite subito in quanto l’uovo continuerà a rapprendersi anche via dalla fiamma! Posizionare nel piatto i toast tagliati ognuno in 2 parti a triangolini, versare lo “scrambled eggs” su metà del pane e adagiare i pomodori a fianco. Una spruzzata di pepe ed ecco un ottimo inizio di giornata o anche un pranzo leggero e nutriente.

Scrambled Eggs on Toast, uova strapazzate light, Mangia senza Pancia

E’ il caso di dire…: have a nice day!

by Giovanna Buono 

segui Mangia senza Pancia su facebook la Newsletter di Mangia senza Pancia

8 Commenti su Uova strapazzate light e toast

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.