La Torta di mele e cannella light è un dolce che da tempo volevo proporre sul mio blog con una semplice ricetta, ma finora non avevo ancora provato a fare in versione leggera. Poi, grazie a una mia amica blogger, sono finalmente riuscita a mettere assieme il tutto e il risultato è stato squisito!

Torta di mele e cannella, ricetta dolce, Mangia senza Pancia

In effetti il basso contenuto calorico è dovuto al fatto che si usano veramente tante mele e di torta ce n’è ben poca! In questa ricetta trovate proposte due versioni: con le mele inserite a crudo nell’impasto o con le mele cotte e schiacciate prima di essere messe nell’impasto: a voi  la scelta!

Torta di mele e cannella, ricetta dolce, Mangia senza Pancia

In entrambi i casi l’uso della cannella è un “must”… fosse solo per il profumo che resterà in casa per ore dopo aver sfornato la torta!

Aggiornamento del 6/1/19: una mia lettrice l’ha cotta nella friggitrice ad aria, troverete tutte le spiegazioni a fine ricetta!

Torta di mele e cannella – la ricetta


Informazioni

Tipo: Sfizi & Merende
Porzioni: 8
Preparazione: 20 min
Cottura: 50 min
Difficoltà: facile
Punti ProPoints Weight Watchers a porzione: 4


Ingredienti

2 uova
80 gr zucchero
1 baccello di vaniglia
6 mele
1 cucchiaio dolcificante in polvere
1 cucchiaio cannella in polvere
1/2 limone
180 gr farina tipo “00”
8 gr lievito per dolci
1/2 bicchiere (125 ml) latte totalmente scremato
1 cucchiaio zucchero di canna
1-2 cucchiaini zucchero a velo


Procedimento

Torta di mele e cannella, ricetta dolce, Mangia senza Pancia

Sbattere le uova, gli 80 grammi di zucchero e i semi della bacca di vaniglia per almeno 20 minuti fino ad ottenere un composto chiaro e cremoso.

Nel frattempo preparare le mele:

Torta di mele e cannella, ricetta dolce, Mangia senza Pancia

Sbucciare e tagliare 4 mele a tocchetti. Aggiungere il dolcificante, buccia grattugiata e succo del mezzo limone e la cannella. Se si preferisce che nella torta i pezzi di mela si sentano bene sotto i denti allora fermarsi qui. Se invece si vuole una torta più liscia e cremosa mettere le mele in microonde per 5 minuti a 750° o sul fuoco per una decina di minuti, poi schiacciarle e far raffreddare.

A questo punto le uova, zucchero e vaniglia saranno ben cremose. Aggiungere pian piano la farina e il lievito setacciati e mescolare bene. Aggiungere le mele preparate precedentemente, crude o cotte secondo la vostra preferenza e per ultimo versare il latte a filo così da ottenere un impasto soffice. Se le mele sono state cotte l’impasto risulterà molto più liquido altrimenti abbastanza denso.

Torta di mele e cannella, ricetta dolce, Mangia senza Pancia

Preriscaldare il forno a 180°C e mentre si aspetta foderare una teglia di 24 cm con della carta forno bagnata con acqua e strizzata. Versare l’impasto nella teglia foderata e distribuire uniformemente le altre 2 mele tagliate a fettine sull’impasto.
Infine spolverare sulla superficie il cucchiaio di zucchero di canna e infornare.

Torta di mele e cannella, ricetta dolce, Mangia senza Pancia

Far cuocere per 35 minuti a 180°, poi aumentare a 200° per altri 15 minuti o fino a che la superficie risulterà dorata. Lasciare la teglia dentro al forno per altri 5 minuti con lo sportello leggermente aperto, dopodiché sfornare e far raffreddare bene. Capovolgere la torta su un piatto e staccare la carta forno delicatamente. Capovolgere di nuovo sul piatto di portata e spolverare con lo zucchero a velo.

La Torta mele e cannella oltre ad essere un ottimo dessert da servire dopo un buon pasto è anche ottima servita per la merenda pomeridiana con del buon tè:

Torta di mele e cannella, ricetta dolce, Mangia senza Pancia

Ed ecco una fetta, servita per colazione con una pallina fatta di ricotta e miele, nella versione fatta con le mele a crudo:

Torta di mele e cannella, ricetta dolce, Mangia senza Pancia

Buon appetito!

by Giovanna Buono


Aggiornamento del 6/1/2019:

La mia carissima lettrice Flora Pisa ha cotto questa torta nella friggitrice ad aria. Grazie per le istruzioni Flora!

Torta di mele e cannella, friggitrice ad aria di Flora Pisa, Mangia senza Pancia

Lei ha fatto quella con i pezzi e ha usato una teglia da 22 cm, perfetta per questo modello di friggitrice ad aria. Flora ha preriscaldato la friggitrice a 165° per pochi minuti, poi ha inserito la torta impostando la temperatura a 160° per 27 minuti. A questo punto ha fatto la prova stecchino, la cottura era perfetta! Allora ha abbassato a 150° per altri 3 minuti per evitare che si bruciasse sopra e ha finito la cottura così.

Questo modello di friggitrice ad aria la potete trovare qui: Princess 182050 Digital Family Aerofryer


Questa torta è stata ispirata da una ricetta di una mia “amica di blog”, Noemi. La ringrazio tantissimo per avermi permesso di prendere spunto da lei:

TORTA DI MELE LIGHT by Trucco e Dintorni


segui Mangia senza Pancia su facebook la Newsletter di Mangia senza Pancia

54 Commenti su Torta di mele e cannella light

  1. Ciao , volevo sapere la pallina di ricotta che metti vicino la torta com è fatta??? Dici ricottta e miele ma sembra un gelato ….grazie

    • Marcy ciao 🙂 Niente di straordinario, io la ricotta la lascio colare un po’ in frigo e poi la mischio con un pochino di miele. Poi la raccolgo nell’aggeggio per fare i gelati e la appoggio delicatamente. Così, appunto, sembra un gelato 😀

  2. Ciao le tue ricette veramente sono stupende e gustosissime tutte e riesci a rendere anche le insalate strepitose.
    Questa della torta di mele veramente deve essere buonissima ma non la vedo molto light perchè c’è lo zucchero secondo te si può sostituire con il dolcificante liquido oppure perde di consistenza?

    • Valentina ciao! Ti ringrazio, sei gentilissima 🙂 Io però non uso il dolcificante quasi mai, preferisco un po’ di zucchero, fruttosio, miele, sciroppo di agave ma nulla che sia chimicamente prodotto. Quindi non ti saprei dire… Magari usa delle mele di varietà dolce e diminuisci lo zucchero no? 😉

  3. Fatta con le mele crude , buonissima , per dolcificare ho usato 6 datteri freschi frullati , e uvetta ,io ho usato mele fugj , farina di tipo 1 (semintegrale ) . Grazie è stato un successo !

  4. fatta anche questa con le tue ricette mi diverto moltissimo, faccio bella figura con amici e parenti e non mi sento in colpa!!! grazie ancora grazie, ora questa la porto a pranzo da mia sorella ciaoooooo

  5. io la faccio con il fornetto versilia ed è super, con le mele cotte non l’ho ancora provata, provvederò!!!!

  6. Torta fatta!! Io ho fatto la versione mele cotte e poi frullate bene. Cottura con forno ventilato 😉 bè ho ricevuto un sacco di complimenti torta light ma di ottimo successo da tutti fatta oggi pomeriggio presumo che domani mattina sia già finita.

      • dovrebbe essere molto buona….la provo prima possibile…deve essere anche light non c’è burro ne margarina.
        ciao
        paola

        • grazie Paola per il tuo messaggio, è sempre un gran piacere riceverne 🙂
          Provala in una delle due versioni, mela cotta o a crudo, è veramente una buonissima torta nella sua semplicità!
          Ciao! 🙂

    • Alessia io ho il forno ventilato quindi non ti saprei dire comunque vediamo se ti risponde qualcuno che ha il forno statico e l’ha fatta! 🙂
      Grazie per il tuo messaggio!

    • Ciao, io ho il forno statico, ma la torta non si è asciugata troppo, anzi!! Io ho fatto la versione con le mele cotte ed era morbidissima, oltre che buonissima!!

      • ma bene Annalisa mi dai una buona notizia visto che col mio forno non posso provare (non ha l’opzione statico). Se riesci a dirmi temperatura e tempo di cottura lo posso aggiungere nella ricetta e mi fai un gran favore! E grazie del tuo messaggio 🙂

  7. Ciao trovo questa ricetta buonissima la farò x mio cugino che ha problemi di pressione e x me che sono a dieta e non riesco a rinunciare ai dolci poi ti farò sapere.

    • Ciao Rosy e grazie per il tuo commento. Attendo notizie sulla torta, spero ti piacerà… è una delle mie preferite, anche perchè io adoro la cannella! Buon lunedì 🙂

  8. Buongiorno e complimenti da quello che ho capito il forno deve essere ventilato e nn statico, ma la misura dello stampo??? Grazie ! 🙂

    • Grazie Michela per il tuo messaggio e per i complimenti. La teglia dev’essere di 24 cm (c’è scritto eh 🙂 ) Prego e fammi sapere quale delle due versioni hai fatto e come ti è venuto… buon venerdì 🙂

  9. Complimenti, davvero una ricetta squisita, per non parlare del profumo!
    Volevo solo chiederti se la torta internamente debba essere “cremosa” o con la mollica, tipo un normale pan di spagna? Baci

    • Anto dipende da quale versione hai fatto… se le mele le cuoci viene cremosa e il pan di spagna si fonde con le mele, altrimenti più croccante e mele e pan di spagna restano separati… Spero di aver capito bene la tua domanda però! Mi fa tanto piacere ti sia piaciuta, grazie per il tuo messaggio! Un bacione e buona giornata 🙂

      • Giusto, scusami, le mele le ho cotte ed è venuta proprio come hai detto tu.. 🙂 grazie ancora per la ricetta, e buona giornata anche a te! 🙂

        • ah ecco bene mi fa piacere che si è chiarito l’arcano! 🙂
          Buonissima notte, ormai è tardi! 🙂

  10. Favolosa…era la prima volta che mi cimentavo nella preparazione di un dolce, temevo di fallire visto che ho un forno elettrico e non ventilato…ma c’ho provato ugualmente e sono rimasto molto soddisfatto.
    Ho solo fatto qualche modifica: non ho usato 180 gr di farina ma 120 gr di Maizena e 60 gr di farina; al posto di 80 gr di zucchero ho messo 32 gocce di Diete.TIC (dolcificante liquido, adatto anche per i dolci), così da avere una versione ancora più light. Ho usato 5 mele Golden (avevo quelle in dispensa…) ma erano piuttosto grosse, ciascuna sui 200 gr (sbucciata!). Il conteggio delle calorie mi dà 91,51 calorie per 100 gr di prodotto.
    Mi cimenterò nella preparazione di qualche altra tua ricetta prossimamente, grazie ancora per lo splendido lavoro! 🙂

    • wow Damiano mi fai veramente felice scrivendomi che la ricetta ti è riuscita bene e le modifiche che hai fatto! “you made my day” 😀
      Spero di rileggerti presto! Buona domenica 🙂

    • wow Damiano mi fai veramente felice scrivendomi che la ricetta ti è riuscita bene e le modifiche che hai fatto! “you made my day” 😀
      Spero di rileggerti presto! Buona domenica 🙂

    • Annalisa ci mancherebbe… e io le ricette le metto qui cosí che voi tutti possiate cucinarle! 🙂
      grazie a te semmai!

    • eh qua a casa c’é stata una netta separazione di preferenze… a me piace con le mele cotte, all’olandese con le mele messe a crudo… 😀

  11. Ciao Giovanna! Spero che la tua dieta proceda bene!! Che buona questa ricetta! Anche se io non sono a dieta, sono sempre alla ricerca di dolci light, per motivi salutistici di prevenzione più che altro, visto il mio gran consumo! Complimenti!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.