Toast e marmellata con yogurt e frutta

Che buono toast e marmellata. Mi ricorda le colazioni fatte da piccola durante le vacanze estive, in particolare di una volta che i miei genitori ci portarono in albergo a Positano.

Toast e marmellata con yogurt e frutta, Mangia senza Pancia

Toast e burro, con o senza marmellata, sono da anni una delle mie rovine alimentari… molto male! A Londra non ho idea di quanti chili misi solo, secondo me, a causa del continuo mangiare toast imburrati a qualsiasi ora della giornata.

Toast e marmellata con yogurt e frutta, Mangia senza Pancia

Però, volendo, ci si può concedere questa colazione, stando attenti a usare gli ingredienti giusti e senza esagerazione. E ovviamente integrando i toast con delle proteine, tipo lo yogurt, e con della frutta fresca, entrambi cibi necessari a mantenere l’equilibrio per iniziare la giornata con grinta.


Toast e marmellata con yogurt e frutta – la ricetta


Informazioni

Tipo: Colazione
Porzioni: 1
Preparazione: 5 min
Cottura: n/a
Difficoltà: facile
Punti Weight Watchers ProPoints per porzione = 6


Ingredienti

2 fette di pane (meglio se integrale o comunque pieno di fibre, circa 45 g)
10 g di margarina spalmabile al 40% di grassi
2 cucchiaini di marmellata alla frutta leggera (*)
50 gr di yogurt greco magro o Yogurt magro senza yogurtiera
1 cucchiaino di miele
1 banana o 100 gr di frutta o un frutto di dimensioni piccole

(*) se usate la mia Composta di fragole agli agrumi risparmiate 1 punto WW!)


Procedimento

Pulire e tagliare la frutta a fettine o pezzetti in un piatto. Mescolare bene lo yogurt con il miele fino ad ottenere una cremina e aggiungerlo alla frutta.

Tostare leggermente il pane e spalmarvi sopra la margarina e la marmellata o, in alternativa la mia Composta di fragole agli agrumi.

Toast e marmellata con yogurt e frutta, Mangia senza Pancia

Volendo ci si può divertire a ritagliare delle forme simpatiche sule fette di pane prima di tostarle, magari lasciando fare ai bambini di casa!

Toast e marmellata con yogurt e frutta, Mangia senza Pancia

Accompagnare il tutto con una tazza di caffè lungo (io uso quello che beve l’olandese fatto con la macchinetta a filtro) o di orzo e  un po’ di latte scremato.

Toast e marmellata con yogurt e frutta, Mangia senza Pancia

Con una colazione così l’appetito resterà a bada sino a pranzo!

Buona giornata!


segui Mangia senza Pancia su facebook la Newsletter di Mangia senza Pancia

22 Commenti su Toast e marmellata con yogurt e frutta

  1. Ciao carissima!! Ti seguo e vorrei ricominciare la mia adorata WW..Io facevo la flexipoints e ti chiedo una cosa se me lo sai dire..150g di yogurt greco 0% di grassi quanto vale come punti?? Questa colazione mi piace proprio tanto *-* a presto e grazie!!!

  2. io ho un dubbio, spero che mi aiuterai a fare chiarezza.
    Ho fatto il calcolo dei punti giornalieri a disposizione e ho diritto a 26 punti. Tuttavia, questa colazione mi sembra ricchissima…tanto…tantissimo.
    Sarà che tt le diete che ho fatto mi davano un max di 1200 kcal e non dico che facessi la fame ma…circa! Ora, la mia perplessità è, non è che seguendo questo sistema alimentare, dove comunque 26 è il minimo possibile, ingrasso invece che dimagrire?!!!

      • tu hai ragione. Però una volta mi è capitato di ingrassare (invece che dimagrire) con una dieta (fatta dal dietologo).E’ che conosco il mio metabolismo, assumo tutto, anche l’aria che respiro e consumo poco.

          • Credo anche io. Il discorso è che anni fa feci una dieta (sempre sotto controllo medico) di 1200 kcal al giorno e comunque per perdere peso (8 kg) ho dovuto abbinarvi palestra e camminata veloce (almeno un’ora al giorno). Dimagrire è stato difficilissimo perchè i primi 2 mesi il mio corpo non rispondeva come avrebbe dovuto (non perdevo che pochi grammi, nonostante costanza e precisione certosina nel rispettare le dosi) e mantenere il peso anche perchè, conoscendo il mio corpo, è come se fossi rimasta a dieta per sempre (pochissimi sgarri e di poco conto). Quest’anno, di rientro da un’esperienza lavorativa all’estero, mi sono lasciata andare alle bontà culinarie …per un periodo di tempo prolungato … e dopo anni (5) di peso forma, sono ritornata al peso iniziale. Ora, è strano ma sento di non avere più lo spirito di sacrificio di un tempo e difatti, pur partendo con buoni propositi, al primo sgarro mando tutto a quel paese. C’è da dire che faccio un tipo di vita molto stressante, sopratutto nell’ultimo periodo, perchè sto cercando di portare avanti due lavori e vivendo sola non ho chi, di rientro, mi fa trovare qualcosina di pronto, quindi finisco spesso per avere una fame esponenziale e sbranare la prima cosa commestibile che ho davanti (che magari è cmq pesata e leggera -che so, una scatoletta di tonno) però poi, a un certo momento sgarro e butto la spugna … -.- sn diventata una pappa molle!

          • E allora Cherie, ora che hai analizzato tutta la situazione che pensi di poter fare per rimetterti in carreggiata? Cosa pensi di poter riuscire a fare? Perchè magari con la vita stressante che fai forse non dovresti cercare la perfezione ma magari con un compromesso potresti essere più costante no? 😉

  3. che bella colazione, come sempre gli stessi gusti, adesso per il momento continuo con il mio caffelatte molto caldo e le fette biscottate o i cereali al mattino, ma appena arriva il caldo e torno a mangiare lo yogurt alla mattina te la copio di sicuro 😀

    • grazie Anna 🙂 Non è niente di che ma almeno ci si fa un’idea delle porzioni da usare! Comunque prova a farcela anche d’inverno con lo yogurt anche solo più tardi come merenda altrimenti le proteine son sempre nulle come nella tipica colazione all’italiana, e non va bene mica… non aiuta il metabolismo a decollare di mattina! A presto 🙂

    • beh io uso la margarina vegetale senza grassi idrogenati e mi trovo bene ma certo anche il burro perchè no? 🙂

    • si si è buona… i toast sono la mia colazione preferita… o così o anche con la mia Mousse e Codette e la banana affettata sopra… gnam! 🙂

    • ah scusami… è la parola per marmellata in inglese. Tutte le marmellate tranne quella all’arancia che invece si chiama “marmelade” … adesso lo aggiungo nella ricetta, devo averlo dimenticato, grazie!

      ps: ah ma vedo che c’è nella ricetta, in parentesi 🙂

  4. Devo assolutamente smetterla di guardare i blog a quest’ora.
    Io ormai ho sempre fame e questi toast sarebbero perfettissimi per tappare il buco del mio stomaco.
    Bellissima idea! 🙂
    Buona giornata cara!

    • ebbè qual’è il problema? Falli la mattina! Sono veloci e se mangi anche yogurt e frutta vicino credimi che tappi benissimo fino a pranzo ^^

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.