Questo finto tiramisù fichi e ricotta è assolutamente libidinoso… Chi mi segue da tanto saprà che in Olanda i fichi son difficili a trovarsi e che quindi, quando tempo fa ho trovato le cassette di fichi freschi a pochi euro, non ho potuto resistere e ho preparato una ricetta per me e per il blog.

Tiramisù fichi e ricotta, Mangia senza Pancia

Bisogna dimenticare il mito secondo il quale i fichi fanno ingrassare: fa ingrassare mangiare di più rispetto all’energia che si consuma. Quindi seguendo un regime alimentare equilibrato e nutriente, si può mangiare tranquillamente qualsiasi tipo di frutta durante la giornata, anche i fichi…

Tiramisù fichi e ricotta, Mangia senza Pancia

Comunque visto che Pane e fichi l’avevo già fatto anche come ricetta per il blog, stavolta ho voluto fare qualcosa di diverso che potesse andar bene sia come colazione che come dessert e poi avevo voglia di uno sfizio. Avendo in frigo della ricotta ho pensato di usarla: si sa che fichi e ricotta sono un ottimo connubio. Ma volevo anche fare in modo che questo dessert mangiato per colazione fosse bilanciato, quindi mi serviva aggiungere anche dei carboidrati. Ed è così che ho aperto la dispensa, ho visto il pacchetto dei savoiardi… et voilà ecco la ricetta!

Tiramisù fichi e ricotta – la ricetta

* Punti Weight Watchers ProPoints a porzione = 5 *

  • Difficoltà:
    Molto Bassa
  • Preparazione:
    5 minuti
  • Cottura:
    2 minuti
  • Porzioni:
    1
  • Costo:
    Basso

Ingredienti

  • 3 savoiardi
  • 50 g ricotta
  • 1 cucchiaino miele
  • 1 tazza da caffè caffè (amaro)
  • 5 g mandorle a scaglie (circa 1 cucchiaino)
  • 2 fichi (maturi)

Preparazione

  1. Tiramisù fichi e ricotta, Mangia senza Pancia

    Ecco i fichi che ho usato io ma si possono usare tutte le varietà, l’importante è che siamo maturi. Basterà lavarli, togliere la pelle che viene via facilmente e tagliarli a fette.

  2. Tiramisù fichi e ricotta, Mangia senza Pancia

    Tostare le mandorle per qualche minuto in un padellino e lasciar raffreddare bene. Mescolare ricotta e miele fino ad ottenere una cremina. Tagliare i savoiardi a metà. Bagnare velocemente 3 mezzi savoiardi nel caffè e metterli in un piattino affiancandoli, coprire con metà crema di ricotta, mettere alcune fettine di fichi sulla ricotta e poi ripetere col resto dei savoiardi e della crema. Alla fine versare le mandorle tostate e mettere le rimanenti fettine di fichi attorno al piatto.

  3. Tiramisù fichi e ricotta, Mangia senza Pancia

    Il nostro tiramisù fichi e ricotta è pronto. E’ un dessert fantastico per gli amanti di questo frutto estivo. La dolcezza naturale dei fichi e il miele aggiunto alla ricotta sono un connubio incredibilmente gustoso… e sicuramente ci si dimentica di essere a dieta.

  4. Tiramisù fichi e ricotta, Mangia senza Pancia

    Vi consiglio vivamente di provare a farlo in quanto per me questo dessert ha un effetto veramente esplosivo come gusto ed è anche saziante. Attendo i vostri commenti e foto nel nostro bel gruppo facebook: il Club di Mangia senza Pancia.

    Enjoy!

    by Giovanna Buono

Note

Altro goloso dolcetto molto simile è questo: Tiramisù senza mascarpone alla frutta. Che buoni questi dolcetti light!

segui Mangia senza Pancia su facebook la Newsletter di Mangia senza Pancia

9 Commenti su Tiramisù fichi e ricotta

    • Eva scusamiiii…. ma lì in Italia i fichi li trovi facilmente… per me è stato come un miracolo 😀
      Comprali e fai questo dolce, ci vogliono 5 minuti! Ed è proprio troppo buono! (e sto ancora sazia)
      Grazie 🙂

    • Zanza eh in effetti più che un’opera è un pastrocchio 🙂 Ma devo dire che il mio palato e questo pastrocchio sono andati molto molto d’accordo eheheheh 🙂
      Grazie, un bacione 🙂

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.