Sugo di carne light

Questo sugo di carne light è una ricetta che io preparo spesso per poi usare in varie altre pietanze più elaborate. E’ per questo che ho deciso di farne una ricetta di base per il blog. A onor del vero la tecnica “dietetica” della preparazione l’ha sviluppata l’olandese e non io!

Sugo di carne light, ricetta base, Mangia senza Pancia

In effetti lui non ha fatto alcuna magia, solo usato ingredienti giusti e niente olio. Di conseguenza la tecnica di preparazione è diversa da quella che si applicherebbe nella preparazione tradizionale. Il risultato è un sugo comunque ottimo e saporito ma con molte meno calorie!

Consiglio per i vegetariani : la ricetta è identica se si usa il granulare di soia reidratato. Io l’ho fatta e il risultato è un ottimo sugo vegetariano!


Sugo di carne light – la ricetta


Informazioni

Tipo: Preparazioni
Porzioni: 2
Preparazione: 5 min
Cottura: 30
Difficoltà: facile
Punti Weight Watchers ProPoints totali = 8
Punti Weight Watchers ProPoints per porzione = 4


Ingredienti

160 g carne macinata magra
1 cipolla
1 spicchio di aglio
1 barattolo di pomodori a pezzi
2 cucchiai di vino bianco secco
1/2 cucchiaino di zucchero
5-6 foglie di basilico fresco
sale e pepe q.b.


Procedimento

Sugo di carne light, ricetta base, Mangia senza Pancia

Far riscaldare una padella antiaderente. Porre la carne macinata nella padella e lasciarla soffriggere a fiamma media mescolando continuamente in modo che la carne si separi bene e cuocia uniformemente. Quando la carne è ben cotta e dorata aggiungere un po’ di sale e pepe, mescolare e versare in un piatto.

Sugo di carne light, ricetta base, Mangia senza Pancia

Porre di nuovo la padella sulla fiamma e mettere a soffriggere la cipolla tagliata a pezzi nel poco condimento rilasciato dalla carne. Aggiungere un po’ di acqua in più riprese per far cuocere bene la cipolla e quando diventa trasparente rimettere la carne nella padella. Lasciar cuocere il tutto per un altro paio di minuti e poi versare il vino e far sfumare. Quando il vino è evaporato aggiungere l’aglio a fettine o schiacciato, il pomodoro, il basilico e un cucchiaino di zucchero.

Coprire e far cuocere a fiamma bassa finchè il sugo si sarà asciugato. Il tempo dipende molto dalla qualità di pomodori usati; io cerco sempre di usare marche che producano pomodori a pezzettoni più concentrati.

Sugo di carne light, ricetta base, Mangia senza Pancia

Quando il sugo ha raggiunto la consistenza voluta, dipendentemente dall’uso che se ne deve fare, spegnere e regolare di sale se necessario. Se piace, aggiungere ancora del basilico fresco.

Sugo di carne light, ricetta base, Mangia senza Pancia

Questo sugo di carne light è molto versatile: ci si può condire un piatto di pasta o usare per preparare tante pietanze quali lasagne o verdure ripiene. Nella foto qui in alto, la prima è la lasagna preparata con questo sugo ma in versione vegetariana, usando 100 g di granulare di soia reidratato al posto della carne macinata e un cucchiaino di olio per far soffriggere la cipolla: ottima e il punti si riducono a 5!

Buon appetito!

by Giovanna Buono 

segui Mangia senza Pancia su facebook la Newsletter di Mangia senza Pancia

11 Commenti su Sugo di carne light, ricetta base

  1. fatto e rifatto davvero stupendo, io ce l’ho sempre in fezeer già pronto per ogni evenienza e per tutti anche per chi non è a dieta un giro d’olio sopra e vai !!!!

  2. Ho preparato il ragù con 1kg di carne e 700 di passato di pomodoro come posso calcolare le porzione dopo la cottura
    Grazie

    • Carmen conta gli ingredienti a crudo e poi la porzione dipende da quanto sugo metti nel piatto… Devi dividere il totale dei punti per il numero di porzioni che farai. Oppurenon ho capito la domanda 🙂

    • ciao Lina, buongiorno! Hai ragione, se usi il granulare hai proprio bisogno di un cucchiaino di olio, o dell’olio spray oppure devi far appassire la cipolla con pochissima acqua! Grazie per la giustissima osservazione, ho corretto la ricetta! Buona giornata 🙂

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.