Risotto ai funghi leggero e saporito

Finalmente sono riuscita a fare qualche foto per questo risotto ai funghi leggero che volevo pubblicare già tantissimo tempo fa. La ricetta prevede i tipici ingredienti del risotto ai funghi con aggiunta di pisellini e anche un po’ di panna leggera, il tutto ovviamente assieme a tanta attenzione nel dosaggio degli ingredienti che valgono più punti.

Risotto ai funghi leggero e saporito, Mangia senza Pancia

Qui a casa è un piatto super richiesto dall’olandese: per lui soffriggo a parte un po’ di pancetta in più da aggiungere per condire ulteriormente il risotto. Ma già così è un piatto molto saporito e veramente saziante, adatto per tutta la famiglia. Un’insalata da mangiare come antipasto o come secondo piatto e sarete a posto fino al pasto successivo!


Risotto ai funghi leggero e saporito – la ricetta


Informazioni

Tipo: Riso e Cereali
Porzioni: 4 abbondanti o 6 più piccole
Preparazione: 10 min
Cottura: 30 min
Difficoltà: facile
Punti Weight Watchers ProPoints per porzione = 11
Punti Weight Watchers ProPoints per porzione ridotta = 7


Ingredienti

320 g riso arborio o carnaroli
600 g funghi champignon
una manciata di funghi secchi
100 g di pisellini surgelati
20 g di pancetta magra a dadini
1 spicchio di aglio 
1 cipolla piccola o 1 scalogno
2 cucchiaini di olio extravergine di oliva
2 cucchiai di vino bianco secco
1 litro di brodo vegetale
100 ml di panna leggera
2 cucchiaini di margarina leggera o burro
2 cucchiai di parmigiano o grana grattugiato
un mazzetto di prezzemolo fresco
sale e pepe q.b.


Procedimento

Come prima cosa mettere a bagno i funghi secchi in poca acqua calda. Poi passare a preparare i funghi freschi: pulirli bene dall’eventuale terriccio e tagliarli a pezzettini. Far riscaldare in un’ampia padella antiaderente un cucchiaino di olio e versare i funghi lasciando cuocere a fiamma alta. Appena i funghi cominciano a ridursi di volume aggiungere l’aglio a fettine e un po’ di sale, mescolare e continuare a fiamma vivace fino a quando i funghi saranno cotti e leggermente rosolati. Spegnere e tenere da parte.

Riscaldare il brodo vegetale tenendolo a fiamma bassa in una pentola sul fuoco. Strizzare bene i funghi secchi e tagliarli a pezzettini. Aggiungere l’acqua usata per l’ammollo dei funghi secchi al brodo vegetale.

In una pentola o padella antiaderente far soffriggere il secondo cucchiaino di olio con la cipolla o lo scalogno tagliato a fettine, i funghi secchi a pezzettini e la pancetta a dadini. Appena la pancetta risulta ben rosolata aggiungere il riso e farlo tostare per un paio di minuti mescolando spesso. Bagnare con il vino e lasciar evaporare. A questo punto eseguire la tipica cottura del risotto: aggiungere qualche cucchiaiata di brodo, mescolare e aspettare che si asciughi prima di aggiungere altro brodo.

A metà cottura, dopo circa 10 minuti, aggiungere i pisellini surgelati e i funghi precedentemente saltati in padella. Mescolare delicatamente e continuare la cottura del risotto aggiungendo il brodo caldo poco a poco. Dopo altri 5 minuti aggiungere anche la panna leggera e mescolare bene. Continuare la cottura fino a quando il riso sarà cotto al punto giusto, aggiungendo altro brodo se necessario o anche un po’ di acqua qualora il brodo fosse terminato.

Risotto ai funghi leggero e saporito, Mangia senza Pancia

Quando il riso è cotto spegnere la fiamma ed aggiungere la margarina o burro, un cucchiaio di parmigiano e il prezzemolo tritato. Aggiustare di sale e spolverare di pepe se piace. Coprire e lasciar riposare per 5 minuti: insomma la classica mantecatura del risotto!

Risotto ai funghi leggero e saporito, Mangia senza Pancia

Ed ecco che il risotto ai funghi leggero è pronto per essere servito a tavola assieme ad un altro po’ di parmigiano e prezzemolo! La porzione è a mio parere abbondante, quindi o si mangia come piatto unico come ho suggerito nell’introduzione, oppure se ne può mangiar di meno come primo piatto per lasciare spazio anche ad un secondo: una soluzione ideale quando avete ospiti e dovete preparare un pasto completo con tutte le portate! A noi piace moltissimo e poi che profumino invitante… provate a prepararlo così e resterete veramente meravigliati, perchè non ha nulla da invidiare al risotto preparato in maniera classica!

Buon appetito!

by Giovanna Buono 

segui Mangia senza Pancia su facebook la Newsletter di Mangia senza Pancia

5 Commenti su Risotto ai funghi leggero e saporito

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.