Oggi prepariamo riso e zucca, uno dei miei piatti autunnali preferiti! E meno male che prediligo un piatto leggero di suo che, con poche accortezze, diventa ancora più leggero e fa anche da piatto unico. Non è proprio un risotto ma quasi, io lo preparo come faceva mia mamma, un po’ stile minestra ma lasciandolo asciugare bene. Facendo così si fa presto presto, come purtroppo in tanti dobbiamo fare con la vita caotica del giorno d’oggi!

Riso e zucca, Mangia senza Pancia

La ricetta è facilissima, ci vuole più tempo a spiegarla che a farla e sicuramente si può anche preparare in anticipo, lasciando che il riso resti molto al dente, per poi riscaldare al momento di andare a tavola.

Riso e zucca, Mangia senza Pancia

E il gusto… che ve lo dico a fare? Se come me amate la zucca potete già immaginare! Se anche voi già fate questa semplice ricetta, allora magari confrontate il vostro metodo e poi ditemi come preparate voi riso e zucca. Andiamo a leggere…

Riso e zucca – la ricetta

* Punti Weight Watchers ProPoints a porzione = 9 *

  • Difficoltà:
    Molto Bassa
  • Preparazione:
    5 minuti
  • Cottura:
    30 minuti
  • Porzioni:
    1

Ingredienti

  • 60 g riso per risotti
  • 350 g zucca
  • 5 ml olio extravergine di oliva (circa 1 cucchiaino)
  • 1 scalogno (o 1 cipolla piccola)
  • 50 g proscutto cotto magro (a dadini o listarelle)
  • 10 g parmigiano grattugiato (circa 2 cucchiaini)
  • 200 ml brodo vegetale
  • q.b. rosmarino e prezzemolo freschi

Preparazione

  1. Riso e zucca, Mangia senza Pancia

    Innanzitutto preparare la zucca togliendo semi e buccia e tagliandola a cubetti. Tagliare finemente lo scalogno e un po’ di prezzemolo fresco. Tagliate anche il prosciutto cotto a pezzetti o listarelle.

  2. Riso e zucca, Mangia senza Pancia

    Mettere in una pentola lo scalogno, il cotto e il cucchiaino di olio. Volendo anche un po’ di peperoncino in polvere: io non ci ho pensato ma credo possa andarci a pennello! Far soffriggere e poi aggiungere la zucca, un rametto di rosmarino intero e un bicchiere scarso di brodo vegetale. Meglio non usare troppo brodo all’inizio, si può sempre aggiungere dopo a piacere.

  3. Riso e zucca, Mangia senza Pancia

    Coprire la pentola e far cuocere la zucca per circa 5 minuti, quando sarà già molto morbida. Eliminare il rosmarino, aggiungere il riso e coprire di nuovo. Continuare fino a quando il riso è cotto aggiungendo eventualmente un altro po’ di brodo. Spegnere e mantecare con il parmigiano. In questa fase si può scegliere di usare solo 1 cucchiaino di parmigiano e aggiungere il resto sul piatto o di metterlo tutto direttamente, a piacere. Volendo rendere il piatto ancora più cremoso si può mantecare anche con un po’ di formaggio cremoso light, in tal caso aggiungere i punti Weight Watchers in più: direi che 30 g, ovvero 1 punto, dovrebbero essere sufficienti.

  4. Riso e zucca, Mangia senza Pancia

    Ed ecco che il nostro riso e zucca è pronto per essere gustato! Basterà aggiungere un altro po’ di prezzemolo fresco tritato…

  5. Riso e zucca, Mangia senza Pancia

    … o anche il resto del parmigiano grattugiato! Che bontà! Purtroppo qui a casa la zucca non piace, la compro solo per me. Lo stesso quando ero piccola: piaceva solo a mia mamma e a me. Questi uomini non sanno cosa si perdono! Scherzo ovviamente… Come dicevo prima, è possibile anche preparare in anticipo riso e zucca, lasciando il riso molto al dente, così che quando lo si riscalda non diventi troppo morbido. Et voilà, il piatto è a tavola!

    Buon appetito a tutti!

    by Giovanna Buono 

Note

Se invece con la zucca preferita la paste ecco la ricetta per voi: Pasta e zucca. Leggerissima e saporita!

segui Mangia senza Pancia su facebook la Newsletter di Mangia senza Pancia

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.