Pennette melanzane e provola

Se non avete mai mangiato assieme melanzane e provola allora dovete provare a fare questo piatto. La provola è una mozzarella di bufala affumicata usata tantissimo dalle parti di casa mia, Napoli… e dintorni. E’ uno degli ingredienti in cucina che mi manca di più qui in Olanda: ne basta pochissima per dare ai piatti tantissimo gusto in più!

Pennette melanzane e provola, Mangia senza PanciaLa base di questa ricetta è quella delle Melanzane a funghetto non fritte che vanno aggiunte a pasta e provola in modo da ottenere un risultato molto “filante” (che buono…).

Pennette melanzane e provola, Mangia senza Pancia

Per me che stravedo per le melanzane questo binomio è il top… fa l’effetto della pasta con la parmigiana di melanzane ma senza tutto l’olio che ci vuole e senza friggere nulla. Suggerimento: quando preparate la base delle melanzane, fatene in gran quantità e surgelatele. D’inverno basterà tirare fuori dal freezer un pacchettino e immediatamente sarà di nuovo estate!


Pennette melanzane e provola – la ricetta


Informazioni

Tipo: Primi
Porzioni: 2
Preparazione: 10 min
Cottura: 15 min + 20-30 min per le melanzane
Difficoltà: facile
Punti Weight Watchers ProPoints per porzione = 11


Ingredienti

Pennette melanzane e provola, Mangia senza Pancia

160 g pennette o altro formato di pasta a piacere
60 g provola affumicata o mozzarella
2 cucchiaini parmigiano o grana grattugiato
2 porzioni di Melanzane a funghetto, gli ingredienti sono i seguenti:
2 melanzane
300 g pomodori o pomodorini freschi (o l’equivalente di pomodorini in lattina ben scolati)
2 cucchiaini di olio extravergine di oliva
1-2 spruzzate di olio spray (*)
1 spicchio di aglio
1 mazzetto di basilico fresco
sale q.b.

(*) io uso spesso l’olio versione spray per avere più controllo della quantità di olio che uso. Se trovate l’olio già pronto in forma spray bene… altrimenti suggerisco di trovare delle bottigliette adatte e riempirle con il vostro olio preferito.


Procedimento

Pennette melanzane e provola, Mangia senza Pancia

Innanzitutto preparare le Melanzane a funghetto e tagliare la provola a cubetti.

Pennette melanzane e provola, Mangia senza Pancia

Appena la pasta è cotta, scolarla e metterla in una zuppiera riscaldata, versare i cubetti di provola e mescolare rapidamente in modo che la provola si sciolga leggermente.

Pennette melanzane e provola, Mangia senza Pancia

Aggiungere le melanzane a funghetto ancora caldissime…

Pennette melanzane e provola, Mangia senza Pancia

… e mescolare ben bene così da amalgamare tutti gli ingredienti. Se piace aggiungere altro basilico fresco.

Pennette melanzane e provola, Mangia senza Pancia

Ed ecco il piatto pronto da essere condito o meno con un cucchiaino di parmigiano grattugiato (i punti Weight Watchers Propoints non variano).

Pennette melanzane e provola, Mangia senza Pancia

Che buono questo condimento, uno dei miei preferiti! E basterà un’insalata e magari un pezzetto di formaggio piccolo per completare il pasto.

Pennette melanzane e provola, Mangia senza Pancia

L’ideale sarebbe quello di usare i pomodorini del “piennolo” del Vesuvio per preparare le melanzane ma anche con i pomodorini pachino o con i fiasconi sorrentini, queste pennette melanzane e provola saranno deliziose.

Buon appetito!

by Giovanna Buono 

segui Mangia senza Pancia su facebook la Newsletter di Mangia senza Pancia

4 Commenti su Pennette melanzane e provola

  1. Ciao Giovanna,
    Stasera ho provato questa ricetta ed è stata buonissima! Volevo ringraziarti per tutto quello che fai, per questo splendido blog e per le tue fantastiche ricette (piano piano le sto provando tutte)
    È la prima volta nella mia vita che faccio una dieta che mi rende felice

  2. da buona siciliana adoro la ricotta dura grattugiata sulle melenzane. C’è molta differenza di punti tra il grana e la ricotta dura?

    • Ciao Francesca, non credo sai, bisognerebbe fare il conto con i valori nutrizionali! Ma se non ne usi tantissima allora usa gli stessi punti se invece ne vuoi usare di più allora cerca i valori su internet e usa il mio calcolatore. Io farei così 🙂

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.