Ecco a voi oggi la mia versione di pasta e ceci leggera alla napoletana. E dire che da piccola a me i legumi non piacevano, i ceci meno di tutti… e ora mangio ceci, fagioli, lenticchie di tutte le varietà e con molto piacere. Ovviamente questa è un’altra delle mie ricette “povere” ovvero quelle che mia mamma si industriava a preparare per sostituire la carne che all’epoca era ancora costosa.

Pasta e ceci leggera, Mangia senza Pancia

E quindi questa pasta e ceci non solo è leggera ma è pure abbracciata, azzeccosa come diciamo a Napoli, non brodosa. E questo grazie al fatto che pasta e condimento non vengono cotti separatamente ma assieme: la pasta è risottata, come sento spesso dire, e quindi fa tutt’uno con il sugo e il sapore si amplifica… Io la adoro!

Pasta e ceci leggera, Mangia senza PanciaQui a casa mia la gradiscono tutti, per fortuna mio figlio che è un po’ difficile a tavola ha sempre amato i legumi e l’olandese invece si è abituato a mangiarli con la pasta. Certo è una pasta e ceci leggera ma vi garantisco che non si sente proprio. Andiamo a prepararla…

Pasta e ceci alla napoletana – la ricetta

* Punti Weight Watchers ProPoints a porzione = 10 *

  • Difficoltà:
    Molto Bassa
  • Preparazione:
    5 minuti
  • Cottura:
    20 minuti
  • Porzioni:
    2
  • Costo:
    Molto Basso

Ingredienti

  • 120 g pasta
  • 330 g ceci cotti (oppure 80 g di ceci secchi)
  • 1 cucchiaino olio extravergine di oliva
  • 1 spicchio aglio
  • 10 g concentrato di pomodoro (circa 1 cucchiaio)
  • q.b. prezzemolo
  • q.b. sale e pepe

Preparazione

  1. Pasta e ceci leggera, Mangia senza Pancia

    Innanzitutto preparare e pesare tutti gli ingredienti. Ovviamente se si vogliono usare i ceci secchi andranno messi a bagno la sera prima e bolliti al mattino in acqua, mi raccomando, senza sale. Quando si fanno bollire i legumi il sale va aggiunto a termine della cottura o si rischia che non si ammorbidiscano. Conservare l’acqua di cottura: servirà dopo.

  2. Pasta e ceci leggera, Mangia senza Pancia

    Trucchetto: i ceci in barattolo tendono ad essere un po’ duretti e non c’è verso di farli ammorbidire nemmeno se si fanno bollire per delle ore (ho provato). Dunque, quando uso i ceci in barattolo, affinché il piatto risulti bello cremoso, io frullo una parte dei ceci. Vi consiglio di fare lo stesso…

  3. Pasta e ceci leggera, Mangia senza Pancia

    Far rosolare leggermente l’aglio diviso a metà nell’olio in una pentola capiente, aggiungere i ceci, anche quelli frullati, un po’ di sale e il concentrato di pomodoro. Versare un po’ di acqua e far insaporire per 5 minuti.

  4. Pasta e ceci leggera, Mangia senza Pancia

    Intanto spezzare la pasta se, come me, avete usato le mafalde. Eliminare l’aglio altrimenti si confonde con la pasta e non è piacevole mangiarlo (a me capita sempre come ultimo boccone, che rabbia!) e versare la pasta nel condimento. Aggiungere acqua bollente (quella della cottura dei ceci se avete usato i ceci secchi) un poco alla volta, proprio come si fa per il risotto. Usando il coperchio la cottura avverrà più rapidamente.

  5. Pasta e ceci leggera, Mangia senza Pancia

    Continuare quindi ad aggiungere un pochino di acqua quando si asciuga, mescolare, coprire e così via fino a quando la pasta non risulterà cotta al dente. Spegnere, coprire e lasciare riposare 5 minuti prima di servire. Se necessario aggiustare di sale.

  6. Pasta e ceci leggera, Mangia senza Pancia

    Ed ecco che la nostra pasta e ceci leggera alla napoletana, abbracciatissima… è pronta per andare a tavola! Un po’ di prezzemolo tritato, una spolverata di pepe se piacia e via.

  7. Pasta e ceci leggera, Mangia senza Pancia

    Non posso descriverne la bontà, solo che a casa mia devo cucinare per 6, io prendo la mia porzione e i due boys spazzolano via il resto… Fine della storia, ecco! Spero che la proverete, attendo le vostre foto nel nostro bel gruppo su facebook: il Club di Mangia senza Pancia! Intanto:

    Buon appetito a tutti!

    by Giovanna Buono 

Note

Vi piace la pasta abbracciata? E allora non vi perdete quest’altra ricetta “azzeccosa”: Pasta e lenticchie light alla napoletana. Che bontà!

segui Mangia senza Pancia su facebook la Newsletter di Mangia senza Pancia

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.