Pasta con cime di rapa, aglio, olio e… peperoncino!

Dopo aver pubblicato ieri la preparazione delle Cime di rapa aglio, olio e peperoncino ora posso anche farvi vedere uno degli usi di questa pietanza che a me piace di più: con la pasta! Tipicamente il piatto pugliese vuole le orecchiette ma, a parte che io ho già proposto le Orecchiette con i broccoli in passato ed è bello variare: a me le cime di rapa, o meglio i friarielli napoletani , li prediligo con la pasta lunga!

Pasta con cime di rapa aglio olio e peperoncino, Mangia senza PanciaInoltre in questo modo è veramente possibile evitare il soffritto di aglio e peperoncino che tipicamente si usa nella ricetta tradizionale pugliese, in quanto la verdura cucinata in questo modo resta già umida per condire bene la pasta ma anche saporita perchè un minimo di soffritto è stato fatto, altrimenti diventerebbe pasta e cime di rapa bollite… glub!

Pasta con cime di rapa aglio olio e peperoncino, Mangia senza Pancia

Quindi tanto sapore ma anche tanta leggerezza per un piatto di pasta pieno di salute e nutrimento: andiamo a vedere la semplice procedura…


Pasta con cime di rapa, aglio, olio e peperoncino – la ricetta


Informazioni

Tipo: Primi
Porzioni: 2
Preparazione: 10 min
Cottura: 25 min
Difficoltà: facile
Punti Weight Watchers ProPoints per porzione = 8


Ingredienti

Pasta con cime di rapa aglio olio e peperoncino, Mangia senza Pancia Cime di rapa aglio olio e peperoncino, Mangia senza Pancia Cime di rapa aglio olio e peperoncino, Mangia senza Pancia

Per la pasta:
120 g di pasta lunga a piacere

Per il condimento Cime di rapa aglio olio e peperoncino le dosi sono:
600 g cime di rapa o friarielli o broccoletti
2 spicchi di aglio
4 cucchiaini di olio extra vergine di oliva
peperoncino fresco o secco q.b
sale q.b.


Procedimento

Innanzitutto preparare il condimento per la pasta seguendo passo passo la ricetta qui: Cime di rapa aglio, olio e peperoncino ma con il seguente accorgimento: quando le cime di rapa sono state lessate, usare la loro acqua di cottura per cuocere la pasta. Nel frattempo continuare con la ricetta e far insaporire le cime nell’aglio, olio e peperoncino.

Pasta con cime di rapa aglio olio e peperoncino, Mangia senza Pancia

Non appena la pasta è cotta al dente, scolarla alzandola dall’acqua di cottura con un forchettone, in modo che non sia troppo asciutta. Metterla nella padella con le cime di rapa, aggiungere gli ultimi due cucchiaini di olio come da ricetta e far saltare per un minuto in padella.

Pasta con cime di rapa aglio olio e peperoncino, Mangia senza Pancia

E il piatto è pronto da servire a tavola!

Pasta con cime di rapa aglio olio e peperoncino, Mangia senza Pancia

Basterà aggiungere un po’ di proteine come secondo piatto o anche come dessert (yogurt e frutta) per avere un pasto completo e molto saziante. A noi piace tantissimo, l’unico mio problema e non trovare le cime di rapa, o friarielli o broccoletti che dir si voglia. Altrimenti questo primo sarebbe presente sulla nostra tavola una volta a settimana: troppo buono!

Buon appetito!

by Giovanna Buono 

segui Mangia senza Pancia su facebook la Newsletter di Mangia senza Pancia

14 Commenti su Pasta con cime di rapa, aglio, olio e…

  1. Ciao Giovanna, volevo chiederti se posso congelare la cima cruda o la devo prima scottare 5 min oppure cuocerla bene? Ne ho comprato 1kg ma purtroppo la mangio solo io.Grazie mille

  2. Ciao Giovanna, dici che posso mettere mezzo cucchiaino di pasta d’acciuga?? Mia mamma la fa appunto con un po di pasta d’acciuga che da molto sapore alla pasta… grazieeeee

  3. buonissime! le ho fatto gg!! Avevo solo 300 gr di cime di rapa quindi mi sono arrangiata con quelle!! 😀 mi chiedevo… come mai servono così tante cime di rapa per due porzioni?..grazie mille in anticipo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.